sarà dura...

Foto, fasi, descrizioni di restauri
Avatar utente
Maurizio
Staff Sostenitore
Staff Sostenitore
Messaggi: 9564
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Provincia: Savona
Località: celle ligure sv

Re: sarà dura...

Messaggioda Maurizio » 04.10.2014, 21:36

Mambo, Guarda che non stai facendo vedere nulla di nuovo sulle 500 Rido Rido
Ti è andata ancora bene trovando quella pezzetta posticcia con i rivetti, pensa che all'epoca si usava molto riempire di giornali e dare una spattolata di stucco, è per i + intrapprendenti riempivano i sottoporta con cemento a pronta presa e ciottoli di fiume, ed in alcuni casi vi mettevano dentro delle barrette di ferro d'armatura.
Dai dai che sono da sostituire tutti i sottoporta e fare una bella pezza ai fondi.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 05.10.2014, 21:59

doibaf ha scritto:E ancora ci pensi? Li c'è tutto il lavoro che vuoi, ma conviene che ti procuri quello che serve per ammazzarti di meno con risultati degni: saldatrice a filo con bombola, pinze a scatto martelli adatti, tassetti, forbici destra e sinistra, frullino con dischi fini.... E preparati al disastro dei lamierati attuali :-(
Comunque un cinquecentista di questo forum arriva sempre al traguardo!
doibaf


hai ragione doibaf, ho avuto solo un attimo di smarrimento, anche perchè non è finita qui...
cosa dite, cambio il musetto...? Dalla foto non si vede, ma oltre al buco è anche pieno di stucco...
Allegati
tn_P1070568.JPG
tn_P1070568.JPG (38.23 KiB) Visto 401 volte
tn_P1070567.JPG
questo è l'interno...
tn_P1070567.JPG (40.43 KiB) Visto 401 volte

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13230
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Provincia: Medio Campidano
Località: Guspini

Re: sarà dura...

Messaggioda Giampaolo.Malacri » 05.10.2014, 22:00

non c'è nemmeno da pensarci 2 volte a tenerlo, sicuramente non è nemmeno l'originale
CAMBIA! :?

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 05.10.2014, 22:03

Maurizio, un po' di stucco l'ho trovato anche io, quello sotto era solo nel musetto...
Allegati
tn_P1070570.JPG
tn_P1070570.JPG (49.87 KiB) Visto 399 volte

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 05.10.2014, 22:09

si gianpaolo, lo farò... :sad:
Secondo voi come è fissato davanti e dietro il sottoporta interno...?
Non mi sembra puntato...
Allegati
tn_P1070573.JPG
tn_P1070573.JPG (32.12 KiB) Visto 397 volte
tn_P1070571.JPG
tn_P1070571.JPG (43.21 KiB) Visto 397 volte
tn_P1070574.JPG
tn_P1070574.JPG (39.31 KiB) Visto 397 volte

Avatar utente
Albatros
Utente
Utente
Messaggi: 2927
Iscritto il: 21.11.2012, 15:26
Nome: federico
Provincia: Napoli
Località: Mugnano di Napoli

Re: sarà dura...

Messaggioda Albatros » 05.10.2014, 23:59

...........penso che sarà abbastanza impegnativo,
ma auguro un buon lavoro e consiglio tanta, ma
tanta pazienza.
Buon lavoro.
:? :s :s ;)
Nel mio DNA solo 500

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13230
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Provincia: Medio Campidano
Località: Guspini

Re: sarà dura...

Messaggioda Giampaolo.Malacri » 06.10.2014, 6:34

davanti è facile perchè dove è puntato si vede mentre dietro ci sono dei punti pure sotto il montante centrale(che mi sembra buono), se devi sostituire pure l'esterno ti conviene togliere prima quello e lavorare da fuori

buon lavoro
:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Avatar utente
Mauro695ss
Utente
Utente
Messaggi: 4803
Iscritto il: 17.03.2009, 15:36
Nome: Mauro
Provincia: Catania
Località: Catania

Re: sarà dura...

Messaggioda Mauro695ss » 06.10.2014, 14:33

Enbè, ti toccherà di passarti un po di tempo in più del previsto.. In fin dei conti che premura c'hai, restaurare il 5 è puro passatempo :? Non demoralizzarti, buon lavoro :s
"Ci mancano due pistoni, il magnete, tre bielle, sei longheroni e una ruota. A parte questo, tutto il resto fa schifo"

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 06.10.2014, 14:34

Gianpaolo, il problema è che mentre quello esterno qualcosa tiene ancora, quello interno è disintegrato.
Ne consegue che se comincio da quello esterno la macchina mi cade sui piedi... :roll:
Ci vorrebbe una dima, che non ho.
Avevo anche io il sospetto che fosse puntato, ma anche mettendomi occhiali potenti :wowo!!: non sono riuscito a capirlo, specie la parte dietro. Che oltrettutto, a differenza del davanti, si infila SOTTO al montante, rendendomi sicuramente la vita più difficile.

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 06.10.2014, 15:18

Mauro695ss ha scritto:Enbè, ti toccherà di passarti un po di tempo in più del previsto.. In fin dei conti che premura c'hai, restaurare il 5 è puro passatempo. Non demoralizzarti, buon lavoro


Mauro, il mio (non unico Rido ) problema è che l'unico posto x lavorare che ho è nella casa avita, che però è in mezzo all'Appennino Ligure a 75 km da casa... Ne consegue che tutte le volte devo organizzarmi perfettamente, che se mi scordo una vite è un casino, e poi fare una spedizione di almeno tre giorni, che se no non vale la pena. Per cui qualsiasi sorpresa che mi ritrovo, prima ancora che un problema tecnico, diventa un problema logistico...
Tuttavia cercherò di tenere duro...

Avatar utente
Federico Atzeni
Utente
Utente
Messaggi: 136
Iscritto il: 09.09.2012, 15:18
Nome: federico
Provincia: Carbonia-Iglesias
Località: Santadi

Re: sarà dura...

Messaggioda Federico Atzeni » 06.10.2014, 22:00

Mambo ha scritto:
Giampaolo.Malacri ha scritto:mi sembra la soluzione più sensata visto tutte le risposte positive che hai ricevuto Rido
personalmente non so che dirti di certo ma a me pare l'effetto che fa quando si salda su un supporto MOLTO arrugginito :sad:
:s


beh, il supporto era abbastanza pulito, come da foto 3, e la pezza era di lamiera nuova zincata. Boh... :sad:
In realtà per il momento volevo evitare la spesa di una filo, ma tanto smontando ho visto che la cosa non sarà rapida nè indolore, per cui...
Posterò qualche foto, così condividerò con voi crucci e dilemmi... :lol:

Gianpaolo, è possibile spostare questo post in "restauri"...? Grazie


la soluzione al dilemma dovrebbe proprio essere quella...non si salda sulla lamiera zincata senza asportare prima lo zinco...almeno a me hanno insegnato così...gli esperti che dicono?

Gio Andreale
Utente
Utente
Messaggi: 3416
Iscritto il: 14.10.2009, 11:48
Provincia: Milano

Re: sarà dura...

Messaggioda Gio Andreale » 06.10.2014, 22:04

Federico Atzeni ha scritto:
Mambo ha scritto:
Giampaolo.Malacri ha scritto:mi sembra la soluzione più sensata visto tutte le risposte positive che hai ricevuto Rido
personalmente non so che dirti di certo ma a me pare l'effetto che fa quando si salda su un supporto MOLTO arrugginito
:s


beh, il supporto era abbastanza pulito, come da foto 3, e la pezza era di lamiera nuova zincata. Boh... :sad:
In realtà per il momento volevo evitare la spesa di una filo, ma tanto smontando ho visto che la cosa non sarà rapida nè indolore, per cui...
Posterò qualche foto, così condividerò con voi crucci e dilemmi... :lol:

Gianpaolo, è possibile spostare questo post in "restauri"...? Grazie


la soluzione al dilemma dovrebbe proprio essere quella...non si salda sulla lamiera zincata senza asportare prima lo zinco...almeno a me hanno insegnato così...gli esperti che dicono?

Aspettiamo qualche restauratore. :s

Avatar utente
Maurizio
Staff Sostenitore
Staff Sostenitore
Messaggi: 9564
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Provincia: Savona
Località: celle ligure sv

Re: sarà dura...

Messaggioda Maurizio » 06.10.2014, 22:14

Si di solito si deve pulire, previa molatura lo zinco dove avviene la saldatura, ma si puo anche optare x saldare sullo zinco con temperatura superiore, ma solo su supporti molto + spessi della lamiera adottata x un restauro delle 500
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 09.10.2014, 17:00

vabbè, adesso sono nuovamente in città, e sto meditando su che saldatrice prendere.
Dopo varie notti insonni e qualche telefonata in giro starei optando per una Telwin Telmig 150/1 turbo. Solo a gas.
C'è qualcuno che ha da suggerire qualcosa a questo proposito...?
Se si che parli ora o taccia per sempre Rido che domani vado e ordino, così è una cosa fatta e posso tornare a dormire alla notte.
Per quanto me lo possano concedere i movidari fracassoni sotto le mie finestre, naturalmente :arg:

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 301
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Provincia: Genova
Località: Genova Centrostorico

Re: sarà dura...

Messaggioda Mambo » 09.10.2014, 23:23

Qui piove da paura, chissà la mia piccina, là, in mezzo al campo....


Torna a “RESTAURO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite