"50 ANNI DI STORIA: cronaca della rinascita di una 500N

Foto, fasi, descrizioni di restauri
Avatar utente
Zio JO
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 14.04.2007, 20:04
Nome: Jonnhy
Località: Vigone (TO)

"50 ANNI DI STORIA: cronaca della rinascita di una 500N

Messaggio da Zio JO » 05.01.2008, 14:32

Apro questo topic in onore di un grande evento che si sta consumando in questi giorni sul forum.
Un nuovo utente da poco iscritto di nome Carlo Muraro ha inserito le foto di una 500.... una prima serie con mezzo secolo di storia sulle spalle.
Per agevolare Carlo nel difficoltoso e meticoloso restauro della sua auto abbiamo pensato di costruire questa "GUIDA INTERATTIVA": è nostra intenzione mettere Carlo in condizione di trovare nel posto giusto e al momento giusto TUTTE le informazioni necessarie al compimento dei lavori di restauro della sua N.
In pratica oltre lo stato di avanzamento lavori che spero che Carlo mantegna sempre aggiornato, appariranno confronti, particolari e specifiche anche della 500 di Chris o di Zigulì (N del cinquant'otto) che potranno dare un idea ed un paragone tra PRIMA e DOPO restauro.
Questo si tradurrà innanzi tutto in una esperienza nuova e particolare per il forum, ma anche in una grande soddisfazione per Carlo che potrà dare libero sfogo ai suoi dubbi, e per me e Chris che finalmente riusciremo a mettere a disposizione del pubblico tutta l'esperienza sul restauro di una prima serie, che come vedrete successivamente non ha NULLA in comune con quella delle versioni successive 500D inclusa.

Buona visione a tutti gli utenti, ma sopratutto IN BOCCA AL LUPO a Carlo che sta iniziando un operazione che sicuramente gli darà delle soddisfazioni indescrivibili.
Non veglieremo sempre su di te e sulla tua creatura, quindi per qualsiasi cosa chiedi!

Salutoni. Zio JO :mrgreen:
ZIO JO: il ROBOT da RESTAURO e PREPARAZIONI!

Carlo Muraro
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 17.12.2007, 13:26
Località: 36015 Schio -VI

Messaggio da Carlo Muraro » 05.01.2008, 21:33

Oggi ho fatto qualche altra foto alla mia N , compresi i vecchi fori dei fanalini, che secondo me sono stati allungati per alloggiare quelli della D. Vi devo dire come sono venuto in possesso di questo veicolo. Circa 10 anni fa ,mio cognato, valente meccanico ed appassionato di auto epoca ha trovato questa vettura sotto una tettoia , l'ha chiesta al propietario e se la è portata a casa con poco, lasciandola dormire in un angolo della sua officina, nel frattempo continuava a restaurare vecchie auto, tra cui un bianchina cabrio che ora ha la moglie e una bianchina trasformabile special che hanno i miei figli. Quattro anni fa ,mio cognato è deceduto ancora giovane, a seguito di un incidente. La macchina è stata portata in un deposito dove è rimasta fino a qualche mese fa . Da poco ho deciso di restaurarla e l'ho portata nel mio garage. Ho guardato dentro la vettura ed ho trovato il motore smontato e ripassaro alla perfezione, anche se alcune parti sono da assemblare ( pompa, carburatore,dinamo raffreddamento).Dentro la macchina ho trovato parecchi ricambi nuovi e vecchi e un vecchio catalogo" parti di ricambio 2° edizione Fiat la nuova 500 tipo 110 "e una copia della rivista Motor italiana dell'estate del 1957 che parla abbondantemente della 500 economica. Riguardo i fori dei fanalini, posso avere le dime? saluti

Carlo Muraro
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 17.12.2007, 13:26
Località: 36015 Schio -VI

Messaggio da Carlo Muraro » 05.01.2008, 21:42

invio nuovamente la foto della macchina intera.

Avatar utente
Chris
Utente
Utente
Messaggi: 374
Iscritto il: 04.05.2007, 22:14
Nome: Chris
Località: Dietro l'angolo
Contatta:

Messaggio da Chris » 06.01.2008, 0:18

Grazie delle foto Carlo e bella storia su quest'auto.
Sembra davvero completa, anche se quei pannelli rossi non c'azzeccano per niente. Vedo che hai ancora il lunotto termosaldato della capote anche se staccato. Bisogna provare a fare qualcosa per salvare la capote originale ... ci penso su. Il rivestimento posteriore sembra in buone condizioni. Qui un'amico ha soltanto cambiato il tessuto salvando dopo averla ripulita
la vipla originale. Niente a che vedere con le riproduzioni...
Volante e strumento corretti, ottimo !

Fori fanali : pura macelleria. Per quello ti posso passare il rilievo fatto su carta lucida dei fori originali. Se ti faccio un file PDF formato A4, riesci poi a stamparlo in scala 1:1 ?

Avatar utente
Zio JO
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 14.04.2007, 20:04
Nome: Jonnhy
Località: Vigone (TO)

Messaggio da Zio JO » 06.01.2008, 0:34

Ottima idea Chris..
Direi che per evitare qualsiasi tipo di errore potresti indicare delle misure che vengono tenute come riferimento qualora si avessero problemi nella stampa delle dime..
Il buon vecchio sistema di riduzione tipo "fotocopiatrice"!

Potresti anche passare sul forum una immagine anche in risoluzione bassa delle medesime dime per mostrare a tutti di cosa parliamo...

Ciao. JO
ZIO JO: il ROBOT da RESTAURO e PREPARAZIONI!

Carlo Muraro
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 17.12.2007, 13:26
Località: 36015 Schio -VI

segue restauro N

Messaggio da Carlo Muraro » 06.01.2008, 7:47

Il lunotto è cucito e comunque bisognerà cambiare la plastica che dovrebbe essere della vecchia celluloide. Gli interni rossi non centrano ovviamente,ma sotto ci sono i pannelli originali colore verde, in buono stato.Oggi faccio le foto dei pannelli e dei sedili che sono in tessuto e le metto nel forum.Andrò avanti per argomenti. Inviatemi le dime dei for.Per quanto riguarda i fanalini,ne ho trovato altri due tipi, dentro la macchina ,ma mi sembra che non centrino con la N.Invierò foto.Saluti

Avatar utente
Andrea.mei
Utente
Utente
Messaggi: 528
Iscritto il: 05.05.2007, 23:48
Località: soriano nel cimino

Messaggio da Andrea.mei » 06.01.2008, 10:13

carlo, oltre al cruscotto e volante che sono ok come dice chris, posti anke la foto del pomello cambio? Lo dovrebbe avere dello stesso colore. Complimenti x l'auto
Non si impara a guidare un'auto se prima non s'impara a guidare una 500...

Avatar utente
Chris
Utente
Utente
Messaggi: 374
Iscritto il: 04.05.2007, 22:14
Nome: Chris
Località: Dietro l'angolo
Contatta:

Messaggio da Chris » 06.01.2008, 10:36

Zio J0 ha scritto:Ottima idea Chris..
Direi che per evitare qualsiasi tipo di errore potresti indicare delle misure che vengono tenute come riferimento qualora si avessero problemi nella stampa delle dime..
Il buon vecchio sistema di riduzione tipo "fotocopiatrice"!

Potresti anche passare sul forum una immagine anche in risoluzione bassa delle medesime dime per mostrare a tutti di cosa parliamo...

Ciao. JO
Oggi vado in garage a vedere dove sono quei lucidi ed eventualmente prendere altri riferimenti sulla vettura. Poi domani vedro' di passarli allo scanner e postarli qui.
Ciao!

Carlo Muraro
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 17.12.2007, 13:26
Località: 36015 Schio -VI

fanalini

Messaggio da Carlo Muraro » 06.01.2008, 16:54

Questa è la foto dei fanali che ho trovato: i più grandi li ho trovati applicati sulla macchina ,gli altri dentro.I primi due sono di marca ALTISSIMO mentre il terzo è un ROERO. Il Roero calzerebbe bene , a parte il foro sotto,ma non credo sia quello originale montato dalla Fiat.
Allegati
P1010605.JPG
P1010605.JPG (89.19 KiB) Visto 7189 volte

Avatar utente
Chris
Utente
Utente
Messaggi: 374
Iscritto il: 04.05.2007, 22:14
Nome: Chris
Località: Dietro l'angolo
Contatta:

Messaggio da Chris » 06.01.2008, 17:11

Infatti non sono corretti per la 500 N. Ti servono quei fanalini a goccia che puoi vedere sul topic "restauro fanali posteriori" di Jo.

Carlo Muraro
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 17.12.2007, 13:26
Località: 36015 Schio -VI

Fanali

Messaggio da Carlo Muraro » 09.01.2008, 7:55

Ho contattato la ditta Casini ,per il restauro delle parabole e mi ha chiesto 55 euro ciascuna. Esiste un modo per risparmiare? Ho proseguito a smontare gli interni e sotto il sedile posteriore ho trovato un grosso feltro ancore in buone condizione e lo schienale ed il sedile in gommapiuma nera.Allego foto
Allegati
P1010604.JPG
P1010604.JPG (82.13 KiB) Visto 7159 volte
P1010603.JPG
P1010603.JPG (94.04 KiB) Visto 7166 volte
P1010602.JPG
P1010602.JPG (95.56 KiB) Visto 7185 volte

Avatar utente
Zio JO
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 14.04.2007, 20:04
Nome: Jonnhy
Località: Vigone (TO)

Messaggio da Zio JO » 09.01.2008, 16:09

Andiamo per gradi.

I tre fanalini da te inseriti non hanno nulla a che vedere con la N:
Il primo è della 500D
Il secondo ed il terzo della Topolino

Discorso fanali: 55 euro a parabola sono un buon prezzo. Non trovarai la coppia di fanali d 500N al di sotto di 120/150 euro.
Se invece vuoi porcedere di tuo dovrai recarti da qualche rivenditore di ricambi per Vespa e con il tuo fanale a campione dovrai cercarti la guarnizione vulcanizzante che consentirà di ri-attaccare il vetro su una parabola nuova (che mi pare tu abbia già).

Imbottitura interna: conserva quella Gomma-piuma GELOSAMENTE, perchè farla risagomare a caldo ti costerà oltre i 100 euro. Puoi portarla in tintoria al lavare e prouimare, (dieci euro) oppure puoi procedere da solo (o la moglie!) nella vasca di casa a lavare dopo una giornata di ammollo con sapone di Marsiglia.

Feltro: è un "primordiale" sistema di isolamento termico acustico. E' incollato alla scocca tramite collante tipo Bostik, che veniva spruzzato sulla lamiera e al quale poi si attaccava il feltro.
Dovrai rimuovere il feltro con molta calma senza "stramarlo" tenendolo in tiro costante e facendo forza tra feltro e lamiera con una spatola o raschietto.

Appena sarai giunto alla scocca, controlla subito questo:

1) Lo spigolo creato dal lamierone verticale posteriore e la seduta. In questo punto la ruggine si mangiava le prime serie e le D.

2) La giunzione tra seduta e fianchetti posteriori. Esistono due lembi di lamiera orizzontali ch devono necessariamente essere piatti. Se sono deformati o "stropicciati" è segno di un colpo o incidente laterale. Verificane anche l'integrità da ruggine.

3) Controlla magari costruendoti un dima di cartone, la perfetta uguaglianza tra la il montante posteriore (sembra verticale ma è semitondo) che regge lo sportello. Ti fai la dima sul destro e poi ruotandola di 180 gradi la provi sul sinistro. La dima ti verrà a forma di Mezzaluna.
Deve essere tutto identico e preciso, se non combacia di un paio dimm, non ti preoccupare. La 500 era montata con tolleranze abbastanza "vivaci".
Ma se sei fuori quadro di oltre quello ti consiglio prima di sezionare la vettura per l'asportazione dei fondi, sottoporta o altro, di capire DOVE è il danno che va riparato.

In ultimo, poi non ti assillo più: in questo caso cerca un carrozziere con le "Palle Quadre". ASSICURATI che sia uno CAPACE E VOLENTEROSO. Piuttosto affidati a chi fa restauri per mestiere anzichè a chi preferisce 10 parfanghi di plastica di una Clio piuttosto che un musetto di 500.

Ciao. JO :mrgreen:
ZIO JO: il ROBOT da RESTAURO e PREPARAZIONI!

Avatar utente
Chris
Utente
Utente
Messaggi: 374
Iscritto il: 04.05.2007, 22:14
Nome: Chris
Località: Dietro l'angolo
Contatta:

Messaggio da Chris » 09.01.2008, 23:07

Conserva i pannelli che sembrano recuperabili. Al massimo cambi la masonite sottostante, ma la vipla sembra salvabile. Quelli rifatti oggi non reggono il confronto.

Non ho ancora potuto provvedere con le dime dei fanali posteriori, ma promesso ci penso.

Alla dettagliata spiegazione di Jonny aggiungo che la gommapiuma teme la luce del sole, tendendo a sfarinarsi...
Stessa cosa per quella dei sedili anteriori : non viene rifatta correttamente. Se integra, lasciala così e conserva il tutto all'oscurità. Anzi, veniva proprio impresso a timbro sulla gommapiuma di colore chiaro dei sedili "Non esporre al sole". Purtroppo non ho fatto foto, ma era un dettaglio simpatico.

Carlo Muraro
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 17.12.2007, 13:26
Località: 36015 Schio -VI

Messaggio da Carlo Muraro » 10.01.2008, 19:43

Grazie dei preziosi consigli.io sto contattando alcuni carrozzieri per avere dei preventivi.Finora ho offerte che vanno da 2000 a 4000 euro. Vi invio una foto di una marmitta che mi è stata offerta, mi date un consiglio? La prossima volta vorrei far vedere i dettagli dei pannelli ,della gomma piuma e del feltro. cosa ne dite? Saluti Carlo

Avatar utente
Chris
Utente
Utente
Messaggi: 374
Iscritto il: 04.05.2007, 22:14
Nome: Chris
Località: Dietro l'angolo
Contatta:

Messaggio da Chris » 10.01.2008, 23:47

La marmitta deve avere l'uscita piatta e non tonda (grazie Jo!), inoltre grigio chiaro e non nera.

I preventivi dei carrozzieri controllali bene, e vedi cosa fanno per quel prezzo. Un consiglio di vita vissuta : metti per iscritto il prezzo concordato ...

Rispondi

Torna a “RESTAURO”