Ultimi Sostenitori 500forum.it:
Atomo27 Maurizio Felipe500 Felipe500junior

pressione olio

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Avatar utente
Alessandro33
Utente
Utente
Messaggi: 224
Iscritto il: 10.08.2015, 13:32
Nome: Alessandro
Provincia: Latina

Re: pressione olio

Messaggio da Alessandro33 » 29.07.2017, 21:58

Mio padre acquistò una 500 La nel 1971 nuova
È da subito al minimo si accendeva la spia a motore caldo
E ne ha fatti di km !!!!
!!!! CONOSCO LA NOBILE ARTE DELLA SALDATURA !!!!

Guido972
Staff
Staff
Messaggi: 2671
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: pressione olio

Messaggio da Guido972 » 29.07.2017, 22:28

Kawaninja ha scritto:Ciao
ho il motore rifatto da zero: tutto rettificato, bronzine nuove, albero camme 35/75, pistoni e fasce nuove, pompa olio maggiorata nuova del 126, albero motore e condotti stappati e puliti.

A freddo la pressione è di 3bar mentre a caldo crolla a 0,6bar al minimo e 1,8 a regime misurata con manometro campione nel attacco del bulbo olio
l'olio è un Motul 15W50...

devo preoccuparmi?
ciao e grazie
Qui tutti rispondono e tutti dicono quello che pensano e questo va bene, ma bisogna vedere se poi le cose dette sono esatte e fino a che punto.
Il fatto che a caldo, a regime, la pressione sia 1,8 bar, potrebbe andare bene, ma non è la condizione ideale, in quanto quella ideale dovrebbe essere 2,5 bar a regime e ad una temperatura dell'olio di circa 100°C.
Le cause le abbiamo dette e ridette nei vari post nel corso degli anni, quindi trovo inutile ripetere.
Poi fate attenzione ai vari strumenti che usate ed accertatevi che siano correttamente tarati. Spesso mi è capitato di assistere a misurazione di pressioni, lineari o di altre grandezze con strumenti completamente starati che davano risultati molto lontani dalla realta'
Ed allora, se volete rilevare delle misure esatte con manometri, tester, bilance, chiavi dinamometriche, ecc, periodicamente, almeno ogni 3 anni portate i vostri strumenti presso un centro apposito che li possa verificare con primari certificati.
Questa dovrebbe essere la prassi corretta.
Poi, se ritenete superfluo questo mio appunto e volete continuare a misurare con strumenti di ignota provenienza o senza essere mai stati calibrati, va bene pure, chiacchieriamo e continuiamo a chiacchierare, ognuno dice la sua e ognuno fa come meglio crede.

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 530
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Kawaninja » 29.07.2017, 22:32

grazie Guido del intervento.
ho usato un manometro campione calibrato purtroppo è esatto.
il motore è stato rifatto da zero con in più la pompa del 126 quindi non mi spiego il motivo di questa pressione così bassa.

ho chiesto chiarimenti anche al meccanico che ha rifatto il motore che scrive anche qui

Guido972
Staff
Staff
Messaggi: 2671
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: pressione olio

Messaggio da Guido972 » 29.07.2017, 22:58

Kawaninja ha scritto:grazie Guido del intervento.
ho usato un manometro campione calibrato purtroppo è esatto.
il motore è stato rifatto da zero con in più la pompa del 126 quindi non mi spiego il motivo di questa pressione così bassa.

ho chiesto chiarimenti anche al meccanico che ha rifatto il motore che scrive anche qui
Se il manometro segna bene, il motore rifatto a regola d'arte e pressione a caldo 1,8 bar a regime, c'è qualcosa che non quadra, ovvero ci sono cadute di pressione sull'impianto di lubrificazione, ovvero su tutti gli accoppiamenti.
Cominciamo:
1) pompa olio: che tipi di verifica è stata fatta?
Che giuoco hanno i denti nel punto di contatto?
Che giuoco esiste tra la periferia degli ingranaggi e il corpo pompa?
2) bronzine di banco: che giuoco c'è tra le bronzine di banco ed i perni dell'albero motore?
3) bronzine di biella: che giuoco c'è tra le bronzine di biella e i perni dell'albero motore?
3) albero a camme: è stato rimboccolato il monoblocco?
Che giuoco c'è tra la cammes e la sede sul monoblocco?
4) alberino bilancieri: è stato controllato il giuoco tra asse e bilanciere?
5) fascia tenuta olio dietro puleggia centrifuga: è stata verificata?
6) l'albero motore è stato stappato, pulito a mestiere e ritappato come si deve?
7) la valvola di regolazione della pressione è stata tornita per togliere le asperita?
8) la superficie di contatto valvola pressione su cammes è stata rettificata?
I suddetti punti devono essere obbligatoriamente rispettati secondo i capitolati fiat.
Se uno dei suddetti punti viene trascurato si ha l'effetto da te riscontrato, ovvero scarsa pressione a caldo.
E questo te lo dico con assoluta certezza, seguita da anni di esperienza.
Prego, se possibile, rispondere ai quesiti postati negli 8 punti, in modo da capire e semmai risolvere il problema.
Visto che il tuo meccanico scrive sul forum , potrebbe esserti di ausilio a collaborare, in modo che tutti, in gruppo, capiamo di cosa stiamo parlando.
Io resto a vostra disposizione

Avatar utente
Maurizio
Staff
Staff
Messaggi: 10039
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: pressione olio

Messaggio da Maurizio » 29.07.2017, 23:10

Oltre a l'elenco sopra, verifica anche le misure del basamento nell'alloggio del supporto banco lato volano, ne so qualcosa.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Guido972
Staff
Staff
Messaggi: 2671
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: pressione olio

Messaggio da Guido972 » 29.07.2017, 23:15

Maurizio ha scritto:Oltre a l'elenco sopra, verifica anche le misure del basamento nell'alloggio del supporto banco lato volano, ne so qualcosa.
Esatto, anche da li possono esserci perdite

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 530
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Kawaninja » 30.07.2017, 11:18

1) pompa olio: che tipi di verifica è stata fatta? MESSA NUOVA COMPLETA DEL 126
Che giuoco hanno i denti nel punto di contatto? NON SO
Che giuoco esiste tra la periferia degli ingranaggi e il corpo pompa? NON SO
2) bronzine di banco: che giuoco c'è tra le bronzine di banco ed i perni dell'albero motore? BRONZINE NUOVE GIOCO VERIFICATO DAL MECCANICO MA NON LO SO
3) bronzine di biella: che giuoco c'è tra le bronzine di biella e i perni dell'albero motore? IDEM COME SOPRA
3) albero a camme: è stato rimboccolato il monoblocco? NO
Che giuoco c'è tra la cammes e la sede sul monoblocco? NON SO
4) alberino bilancieri: è stato controllato il giuoco tra asse e bilanciere? PENSO DI SI DAL MECCANICO
5) fascia tenuta olio dietro puleggia centrifuga: è stata verificata? NON SO
6) l'albero motore è stato stappato, pulito a mestiere e ritappato come si deve? SI
7) la valvola di regolazione della pressione è stata tornita per togliere le asperita? NON PENSO CHIEDO A MECCANICO
8) la superficie di contatto valvola pressione su cammes è stata rettificata? NON PENSO CHIEDO A MECCANICO



Grazie ancora per il supporto e della disponibilità e competenza...
da ignorante chiedo dando per buoni i punti precedenti, esiste una molla che regola la pressione sul corpo pompa, puo essere un pezzo difettato seppur nuovo? è una verifica che si puo fare tirando giu semplicemente il carter distribuzione?

segnalo che il motore scalda molto andando in citta a velocita codice e senza tirare le marce essendo in rodaggio l olio arriva facilmente a 100 gradi e la sonda messa nel cassonetto dell aria vicino ai 120 ma qui non sono sicuro perché cmq è vicina alla marmitta cmq scalda molto.
la prox estate magari gli metto l olio 20w60 perché il motul 15w50 che ho ora controllandolo a caldo è molto fluido

cmq non tocco nulla per ora aspetto info dal meccanico a cui ho scritto.

grazie ancora

Guido972
Staff
Staff
Messaggi: 2671
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: pressione olio

Messaggio da Guido972 » 30.07.2017, 14:33

Kawaninja ha scritto:1) pompa olio: che tipi di verifica è stata fatta? MESSA NUOVA COMPLETA DEL 126
Che giuoco hanno i denti nel punto di contatto? NON SO
Che giuoco esiste tra la periferia degli ingranaggi e il corpo pompa? NON SO
2) bronzine di banco: che giuoco c'è tra le bronzine di banco ed i perni dell'albero motore? BRONZINE NUOVE GIOCO VERIFICATO DAL MECCANICO MA NON LO SO
3) bronzine di biella: che giuoco c'è tra le bronzine di biella e i perni dell'albero motore? IDEM COME SOPRA
3) albero a camme: è stato rimboccolato il monoblocco? NO
Che giuoco c'è tra la cammes e la sede sul monoblocco? NON SO
4) alberino bilancieri: è stato controllato il giuoco tra asse e bilanciere? PENSO DI SI DAL MECCANICO
5) fascia tenuta olio dietro puleggia centrifuga: è stata verificata? NON SO
6) l'albero motore è stato stappato, pulito a mestiere e ritappato come si deve? SI
7) la valvola di regolazione della pressione è stata tornita per togliere le asperita? NON PENSO CHIEDO A MECCANICO
8) la superficie di contatto valvola pressione su cammes è stata rettificata? NON PENSO CHIEDO A MECCANICO



Grazie ancora per il supporto e della disponibilità e competenza...
da ignorante chiedo dando per buoni i punti precedenti, esiste una molla che regola la pressione sul corpo pompa, puo essere un pezzo difettato seppur nuovo? è una verifica che si puo fare tirando giu semplicemente il carter distribuzione?

segnalo che il motore scalda molto andando in citta a velocita codice e senza tirare le marce essendo in rodaggio l olio arriva facilmente a 100 gradi e la sonda messa nel cassonetto dell aria vicino ai 120 ma qui non sono sicuro perché cmq è vicina alla marmitta cmq scalda molto.
la prox estate magari gli metto l olio 20w60 perché il motul 15w50 che ho ora controllandolo a caldo è molto fluido

cmq non tocco nulla per ora aspetto info dal meccanico a cui ho scritto.

grazie ancora
Queste tue risposte me le aspettavo, e putroppp ci sono molte incognite che forse neppure il meccanico saprà rispondere, ma comunque, visto che scrive sul forum, è invitato a farlo.
Il fatto che un particolare sia nuovo non è garanzia che sia conforme, anche i pezzi nuovi vanno verificati senza dare nulla di scontato.
Il fatto che scalda è anomalo, anche se nuovo.
La temperatura delle 500, sia berlina che giardiniera, sui motori da me riassemblati, con il caldo odierno, su percorsi di pianura, arriva al massimo a 80 / 85°C e pressione a regime 2,3 / 2,5 bar.
In lunghi percorsi di salita arriva a 100°C ma sempre mantenendosi superiore a 2 bar.
L'eccessivo riscaldamento è anomalo.
L'olio 15w-50 va benissimo
Il 20w-60 su motori rifatti stradali, a mio avviso è eccessivo se non controproducente

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 530
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Kawaninja » 30.07.2017, 15:15

Il meccanico è molto preparato per questo sono rimasto stupito da questa situazione che mi sta un poco deprimendo sinceramente dopo tanti soldi spesi.

per il discorso surriscaldamento, bisogna precisare che non è completamente originale ma è un 595cc con valvole più grandi, camme 35/75 e rapporto di compressione adeguato non so se questo puo comportare un riscaldamento maggiore ed in che misura.

il motore non ha fatto più di 50-70km e mai tirato per fare un rodaggio accurato visto che è stato sostituito praticamente tutto.

l'olio arriva sui 100 ma soprattutto in citta ed in qusti giorni ha fatto molto caldo qui da noi ed ovviamente in salita se no rimane più basso.
La temperatura molto alta è quella che leggo nel cassonetto aria ma qui non sono sicuro non interferisca il calore della marmitta (originale)

L'anticipo è corretto lho provato con la strobo ed il motore gira benissimo rotondo e pulito senza buchi di carburazione ne con fumosità anomale.
La serrandina a motore caldo e' aperta e il tubo di aspirazione della ventola correttamente innestato.
gli ho anche messo la 100 ottani per non rischiare

il manometro f.s. 8bar a caldo segna 0bar (vista la scala troppo alta) mentre mettendo il manometro campione segna 1,75 bar circa a regime e 0,6 al minimo

:wink: :s

Guido972
Staff
Staff
Messaggi: 2671
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: pressione olio

Messaggio da Guido972 » 30.07.2017, 17:52

Kawaninja ha scritto:Il meccanico è molto preparato per questo sono rimasto stupito da questa situazione che mi sta un poco deprimendo sinceramente dopo tanti soldi spesi.

per il discorso surriscaldamento, bisogna precisare che non è completamente originale ma è un 595cc con valvole più grandi, camme 35/75 e rapporto di compressione adeguato non so se questo puo comportare un riscaldamento maggiore ed in che misura.

il motore non ha fatto più di 50-70km e mai tirato per fare un rodaggio accurato visto che è stato sostituito praticamente tutto.

l'olio arriva sui 100 ma soprattutto in citta ed in qusti giorni ha fatto molto caldo qui da noi ed ovviamente in salita se no rimane più basso.
La temperatura molto alta è quella che leggo nel cassonetto aria ma qui non sono sicuro non interferisca il calore della marmitta (originale)

L'anticipo è corretto lho provato con la strobo ed il motore gira benissimo rotondo e pulito senza buchi di carburazione ne con fumosità anomale.
La serrandina a motore caldo e' aperta e il tubo di aspirazione della ventola correttamente innestato.
gli ho anche messo la 100 ottani per non rischiare

il manometro f.s. 8bar a caldo segna 0bar (vista la scala troppo alta) mentre mettendo il manometro campione segna 1,75 bar circa a regime e 0,6 al minimo

:wink: :s
Fallo assestare e vediamo tra 500km.
In quanto al manometro devi utilizzare uno con scala 0-5 bar. Io almeno questo uso.

Spol
Utente
Utente
Messaggi: 437
Iscritto il: 28.02.2010, 19:11
Nome: Paolo
Località: Roveredum
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Spol » 31.07.2017, 10:42

Eccomi,

mi avete tirato in ballo e ora balliamo,
Ora un appunto a Paolo, a scanso di equivoci, come detto più volte se c'è un qualsiasi problema
prima di scrivere cose strane CHIAMAMI, il numero lo hai, anche perchè per mail magari passano
mesi prima che gli dò uno sguardo, non mi hai detto niente del fatto che scalda, ma un'idea la
ho e su questo ne parleremo a voce

Comunque

1) pompa olio: che tipi di verifica è stata fatta? pulita misurata e stop

abbiamo avuto qualche piccolo problema nei vari passaggi d'acquisto della pompa, questa è
risultata la migliore e in buone condizioni generali, non presentava righe ne sull'alluminio ne sui
denti e valutata idonea all'utilizzo.

Che giuoco hanno i denti nel punto di contatto? non ti so rispondere, questo l'ho lasciato fare a
mio papà
Che giuoco esiste tra la periferia degli ingranaggi e il corpo pompa? come sopra

2) bronzine di banco: che giuoco c'è tra le bronzine di banco ed i perni dell'albero motore?
da manuale e, minorate a 0.2mm
premetto che le bronzine sono nuove, ma ho dubbi sul ricambio, in quanto per via dei tanti soldi in questione ho preso dal ricambista e non in rettifica (effettivamente 36€ant e 38€ post in luogo dei 120€ richiesti per entrambi sono una bella differenza, ma come dico io la qualità non la paghi mai abbastanza.) .

3) bronzine di biella: che giuoco c'è tra le bronzine di biella e i perni dell'albero motore?
da manuale e, maggiorate a 0,25mm

4) albero a camme: è stato rimboccolato il monoblocco?
no perchè non rigato

Che giuoco c'è tra la cammes e la sede sul monoblocco?
misurato in rettifica perchè comunque avevo dei dubbi sulla misura, ma mi
ha rassicurato sia in perfetta tolleranza.

4) alberino bilancieri: è stato controllato il giuoco tra asse e bilanciere?
fatto da mio padre come detto precedentemente

5) fascia tenuta olio dietro puleggia centrifuga: è stata verificata?
questa potrebbe essere oggetto di discussione, ma il segmento era ben messo.

6) l'albero motore è stato stappato, pulito a mestiere e ritappato come si deve?
da rettifica, prima da Kawaninja, poi ultrasuoni in rettifica e tappato in rettifica.)

7) la valvola di regolazione della pressione è stata tornita per togliere le asperita?
No perchè montato una nuova (potrebbe essere oggetto di discussione.)

8) la superficie di contatto valvola pressione su cammes è stata rettificata?
come detto è nuova e la camme è nuova.

9) i bicchierini, in tolleranza, ma sono rimasti i suoi se non ricordo male.

Il dubbio rimanente sul perchè scalda, possono essere 3 cose
1°anticipo da rivedere, magari ha bisogno di essere ricontrollato( dovrebbe essere a posto , ma una ricontrollata ci stà.)
2°più probabile, sei magro di carburazione.
3° i cilindri di altissima qualità made in bologna( e qua se vogliamo aprire un altro capitolo sul personaggio, lo possiamo anche fare...) come ti ha detto anche Tony sono un pò troppo spessi, il calore lo smaltiscono con molta troppa calma.

Spol
Utente
Utente
Messaggi: 437
Iscritto il: 28.02.2010, 19:11
Nome: Paolo
Località: Roveredum
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Spol » 31.07.2017, 10:57

Comunque come ti ho risposto via mail, si accende la spia al minimo o ti segna basso e la spia rimane spenta?(strumento)
nella normalità dei casi la spia al minimo in estate si accende al minimo, ma solo al minimo, in ogni caso non deve mai scendere sotto gli 0,5bar se scende sotto gli 0.5bar e si attestasse intorno gli 0,3bar allora ti devi preoccupare seriamente, per quanto riguarda la pressione massima può andare bene, anche se come detto anche da Guido L'ottimo è intorno a 2.3/2.5bar.
Però come già detto anche da Guido non è detto che possa anche solo essere un problema di strumento.
In ogni caso ci fossero problemi il numero lo hai............

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 530
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Kawaninja » 31.07.2017, 10:57

Grazie Paolo per l'intervento... proprio perché ho avuto fiducia in te e so come lavori e che avete curato tutti i dettagli mi sono preoccupato di questa cosa infatti la macchina anche perché non l'ho ancora terminata non l'ho praticamente usata per evitare di fare danni viste le temperature torride del periodo.

Ti ho mandato una mail perché ho visto che su whatsapp non eri online e non volevo disturbarti fossi in vacanza visto il periodo, nel frattempo a me piace informarmi e anche per cultura mia quando vado in paranoia cerco ovunque la soluzione per darmi una ragione dei problemi.

Fermo restando che sono più che sicuro che i controlli siano stati tutti fatti e che i parametri fossero ok, anche perché quando non lo furono mi avete avvisato ed abbiamo preso i provvedimenti del caso non vorrei il problema sia nella pompa olio del 126 di "nuova produzione"

1) l'anticipo è ok l'ho controllato con la strobo 10gradi statici e 28 dinamici
2) la carburazione è: freno aria 235 e getto max 118 il motore gira perfettamente sia al minimo che a regime (non agli alti perché non l ho ancora tirata) per sicurezza ho messo la 100 ottani anche se non c'entra nulla
3) su questo non metto parola :(

Confermando la mia fiducia nel tuo operato se cè qualche prova che posso fare vorrei condividerla prima con te per non fare danni

Ciao e grazie a tutti

Spol
al minimo segna 0,6bar a caldo misurata con manometro campione tarato, la spia è spenta anche se devo dichiarare che il bulbo che ho montato ha la soglia a 0,3bar e non 0,5 bar

quello che mi preoccupa è a regime che è a 1,7 a caldo mentre a freddo è 3bar
Ultima modifica di Kawaninja il 31.07.2017, 11:00, modificato 1 volta in totale.

Spol
Utente
Utente
Messaggi: 437
Iscritto il: 28.02.2010, 19:11
Nome: Paolo
Località: Roveredum
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Spol » 31.07.2017, 10:58

la termostatica ti funziona?

Spol
Utente
Utente
Messaggi: 437
Iscritto il: 28.02.2010, 19:11
Nome: Paolo
Località: Roveredum
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Spol » 31.07.2017, 11:01

Grazie per la tempestività, Tranquillo, sai che anche se non sono online normalmente dopo le 18 sono sempre libero, inoltre sta settimana sono libero tutto il giorno.

Rispondi

Torna a “MECCANICA”