Ultimi Sostenitori 500forum.it:
Nino64 Atomo27 Maranga72 Fabio.Matichecchia

pressione olio

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2816
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: pressione olio

Messaggio da Ghepcar » 12.06.2018, 10:49

Kawaninja ha scritto:
12.06.2018, 10:44
Guarda me la riferita il meccanico non prenderla per oro colato perché non ho capito bene io non sono del mestiere. Ma min pare di avere capito proprio questo che l'albero in teoria 3575 gli sembrava un 4080 in quanto non gli tornavano i riferimenti. Quando lo sento chiederò meglio
Questa è tutta un' altra storia. Basta agire sui giochi delle punterie per avere quelle variazioni. Se fosse così: Occhio al meccanico. :lol:
Io parlo si un 38/72- 72/38 che fasato su una valvola di aspirazione mi dava uno scostamento di 7° sull'altra e quasi 30° su entrambi quelle di scarico...che però erano perfettamente fasate tra loro.

Saluti, Pierino.

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 669
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: pressione olio

Messaggio da Kawaninja » 12.06.2018, 10:54

Ripeto non ho capito bene ma alla fine glielo ha sostituito quindi qualcosa che non andava c'era anche nei boccioli boh

Avatar utente
Roket
Utente
Utente
Messaggi: 749
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: Reggio Calabria

Re: pressione olio

Messaggio da Roket » 12.06.2018, 16:09

Roket ha scritto:
11.06.2018, 19:47
Manu ha scritto:
11.06.2018, 9:45
Sbagliata la tempratura...? Poco probabile ma non impossibile. Prima si usura il resto, tipicamente
Kawaninja ha scritto:
11.06.2018, 9:37
Acciaio di Stella Torino
Buona sera.
Magari gli sarà capitata una "partita difettosa"!
Saluti Cele
Buona sera.
Per completezza, ero a conoscenza delle misurazioni fatte da Pierino e dei non riscontri ottenuti, quindi un po' è stata una battuta e un po' un fatto accaduto anche a me. Avevo preso a suo tempo un prodotto da Stella, tra albero in acciaio, bicchierini, spedizione e contrassegno, perché non puoi pagare in anticipo, la bellezza di 215.00 euro. In seguito ho cercato di capire se realmente fosse un 35/75, provando a misurarlo e confrontandolo, la metà, col 45/75 preso da Lavazza. Siccome non mi tornava, l'ho venduto a 120 euro conservando i soli bicchierini, come "possibile 35/75" ma non sicuro dei dati riportati sul cartellino allegato dal produttore.
Saluti Cele

Rispondi

Torna a “MECCANICA”