Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 19.03.2017, 21:48

Ciao Paolo,
sono d'accordo con te. Gli avvolgimenti del campo li ho già ordinati e li ritiro lundì pomeriggio.

Il guasto è dovuto al fatto che la bobina che si è bruciata si è mossa ed ha toccato il supporto dinamo lato ventola. Leggi più sopra ho elencato i particolari.

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10735
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Maurizio » 19.03.2017, 22:00

Enrico, quando ti arrivano i campi mi puoi postare una foto???
Spero che non siano questi
f330cd3b188ed696d9d9390ca4dc7698.jpg
Io non sono mai riuscito a metterli su, non entra il tassello di ferro tenuto dalla vite
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4988
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Atomo27 » 19.03.2017, 22:17

Bulin ha scritto: Il guasto è dovuto al fatto che la bobina che si è bruciata si è mossa ed ha toccato il supporto dinamo lato ventola.
Io però non scarterei un'altra
CAUSA
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, e per giunta un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno ma nella realta'...

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 20.03.2017, 17:10

Maurizio ha scritto:Enrico, quando ti arrivano i campi mi puoi postare una foto???
Spero che non siano questi
f330cd3b188ed696d9d9390ca4dc7698.jpg
Io non sono mai riuscito a metterli su, non entra il tassello di ferro tenuto dalla vite
OK metterò la foto sul forum! Oggi sono andato dal ricambista ma non li aveva ancora. Domani pomeriggio è sicuro che ci saranno!!!
Atomo27 ha scritto:
Bulin ha scritto: Il guasto è dovuto al fatto che la bobina che si è bruciata si è mossa ed ha toccato il supporto dinamo lato ventola.
Io però non scarterei un'altra
CAUSA
il malocchio ??? Come dice Razzi "... questo io non credo ..." Rido Rido Rido
Ciao Pablito :?

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10735
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Maurizio » 20.03.2017, 20:13

Enrico ne ho trovato una coppia in vendita maaaaaaaa :wowo!!: :wowo!!: costano un botto
http://www.ebay.it/itm/CAMPI-DINAMO-FIA ... 2484633812
$T2eC16hHJGYE9nookQHJBSQv6E(fR!--60_57.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 20.03.2017, 21:15

Grazie Maurizio per la segnalazione. Vediamo domani cosa mi offre il ricambista. Intanto mi porto il nucleo dell'espansione polare dietro, così provo subito dal ricambista come la matassa dell'avvolgimento si accoppia con il nucleo. :?

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10735
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Maurizio » 20.03.2017, 21:35

Esattamente :? :? :? ;)
:s
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 21.03.2017, 18:34

Ciao a tutti,
ho ritirato poco fa i campi della dinamo. Credo proprio che siano quelli omologati Fiat, comunque chiedo conferma agli esperti. Vi allego alcune foto:
mon22_CIMG0225.JPG
mon22_CIMG0229.JPG
mon22_CIMG0233.JPG
mon22_CIMG0244.JPG
mon22_CIMG0245.JPG
Alcune considerazioni:
  • costo 35,00 € IVA compresa. Materiale ritirato personalmente dal ricambista
  • riguardo l'isolamento di cartone installato nell'interno della bobina, c'è ne uno solo. E' montato su una sola bobina? Ho chiesto al ricambista e mi ha detto che anche altre coppie di campi che ha imballati in altre buste, hanno un solo isolante di cartone.
  • ho pensato di mettere tutto l'isolamento con materiale isolante attuale (tipo Dupont Nomex) molto più affidabile di quello dell'epoca. L'installazione degli isolanti comporta comunque il lavoro di disegno e ritaglio partendo dal modello dei pezzi superstiti recuperati allo smontaggio.
  • vorrei sapere se nella composizione dell'isolante, ad esempio quello da porre all'interno della bobina indicato nelle foto, è possibile utilizzare la colla epossidica per chiudere il rettangolo incollando in un punto la chiusura dei lati.
  • vorrei utilizzare l'attuale ribadino di massa per collegare il cavo della bobina. Questo dipenderà se riesco ad aprire l'attuale capocorda e infilare e bloccare i due fili della nuova bobina per poi richiudere il capocorda e saldare bene con lo stagno
Lavoro c'è ne, però per cause famigliari prossimamente non posso dedicarmi alla dinamo della 500. Sarò assente per un breve intervallo di tempo ma comunque ... sempre online con tutti voi.
Intanto ringrazio in anticipo chi può darmi dei consigli per fare questo lavoro nel modo migliore e in particolare ringrazio Dboniot e Maurizio per l'aiuto che ho avuto.

Continua ... :s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10735
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Maurizio » 21.03.2017, 19:52

Bulin ha scritto:Ciao a tutti,
ho ritirato poco fa i campi della dinamo. Credo proprio che siano quelli omologati Fiat, comunque chiedo conferma agli esperti. Vi allego alcune foto:

mon22_CIMG0225.JPG

mon22_CIMG0229.JPG

mon22_CIMG0233.JPG

mon22_CIMG0244.JPG

mon22_CIMG0245.JPG

Alcune considerazioni:
  • costo 35,00 € IVA compresa. Materiale ritirato personalmente dal ricambista
  • riguardo l'isolamento di cartone installato nell'interno della bobina, c'è ne uno solo. E' montato su una sola bobina? Ho chiesto al ricambista e mi ha detto che anche altre coppie di campi che ha imballati in altre buste, hanno un solo isolante di cartone.
No, ogni matassa deve avere la sua protezione, ma ci vuole poco farsela
[*]ho pensato di mettere tutto l'isolamento con materiale isolante attuale (tipo Dupont Nomex) molto più affidabile di quello dell'epoca. L'installazione degli isolanti comporta comunque il lavoro di disegno e ritaglio partendo dal modello dei pezzi superstiti recuperati allo smontaggio.
Non è proprio un isolante quel cartoncino, ma fa solo da spessore x rendere fermi i campi quando il motore è in moto, in poche parole + sono pressati è + non fanno prendere vibrazioni le matasse, tipo gli avvolgimenti dei motori elettrici.
[*]vorrei sapere se nella composizione dell'isolante, ad esempio quello da porre all'interno della bobina indicato nelle foto, è possibile utilizzare la colla epossidica per chiudere il rettangolo incollando in un punto la chiusura dei lati.
[*]vorrei utilizzare l'attuale ribadino di massa per collegare il cavo della bobina. Questo dipenderà se riesco ad aprire l'attuale capocorda e infilare e bloccare i due fili della nuova bobina per poi richiudere il capocorda e saldare bene con lo stagno [/list]
Se non riesci a salvare il capicorda suo non ti rimane altro che far saltare il ribattino, se non disponi di un ribattino nuovo ti consiglio di filettare il foro con un maschio adeguato al diametro del foro, poi utilizzi un bulloncino possibilmente con l'esagono + sottile che puoi, lo avviti dall'interno verso l'esterno interponendo tra esagono e carcassa il capicorda della massa dei campi, lo strigi + che puoi, è all'esterno lo tagli circa 2/3mm + lungo x poi ribatterlo contrastandolo al suo interno con un pezzo di ferro

Lavoro c'è ne, però per cause famigliari prossimamente non posso dedicarmi alla dinamo della 500. Sarò assente per un breve intervallo di tempo ma comunque ... sempre online con tutti voi.
Intanto ringrazio in anticipo chi può darmi dei consigli per fare questo lavoro nel modo migliore e in particolare ringrazio Dboniot e Maurizio per l'aiuto che ho avuto.

Continua ... :s
E noi stiamo aspettando :? :?
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 21.03.2017, 20:14

Maurizio OK :? Grazie per le indicazioni

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 840
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Kawaninja » 09.04.2017, 7:13

ottimo lavoro e descrizioni precise e puntigliose mi sono servite molto.
la prox settimana provo a mettere su anche io il motore della 500 chissà se riusciro ad arrivare anche io a Superga?

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 14.04.2017, 21:29

Ciao a tutti,
finalmente ho terminato, l'altro ieri, il montaggio della dinamo sul motore. La prima prova su strada (18 km) ha dato l'impressione che tutto sia nella norma.

Scrivo, non solo per dire che fine ha fatto il lavoro in corso :lol: ma anche per porgere a chi sta seguendo questa discussione e a tutti gli amici, famiglie e amici del forum gli auguri di Buona Pasqua!!!

Nei prossimi giorni scriverò la documentazione di come si sono svolti i "fattacci", beninteso per condividere le nostre esperienze.

Vi anticipo che il rimontaggio delle espansioni polari con le bobine nuove e gli isolanti modellati da zero su misura, ha richiesto parecchia pazienza; così pure tutto l'assemblaggio della dinamo fino a quando il suo ruotare è diventato liscio come sull'olio.

A chi viaggerà, buona vacanza :?

... continua

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10735
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Maurizio » 14.04.2017, 22:12

Grazie Enrico degli auguri, contraccambio veramente di cuore a tutti voi, una calorosissima Buona S Pasqua.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 20.04.2017, 21:47

Ciao a tutti,
di seguito descrivo, in sintesi, come ho proceduto per sostituire i campi della dinamo (avvolgimenti statorici).

Per ordine e logica del nostro forum, dovrei scrivere in una discussione che riguarda l'argomento dinamo ma per comodità ai riferimenti dell'intervento sulla dinamo, già effettuati in fase di revisione del motore (vedi sopra), ho proseguito qui.
Ho trovato logico però segnalare i lavori qui descritti, in un'altra discussione che mi sembra appropriata al riguardo e della quale indico il collegamento: viewtopic.php?f=24&t=16706&hilit=test+dinamo#p271915


Rimando a quanto scritto sopra in questa discussione per conoscere l'analisi del guasto e il tipo di intervento da effettuare.

Venendo al problema: i passi da affrontare sostanzialmente sono 3:
1) trovare le 2 viti di fissaggio 10x15 passo 1.25 delle espansioni polari (originali fiat codice 883323 che non sono riuscito a recuperare in commercio)
2) la preparazione degli isolanti da interporre tra gli avvolgimenti e lo statore
3) effettuare un solido e soprattutto stabile collegamento del capo di massa dell'avvolgimento

1) Viti di fissaggio
Ancora una volta mi è stato di aiuto Dboniot che mi ha fornito le 2 viti. Ha ricavato, da una vite svasata con cava esagonale, la vite necessaria con le seguenti misure:
vite Ø=10 mm (testa Ø=16 mm)
lunghezza complessiva l=15,5 mm
passo 1.25 (passo fine)
indice di resistenza 8.8
Ho verificato la lunghezza delle viti montandole con le espansioni polari sullo statore. Ho riscontrato che una fresatura conica dello statore che ospita la vite era un po' più profonda rispetto all'altra e la relativa vite tendeva ad uscire dall'espansione polare. Ho dovuto quindi limarla portandola a 14,80 mm.

2) Isolante per gli avvolgimenti.
Per disegnare e ritagliare gli involucri che fasciano i fianchi delle bobine e i fogli interposti tra bobine e statore detti tegole, ho chiesto delle indicazioni su come fare a un mio amico che ripara motori elettrici. Gli ho fatto vedere tutto l'armamentario: statore, espansioni polari, avvolgimenti, rotore. Insieme abbiamo dedotto le misure e disegnato i seguenti modelli che allego:
03_modello_isolante_statore.pdf
Il materiale isolante utilizzato è Dupont Nomex di spessore 0,23 mm per i fianchi degli avvolgimenti e 0,18 mm per le tegole ed ecco come si presentano i pezzi tagliati e piegati:
CIMG0270.JPG
CIMG0272.JPG
Le foto seguenti descrivono il montaggio:
CIMG0275.JPG
CIMG0276.JPG
CIMG0278.JPG
CIMG0279.JPG
CIMG0288.JPG
CIMG0304.JPG
Consiglio di tenere presente, per il montaggio dei campi nello statore, queste accortezze:
- la bobina non deve assolutamente muoversi. Come ha detto Maurizio più sopra, gli isolanti oltre che garantire l'isolamento, servono per fare spessore e quindi comprimere la bobina al punto giusto. E' importante quindi la misura dell'altezza dell'isolante del fianco della bobina, (nel nostro caso 8 mm, vedere il disegno) e lo spessore totale degli strati di isolanti che si sovrappongono (0,59 mm).
- Tra l'area di contatto della superficie dello statore con l'area del nucleo dell'espansione polare (il rettangolo di ferro che emerge dalla bobina), non deve essere interposto nessun spessore, il contatto deve essere ferro con ferro. Bisogna inoltre accertarsi che chiudendo con energia la vite, che blocca tutto il complesso dei campi, gli isolanti non si arriccino o si pieghino interponendosi tra lo statore e l'espansione e quindi facendo spessore. In tal caso l'espansione polare resterebbe più bassa e andrebbe a sfregare contro il rotore (cosa che mi è successa :arg: ).
- L'ala più lunga di isolante che emerge dal fianco della bobina (quella che sta in alto) è quella che deve chiudere tutto il pacchetto coprendo gli altri strati di isolanti sottostanti. Se fosse necessario interporre degli spessori, per impedire il movimento della bobina, si devono interporre al di sotto di quest'ala.
- Le 2 viti che chiudono tutto il complesso espansione polare e avvolgimento, vanno serrate molto forte per garantire la stabilità necessaria a fronte delle vibrazioni del motore. Serrandole si sentirà l'avvolgimento che scricchiola un po' perchè compresso e questo è normale. Le viti le ho chiuse a 65 Nm, avendo l'inserto esagonale ho potuto utilizzare la chiave dinamometrica, e questo grazie a Dboniot.

Le foto seguenti mostrano come è venuto il montaggio dei campi; si noti che i collegamenti dei fili elettrici devono ancora essere fatti.
CIMG0307.JPG
CIMG0308.JPG
CIMG0311.JPG
CIMG0314.JPG
CIMG0316.JPG
3) Collegamento del capo di massa dell'avvolgimento.
Ho pensato di filettare il foro per poi serrare il capocorda dell'avvolgimento che va a massa, con una vite. Poi ho visto che il foro, liberato dal ribattino originale, è di 5,10 mm e quindi dovrei filettare almeno da 6 mm. Se mettiamo il caso che il filetto potrebbe anche non venire bene, (per diversi motivi), allora le cose si complicherebbero un po' di più.
Data l'importanza di questo collegamento ho preferito non rischiare e quindi ho messo: vite, rondella dentellata, dado, frenafiletti e in fine ho acciaccato la vite sul dado.

CIMG0324.JPG
CIMG0330.JPG
L'altro capocorda della bobina è stato collegato regolarmente nel proprio alloggiamento, isolato dalla massa, serrandolo alla vite 67.
CIMG0325.JPG
CIMG0329.JPG
Il collettore del rotore è stato lievemente tornito dal mio amico e quindi eliminata la lieve eccentricità che aveva.
CIMG0319.JPG
Ho rimontato il tutto facendo attenzione nel posizionare i distanziali che vanno contro i cuscinetti. Girando involontariamente la loro faccia ho riscontrato qualche difficoltà nel centrare il complesso. Ho rimesso quindi i distanziali esattamente come erano allo smontaggio.
Finalmente ho concluso il montaggio perfettamente ed ho provato la dinamo facendola funzionare come motore.
CIMG0335.JPG
CIMG0337.JPG
CIMG0342.JPG
e ... il montaggio sulla 500
CIMG0346.JPG
Come ultimo controllo dovrò installare a bordo vettura l'amperometro elettronico e il voltmetro per verificare il funzionamento della dinamo e del regolatore di tensione. L'amperometro, kit di Nuova Elettronica n. 117/118 agosto-settembre 1987, è LX828 circuito a diodi led che permette di controllare la corrente di carica e scarica della batteria. Il voltmetro è digitale si imposta il fondo scala 20 volt e l'indicazione è con 2 cifre decimali.
Nei prossimi giorni farò questo controllo ... e un piccolo video viaggiando su strada.

:wink: per l'attenzione

PS. Sono sempre ben accettate osservazioni, consigli, critiche ecc.


Continua ...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 882
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Montaggio motore + cambio 500 R (Bulin)

Messaggio da Bulin » 28.04.2017, 21:47

Ciao a tutti,
segnalo il collegamento su Youtube del piccolo video che ho fatto monitorando la carica/scarica della batteria al fine di verificare il funzionamento della dinamo e del regolatore di tensione: https://youtu.be/vcNQTZ807_g
Ovviamente si sente un po' l'inflessione dialettale e che non sono esperto e deciso nel commentare ... ma comunque il video nell'insieme mi pare che va benino ... da amatore dilettante!!! :lol:

Dalle prove eseguite su strada direi che l'impianto di carica della batteria funziona regolarmente. Ho mantenuto collegati gli strumenti che si vedono nel video per un po' (percorso di circa 100 km in tre riprese) e ho verificato che la carica della batteria è stata efficace nella modalità prescritte.

Ho fatto anche dei video viaggiando ma al fine di vedere gli strumenti di controllo, non sono venuti bene e quindi non li ho pubblicati.

Segnalo infine un altro problema che ho constatato: il cavo di massa del polo negativo della batteria si sta spezzando. Per ora è ancora in condizioni accettabili ma intanto per garantire un valido collegamento stabile nel tempo, ho collegato due cavi da 6 mm² tra il morsetto del polo batteria e la staffa del serbatoio. E' un intervento provvisorio perchè vorrei poi risolvere il problema (che credo che tutte le 500 originali hanno), in modo definitivo.
Allego qualche foto al riguardo:
CIMG0382.JPG
CIMG0383.JPG
CIMG0389.JPG
Direi che siamo a buon punto: da quando ho revisionato il motore ho raggiunto i 1000 km di percorrenza. Ancora circa 200 km e poi chiudo la testa e poi ... viaggiare alla grande :? :? :?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Torna a “MECCANICA”