ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Foto, racconti ed esperienze su altre auto e moto
BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da BBG »

Spero di non essere off topic, ma se così fosse potete cancellare il post.
La domanda è tecnica e potrebbe interessare tutte le vetture che dispongono di uno spinterogeno per distribuire la corrente alle candele.
Vi racconto la vicenda.
L'altra domenica rientrando da una gita con la vettura in oggetto mi si è fermata appena entrato in città.
Convinto di aver finito la benzina, ho rabboccato ma nulla, non ripartiva. Aperto il cofano ho smontato una candela ed ho appurato la mancanza di scintilla.
Tolto la calotta dello spinterogeno, 6 cilindri, ho pulito i conduttori (nel caso ci fosse condensa) il rotore e rimontato, ma nulla.
Rimorchio l'auto in garace ed inizio l'analisi dei componenti controllando che la corrente esca dalla bobina, che il cavo faccia arco veso massa, le puntine, ecc., rimonto il turro ma nienti scintilla.
Rismonto tutto e lavo con benzina, diluente ed acetone per eliminare eventuali tracce di oli che possano dare conduzione elettrica quando monto la calotta, niente corrente quando monto la calotta sul corpo spinterogeno.
Faccio un'altra prova, tutti i cavi sono collegati sulla calotta, ne tolgo uno e metto un filo collegato ad una candela esterna, la metto a massa e la scintilla c'è.
Monto lòa calotta così, avvio ma niente...
Giungo a questa conclusione che la calotta in bachelite ha modificato la sua struttura molecolare diventando conduttore...sic! Infatti, nel momento in cui la poggio nella sua sede non c'è più corrente, la scarica a massa.
Ho provato a sostituire i condensatori, la bobina ma nulla di fatto.
Cosa potrei provare, posto che la calotta non ha fessurazioni o danni evidenti?
Aggiungo le foto.
Ho trovato il ricambio in inghilterra con un costo di circa 400,- euro, ma ho il dubbio che non riselverò il problema, penso che qualcosa sia accaduto all'interno del corpo spinterogeno...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Manu
Utente
Utente
Messaggi: 1456
Iscritto il: 26.05.2008, 11:16
Nome: Manuel
Il Mio Garage: Fiat 500
Fiat 500
Provincia: Bergamo

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Manu »

(non c'entra col discorso ma...Che splendore non è, quest'auto! Complimenti!)
"Vengo in pace, ma non è detto che ci resti!"

Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10906
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Maurizio »

Se non mi aggredisci come altre persone..... ti vorrei fare una domanda, magari anche banale ma essenziale, tu dici, se ho capito bene che l'auto non parte ma la scintilla scocca con le candele smontate, bene ora la domanda, la scintilla che vedi, quanto è grande? prende tutta la superficie dell'elettrodo? opp. è piccola è fine?????????
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da BBG »

Maurizio ha scritto:Se non mi aggredisci come altre persone..... ti vorrei fare una domanda, magari anche banale ma essenziale, tu dici, se ho capito bene che l'auto non parte ma la scintilla scocca con le candele smontate, bene ora la domanda, la scintilla che vedi, quanto è grande? prende tutta la superficie dell'elettrodo? opp. è piccola è fine?????????
Ciao Maurizio, grazie per la risposta.
Oggi ho fatto un altro tentativo in quanto mi era venuto il sospetto che il contatto - che entra nel corpo spinterogeno potesse scaricare a massa a causa dell'isolatore in bachelite sporco di fecce ed olio. Quindi l'ho smontato e lavato con nitro ed acetone. Purtroppo, fa lo stesso difetto.
La scintilla è forte sull'elettrodo della candela, ed a questo punto non mi resta che dare la colpa alla calotta che nell'interno sicuramente fa arco e disperde la tensione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Livio59
Utente
Utente
Messaggi: 2413
Iscritto il: 30.10.2008, 21:15
Nome: LIVIO
Provincia: Udine

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Livio59 »

Siamo sicuri che lo spinterogeno sia in fase con il resto del motore? Che si sia rotto qualcosa di meccanico che comanda lo spinterogeno?
O jevi le matine, o cjali ator, il mont, il plan, une vos dal cur mi dis, sta content tu ses furlan !

Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10906
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Maurizio »

BBG ha scritto: La scintilla è forte sull'elettrodo della candela, ed a questo punto non mi resta che dare la colpa alla calotta che nell'interno sicuramente fa arco e disperde la tensione.
Se è molto forte o grande la scintilla sulla candela è di un colore molto blu, sostituisci la bobina A/T è quella che ti ha abbandonato, la scintilla forte in compressione non riesce a scoccare.
Non so che bobina abbia, ma penso che sia una classica ad olio, se hai la possibilità di provarne una anche di una 500, con poca spesa te la cavi.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Guido972
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2974
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Guido972 »

Vediamo di aiutarti, con dei quesiti.
Dici che la scintilla arriva sulla candela, ma per vederla devi avere la calotta montata, altrimenti chi distribuisce corrente?
Ti do qualche dritta.
Prima di tutto pulisci le puntine che spesso si ossidano, utilizzando una limetta diamantata.In mancanza di questa puoi utilizzare tela smeriglio grana 320, tagli una striscetta larga circa 6 mm, la metti su una lama dello spessimetro 0,30 per esempio, e pulisci per bene, poi passi uno straccetto di cotone pulitissimo e un leggero getto di aria compressa, avendo cura di eliminare tutti i residuiu di smeriglio.
Smonta la calotta, segnati tutti i fili per non sbagliare e dopo averla lavata per bene con dilunte nitro, asciugli perfettamente, analizzala con cura per verificare che non ci siano crepe. Le crepe nel caso ci fossero implicano la sostituzione della calotta perché varia la costante dielettrica del mezzo. Se buona spruzza sopra, dentro e fuori olio di silicone spray, che assorbendosi nella bachelite te la rendono abbastanza isolante. Asciugala per bene, specie all'interno, eliminando le tracce di olio di silicone e rimonta tutto provando.
Verifica pure la distanza delle puntine, registrandole alla massima apertura a 0,35mm.
Accertati pure che la molla di riporto delle puntine non sia snervata.
Facci sapere

Avatar utente
Dboniot
Utente
Utente
Messaggi: 1270
Iscritto il: 16.06.2015, 21:21
Nome: Domenico
Provincia: Brescia

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Dboniot »

Darei un'occhiata anche al collegamento elettrico tra spazzola rotante e calotta, potrebbe essere danneggiato il carboncino o la molla che lo preme.
Infine proverei a sostituire il condensatore, se non funziona a dovere la scintilla é debole. :s

Guido972
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2974
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Guido972 »

Dboniot ha scritto:Darei un'occhiata anche al collegamento elettrico tra spazzola rotante e calotta, potrebbe essere danneggiato il carboncino o la molla che lo preme.
Infine proverei a sostituire il condensatore, se non funziona a dovere la scintilla é debole. :s
Concordo pienamente :?

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da BBG »

Maurizio ha scritto:
BBG ha scritto: La scintilla è forte sull'elettrodo della candela, ed a questo punto non mi resta che dare la colpa alla calotta che nell'interno sicuramente fa arco e disperde la tensione.
Se è molto forte o grande la scintilla sulla candela è di un colore molto blu, sostituisci la bobina A/T è quella che ti ha abbandonato, la scintilla forte in compressione non riesce a scoccare.
Non so che bobina abbia, ma penso che sia una classica ad olio, se hai la possibilità di provarne una anche di una 500, con poca spesa te la cavi.
Come ho già detto sopra ho provato già a sostituire la bobina ma senza risultati utili.

Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10906
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Maurizio »

Bruno :sad: chiedo scusa ho letto male
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da BBG »

Guido972 ha scritto:Vediamo di aiutarti, con dei quesiti.
Dici che la scintilla arriva sulla candela, ma per vederla devi avere la calotta montata, altrimenti chi distribuisce corrente?
Ti do qualche dritta.
Prima di tutto pulisci le puntine che spesso si ossidano, utilizzando una limetta diamantata.In mancanza di questa puoi utilizzare tela smeriglio grana 320, tagli una striscetta larga circa 6 mm, la metti su una lama dello spessimetro 0,30 per esempio, e pulisci per bene, poi passi uno straccetto di cotone pulitissimo e un leggero getto di aria compressa, avendo cura di eliminare tutti i residuiu di smeriglio.
Smonta la calotta, segnati tutti i fili per non sbagliare e dopo averla lavata per bene con dilunte nitro, asciugli perfettamente, analizzala con cura per verificare che non ci siano crepe. Le crepe nel caso ci fossero implicano la sostituzione della calotta perché varia la costante dielettrica del mezzo. Se buona spruzza sopra, dentro e fuori olio di silicone spray, che assorbendosi nella bachelite te la rendono abbastanza isolante. Asciugala per bene, specie all'interno, eliminando le tracce di olio di silicone e rimonta tutto provando.
Verifica pure la distanza delle puntine, registrandole alla massima apertura a 0,35mm.
Accertati pure che la molla di riporto delle puntine non sia snervata.
Facci sapere
Per verificare che la corrente arrivi al terminale delle candele non serve montare la calotta.
In questo caso sono sei cilindri ed a calotta smontata è sufficiente che colleghi una sola candela messa a massa sul monoblocco e collegata ad un'uscita della calotta per verificare se c'è la scintilla.
La scintilla si può verificare anche all'uscita dalla bobina.
Il fatto strano, dato che la calotta ed il rotore sono integri e senza fessurazioni, è che a calotta smontata la candela funziona ma montandola sul corpo spinterogeno non ce neppure l'ombra di arco voltaico.
La distribuzione della corrente alle candele avviene tramite il rotore e le puntine, ma il problema è a monte, come spiegato quando monto la calotta la scintilla prima esistente sparisce.
Domani farò come dici, smonto nuovamente la calotta e gli spruzzo il silicone, vedremo se riesco ad isolare la dispersione di corrente.

Guido972
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2974
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da Guido972 »

Livio59 ha scritto:Siamo sicuri che lo spinterogeno sia in fase con il resto del motore? Che si sia rotto qualcosa di meccanico che comanda lo spinterogeno?
Da non trascurare quanto suggerito da Livio

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da BBG »

Dboniot ha scritto:Darei un'occhiata anche al collegamento elettrico tra spazzola rotante e calotta, potrebbe essere danneggiato il carboncino o la molla che lo preme.
Infine proverei a sostituire il condensatore, se non funziona a dovere la scintilla é debole. :s
Come detto innanzi, non è necessario controllare la distribuzione della corrente in fase se questa non arriva proprio sulle candele quando la calotta è montata, solo in questo caso è necessario pulire e tarare le puntine platinate.
Oltretutto il condensatore fa una funzione ben precisa, cioè quella di determinare un contatto ideale senza scintillio.
Grazie, Bruno.

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: ROLLS ROYCE 20/25 Limousine del 1934

Messaggio da BBG »

Livio59 ha scritto:Siamo sicuri che lo spinterogeno sia in fase con il resto del motore? Che si sia rotto qualcosa di meccanico che comanda lo spinterogeno?
Come già risposto agli altri amici, la fase, la taratura delle puntine, il condensatore, sono successive al fatto che a calotta smontata c'è la scintilla e quando montata non cè più.
Qualora la scintilla arrivasse anche a calotta montata allora sono giusti tutti i controlli consigliati.

Rispondi

Torna a “LE ALTRE AUTO e MOTO STORICHE”