AUSTIN HEALEY- LE MANS

Foto, racconti ed esperienze su altre auto e moto
Rispondi
BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

AUSTIN HEALEY- LE MANS

Messaggio da BBG » 27.05.2017, 23:29

Cari amici, vi aggiorno sulle mie disavventure.
Oggi mi ha chiamato il 'capo' Presidente del Club auto storiche, in quanto una delle auto non partiva.
Sono andato nel garace ed ho provato se arrivava corrente alle candele, nulla.
Ho smontato e pulito tutti i contatti, dalla bobina ai fusibili di protezione, ma dalle candele non usciva la scintilla. Dopo una buona oretta di pulzia e prove sono arrivato alla conclusione che la bobina era fritta.
Girando negli scaffali del garace ne abbiamo trovate tre/quattro e presa quella più simpatica l'ho montata adattando la staffa originale che era di diametro maggiore.
Dopo aver tolto il cavo alta tensione dalla vecchia e messo su quella sostitutiva ed aver montato una candela messa a massa per verificare che uscisse corrente, ho rimontato il tutto e chiesto che mettesse in moto.
Partita subito all'istante e grande soddisfazione.
Ecco la foto delle macchina, un rombo del motore pauroso...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2903
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: AUSTIN HEALEY- LE MANS

Messaggio da Guido972 » 27.05.2017, 23:42

:?
BBG ha scritto:Cari amici, vi aggiorno sulle mie disavventure.
Oggi mi ha chiamato il 'capo' Presidente del Club auto storiche, in quanto una delle auto non partiva.
Sono andato nel garace ed ho provato se arrivava corrente alle candele, nulla.
Ho smontato e pulito tutti i contatti, dalla bobina ai fusibili di protezione, ma dalle candele non usciva la scintilla. Dopo una buona oretta di pulzia e prove sono arrivato alla conclusione che la bobina era fritta.
Girando negli scaffali del garace ne abbiamo trovate tre/quattro e presa quella più simpatica l'ho montata adattando la staffa originale che era di diametro maggiore.
Dopo aver tolto il cavo alta tensione dalla vecchia e messo su quella sostitutiva ed aver montato una candela messa a massa per verificare che uscisse corrente, ho rimontato il tutto e chiesto che mettesse in moto.
Partita subito all'istante e grande soddisfazione.
Ecco la foto delle macchina, un rombo del motore pauroso...
:?
Qualche anno fa sistemai una frog eye

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: AUSTIN HEALEY- LE MANS

Messaggio da BBG » 28.05.2017, 16:29

Ciao Guido,
se puoi inviarmi in MP il tuo cellulare nel caso avessi biisogno di un consiglio tecnico, visto che hai interloquito più volte con me e per questo ti ringrazio.
Attualmente non sono abilitato ad inviare Messaggi Privati.

Sto andando in garace in quanto ho problemi di frizione con quest'altra 'bellezza'
20160528_171012_resized.jpg
Bruno
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Manu
Utente
Utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 26.05.2008, 11:16
Nome: Manuel
Provincia: Bergamo

Re: AUSTIN HEALEY- LE MANS

Messaggio da Manu » 29.05.2017, 8:57

Bella macchina, anzi, BELLE MACCHINE!
Mi pare di capire che hai un garage di auto d'epoca: noleggio?
Racconta un po'
"Vengo in pace, ma non è detto che ci resti!"

BBG
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 21.05.2017, 18:41
Nome: Bruno

Re: AUSTIN HEALEY- LE MANS

Messaggio da BBG » 29.05.2017, 22:43

No Manuel,
non ho un mio garace, ma sono amico del Presidente del Club di Auto Storiche e seguo alcune vetture.
La Rolls attualmente la conduco solo io, mentre la Le Mans l'abbiamo rimessa in sesto sostituendo la bobina proprio sabato scorso.
Domenica è stata riattivata l'Austin Seven del 1934, ultima foto, che porteremo al raduno ACI il 02 Giugno a Lecce in occasione del 50esimo anniversario del Rally del Salento.
Nessun noleggio, le vetture escono solo per manifestazioni importanti.
Ora dobbiamo attivare anche una "Morgan" color crema, stupenda.
In garace c'è anche una "Cobra" che mi sta solleticando di rimettere in funzione.
Per il 2 Giu. dovrebbero arrivare anche altre vetture del Club, mi riservo di postare le foto anche di quelle prossimamente.
Non sono un meccanico e neppure elettrauto o carrozziere, solo un appassionato di auto che cerca i consigli giusti a chi può fornirli amichevolmente.

Rispondi

Torna a “LE ALTRE AUTO e MOTO STORICHE”