tornire un albero a camme lavazza

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Avatar utente
Cris.Como
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 20
Iscritto il: 24.09.2013, 20:11
Nome: cristian
Località: como
Provincia: Como

tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Cris.Como » 11.06.2019, 17:51

ciao a tutti ,ho cercato un argomento uguale ma non ho trovato nulla di simile , spero di aver fatto tutto giusto e che qualcuno possa aiutarmi ,ho bisogno dell'aiuto e dell' esperienza di quanta più gente possibile su questo problema : sul monoblocco della mia 500 (126) ho fatto rifare la boccola albero a camme anni fa, ora ho comprato un albero a camme lavazza e smontando il motore e poi arrivato alla sostituzione sono incappato in questo problema ,il rettificatore mi ha rifatto la boccola misurando l'albero a camme originale esistente (e qui il problema ) , essendo leggermente usurato quello usato come campione ai tempi e poi montato .. è successo che ora quello lavazza non entra nella sede ,si parla di pochissimo centesimi , ed ora mi trovo davanti questo quesito: il motore è smontato della sola coppa,distribuzione e punterie per la sostituzione e non voglio smontarlo tutto assolutamente ,(piuttosto rinuncerei alla camme lavazza) , il rettificatore giustamente dice che andrebbe rismontato tutto per rifare la boccola oppure tornire il camme , (soluzione veloce ...ho pensato ) MA..... il ragazzo che me lo ha venduto un ottimo preparatore 500 di lecco e di affidabile esperienza dice che tornendo la sede che va nella boccola del monoblocco del camme nuovo lavazza perderei la cementite e quindi si spaccherebbe in poche migliaia di km il camme , mentre il tornitore e rettificatore di eguale esperienza sul suo mestiere e motori dice che la cementite è sotto di 4 decimi e noi dobbiamo togliere pochissimo e quindi neanche andremmo a toccarla , (premesso che io non ci capisco niente di cementite ) qualcuno ha avuto tale problema ? ha esperienza per darmi una risposta sicura al 110% se si possa fare ? vi ringrazio tutti e spero che mi aiuterete numerosi

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1586
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Lianca » 11.06.2019, 19:15

Anni fa mi è successo quello che dici,ho telefonato a Piero,pensa stava in macchina con la moglie e mi disse,aspetta che accosto ,gentilissimi come sempre.
La camma mi era arrivata la mattina, e provato a montarla non entrava.
Tutto uguale a te,prima montavo l'originale riprofilato ma era stata rifatta la boccola.
Conclusione ,ho spiegato telefonicamente al Signor Lavazza come intendevo procedere ,e tentennante mi disse si...
Ho fatto un tampone in legno e messo tela smeriglio fine,tappato il foro che lubrifica la boccola e piano piano ho girato a mano il tampone...mi credi che è ancora OK?
Il motore lo ho in garage sostituito per altri motivi,ma 30000km gli ha fatti,bronzine e boccola OK
Ora nel forum mi daranno del delinquente Rido ,ma io lo ho fatto
Ciao

Febo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1174
Iscritto il: 20.09.2010, 15:22
Nome: Moreno
Località: ancona
Provincia: Ancona

Re: tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Febo » 11.06.2019, 20:15

Non rettificare la camme
Alesa la boccola
Se rettifichi la camme un domani che la vuoi cambiare sei di nuovo a capo
Se rettifichi la boccola poi te la ritrovi per sempre idonea per qualsiasi camme
Se c’è rimedio perché ti arrabbi? Se non c’è rimedio perché ti arrabbi?

Oleandroi
Utente
Utente
Messaggi: 2009
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Oleandroi » 11.06.2019, 20:26

Febo ha scritto:
11.06.2019, 20:15
Non rettificare la camme
Alesa la boccola
Se rettifichi la camme un domani che la vuoi cambiare sei di nuovo a capo
Se rettifichi la boccola poi te la ritrovi per sempre idonea per qualsiasi camme
Concordo.

Avatar utente
Cris.Como
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 20
Iscritto il: 24.09.2013, 20:11
Nome: cristian
Località: como
Provincia: Como

Re: tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Cris.Como » 12.06.2019, 12:28

grazie per primi commenti ,siccome da togliere c'è pochissimo lo faccio tornire e non è influente sulla cementite, sarebbe stato un più bel lavoro tornire la boccola ma non avevo proprio nessuna voglia di ritirare a nudo il monoblocco , anche perchè va molto molto bene e , preferirei non andare a procurarmi possibili problemi , ringrazio tutti

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2931
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Guido972 » 12.06.2019, 13:16

Cris.Como ha scritto:
12.06.2019, 12:28
grazie per primi commenti ,siccome da togliere c'è pochissimo lo faccio tornire e non è influente sulla cementite, sarebbe stato un più bel lavoro tornire la boccola ma non avevo proprio nessuna voglia di ritirare a nudo il monoblocco , anche perchè va molto molto bene e , preferirei non andare a procurarmi possibili problemi , ringrazio tutti
Pochissimo, che vuol dire? Trattasi di 0.03mm, 0.10mm, 0.15mm, o quanto?

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2931
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: tornire un albero a camme lavazza

Messaggio da Guido972 » 12.06.2019, 13:25

Guido972 ha scritto:
12.06.2019, 13:16
Cris.Como ha scritto:
12.06.2019, 12:28
grazie per primi commenti ,siccome da togliere c'è pochissimo lo faccio tornire e non è influente sulla cementite, sarebbe stato un più bel lavoro tornire la boccola ma non avevo proprio nessuna voglia di ritirare a nudo il monoblocco , anche perchè va molto molto bene e , preferirei non andare a procurarmi possibili problemi , ringrazio tutti
Pochissimo, che vuol dire? Trattasi di 0.03mm, 0.10mm, 0.15mm, o quanto?
A mio avviso è un lavoro che è fattibile, a patto che l'albero sia cementato. Dico questo perchè il trattamento di cementazione penetra fino a 1 mm circa, quindi puoi asportare sicuramente qualche decimo.Attenzione a quando fai fare questo lavoro, affinchè venga curata la coassialità tra il perno che devi lavorare e quello opposto di banco.
Differemtemente, se nitrurato, la cosa la vedo poco fattibile in quanto la nitrurazione penetra solo qualche decimo di mm.
Quindi non confondiamoci tra cementazione e nitrurazione

Rispondi

Torna a “MECCANICA”