I 50 anni di Martina 500F-68

Foto, fasi, descrizioni di restauri
Rispondi
Avatar utente
Lendisan
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 07.04.2016, 11:41
Nome: Lendisan
Provincia: VICENZA

I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Lendisan »

Sono sceso 2 piani sottoterra e sotto una spessa coperta giaceva sopita 'Martina'.
Screenshot_2020-02-18-17-47-35-1.png
È una 500F immatricolata nel febbraio 1968, con qualche smanacciamento ma, nel complesso, non compromessa
Screenshot_2020-02-18-17-47-43-1.png
Screenshot_2020-02-18-17-47-50-1.png
Sto studiando, cercando info e raccogliendo materiale per riportarla ai fasti di una volta.
Spero di trovare conforto dalla vostra esperienza e consigli, magari per arrivare alla mitica Targa Oro ASI
Avatar utente
Bettino
Utente
Utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 22.11.2011, 18:55
Nome: Bettino
Il Mio Garage: Fiat 500 F
Provincia: BOLOGNA

Re: I 50 ANNI DI MARTINA 500F-68

Messaggio da Bettino »

ciao Lendisan !
che tu sia il benvenuto e pure Martina sia la benvenuta

devi sapere che questo Forum è il più adatto a scoprire le meraviglie del mondo cinquecentista...
poche trombonate e molta sostanza...qui - se vuoi- troverai aiuto, consigli, anche degli amici :?
per quanto riguarda Martina:
mi pare che ci siano tutte le premesse per arrivare a fare un buon lavoro : tu sei entusiasta, e l'auto è desiderosa di essere ripulita dai segni del tempo :lol:

anche io ho una "F"...del 1966...e, ormai qualche anno fa, ha raggiunto quell' obiettivo che ti proponi nell'ultima riga del messaggio...
se ti interessa ed hai tempo, puoi dare un'occhiata alla discussione che riguarda la mia "Rossa" a questo collegamento:
viewtopic.php?f=73&t=12680

ciaooo
bettino
...shooting stars never stop even when they reach the top...
Avatar utente
Skindoc
Utente
Utente
Messaggi: 1942
Iscritto il: 25.11.2012, 10:08
Nome: Enrico
Provincia: PESARO_URBINO

Re: I 50 ANNI DI MARTINA 500F-68

Messaggio da Skindoc »

Ciao Lendisan,
benvenuto anche da parte mia. Se studi bene il dossier del grande Bettino, troverai un sacco di informazioni. In bocca al lupo per il restauro.
Avatar utente
Gianlucanavy500F
Utente
Utente
Messaggi: 50
Iscritto il: 09.08.2017, 15:57
Nome: Gianluca
Provincia: BRINDISI
Contatta:

Re: I 50 ANNI DI MARTINA 500F-68

Messaggio da Gianlucanavy500F »

Ciao lendisan, la mia Enza è Gennaio 68, beige sabbia; anche la tua sembra dello stesso colore... Buon restauro!

PS: il mio restauro é in progress (... 40%)
Gianluca

gianlucanavy500f
W IL CINQUINO
Avatar utente
Lendisan
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 07.04.2016, 11:41
Nome: Lendisan
Provincia: VICENZA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Lendisan »

Rieccomi. Nel frattempo ho fatto cose e visto gente.... ma ho anche studiato e 'dissotterrato' la mitica. Prima di cominciare a smontare e catalogare (trattenersi dall'uso di chiavi a bussola e cacciaviti è una sofferenza, credetemi), vorrei capire quanto di originale o aggiunto c'è.
Per cui, vi tedierò con domande e verifiche, abbiate pazienza.
Avatar utente
Cico
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2340
Iscritto il: 04.10.2009, 16:59
Nome: Fabio
Il Mio Garage: Fiat 500 F
Autobianchi Giardiniera
Fiat 500 MyCar
Provincia: BRESCIA

Re: I 50 anni di Matina 500F-68

Messaggio da Cico »

Bene, quindi si parte con il restauro?????
Avatar utente
Lendisan
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 07.04.2016, 11:41
Nome: Lendisan
Provincia: VICENZA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Lendisan »

Direi proprio di sì.
Avatar utente
Cico
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2340
Iscritto il: 04.10.2009, 16:59
Nome: Fabio
Il Mio Garage: Fiat 500 F
Autobianchi Giardiniera
Fiat 500 MyCar
Provincia: BRESCIA

Re: I 50 anni di Matina 500F-68

Messaggio da Cico »

Ottimo tienici aggiornati👍🏻👍🏻
Avatar utente
Giovanni80
Staff
Staff
Messaggi: 2229
Iscritto il: 27.04.2013, 18:21
Nome: Giovanni
Provincia: BRESCIA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Giovanni80 »

Lendisan ha scritto: 21.02.2020, 14:21 Direi proprio di sì.
Tienici aggiornati :s
Avatar utente
Lendisan
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 07.04.2016, 11:41
Nome: Lendisan
Provincia: VICENZA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Lendisan »

Esattamente dopo 44 ore, 37 minuti e 28 secondi, Martina è letteralmente a pezzi...
001_Fr.jpg
002_Fr.jpg
003_Fr.jpg
004_Fr.jpg
Una valanga di foto ed una miriade di sacchettini con le etichette (se serve qualche delucidazione sulle sequenze di smontaggio, ho 'pane per i vostri denti' anche se, ci sono ottimi video tutorial in rete).
Comunque, la situazione non mi sembra grave, anzi: un po' di ruggine qua e la', una vecchia riparazione (toppa o taccone) sul fondo zona passeggero, un paio di buchini passanti vicino alla guida sx del sedile guidatore ed il telaietto della cappottina (parte anteriore) in polvere.
Proseguo con l'analisi e l'osservazione; poi ragioneremo assieme sul da farsi.
Avatar utente
Lendisan
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 07.04.2016, 11:41
Nome: Lendisan
Provincia: VICENZA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Lendisan »

Alcune immagini degli 'interni'
007_Fr.jpg
005_Fr.jpg
008_Fr.jpg
Allegati
006_Fr.jpg
Avatar utente
Lendisan
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 07.04.2016, 11:41
Nome: Lendisan
Provincia: VICENZA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Lendisan »

Alcune osservazioni. La 'F' è per me un po' un rompicapo, considerando, tra l'altro, il fatto che
l'anno di produzione (febbraio '68) risulta vicino alla commercializzazione della 'L' con
(forse) commistione di componenti e soluzioni tra le due versioni. Detto ciò,
una delle due maniglie non è corretta (suppongo quella metallica?)
009_Fr.jpg
0010_Fr.jpg

Nello smontaggio, ho trovato il meccanismo interno di apertura porta lato guidatore rivettato,
mentre (correttamente?) avvitato sul lato passeggero
0011_Fr.jpg
0012_Fr.jpg

Diversità anche ai fari posteriori, a destra un ARIC ed a sinistra uno STARS
0021_Fr.jpg
0022_Fr.jpg

Stesso discorso per i fanalini di posizione: a dx un GECAR ed a sx un ARIC
0023_Fr.jpg

Sono riuscito a smontare pressoché integre le cornici vetro porte anteriori: non so se
ne valeva la pena o se è uso comune buttarle e rimpiazzarle con nuove, non ammaccate
0013_Fr.jpg

Le cinture di sicurezza pensavo di eliminarle
0014_Fr.jpg
mentre i tappetini interni, smontati delicatamente, presentano solo qualche foro
dovuto all'uso: già lavati e pronti per essere rattoppati sul retro con colla e parti di
camera d'aria di recupero
0015_Fr.jpg

Il divano posteriore è in buono stato esternamente, mentre la struttura è arrugginita
0016_Fr.jpg
devo smontare, separare i componenti e riverniciare, suppongo. Di solito, che trattamento si fa
all'imbottitura (schienale e sedile)?
Per quanto riguarda i rivestimenti sottoseduta posteriore, che si fa? Il sottosedile mi si è sgretolato
in mano
0018_Fr.jpg
mentre il sottoschienale conserva ancora un po' di plasticità (aspetto suggerimenti).
0017_Fr.jpg

Il volante sembra essere quello della 'L', ma con un gradevole optional (forse già disponibile per la 'F'):
il bloccasterzo, completo di gommini, Bloster U.63
0027_Fr.jpg
il devioluci potrebbe essere l'originale


Altro optional interessante è l'orologio Veglia, inserito nel cruscotto tramite fresata passante
0024_Fr.jpg
e collegato all'alimentazione via cavetto azzurro


Tornando fuori dall'abitacolo, musetto ed emblema forse 'L' (ma forse nel '68 era possibile una
'F' con musetto della prossima 'L'?)
0019_Fr.jpg

Le 3 viti superiori della griglia posteriore in tinta con la carrozzeria (P.S. codice della tinta carrozzeria?
Sembrerebbe una 'F' BEIGE SABBIA 583, sedili con lunetta in tinta col rivestimento e bordi bianchi)
0020_Fr.jpg
clacson avvitato alla staffa di rinvio dei braccetti sterzo
0026_Fr.jpg
scatola dei fusibili fermata da due linguette in lamiera
0029_Fr.jpg
bobina, nel vano motore, a sx
0030_Fr.jpg
sempre ne vano motore, sul lato sinistro, filo bianco a massa con fastom non utilizzato
0031_Fr.jpg

Ed infine, gli ammortizzatori posteriori, di una bucolica tinta verdina
0028_Fr.jpg
rigorosamente da riproporre.
Avatar utente
Thor Original
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1171
Iscritto il: 16.07.2014, 14:35
Nome: Stefano
Il Mio Garage: Fiat 500 R
Provincia: LIVORNO

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Thor Original »

riguardo al musetto, non saprei..io conosco perfettamente il modello R e l ma poco le altre.... di sicuro...il musetto se è originale e in buono stato, tienilo :? al limite lo modifichi per il fregio della F ma non lo cambiare...i lamierati di oggi fanno tutti pena per quadratura, spessore e trattamento ( cataforesi) :?
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 11909
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Maurizio »

Mi sembra strano che sia del 68 e abbia ancora la bobina sulla sx, io ne ho una con telaio 1729### ed è dei primi di febbraio 68 ed ha già la bobina a dx, misteri della fiat
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Marcof68
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 297
Iscritto il: 30.08.2014, 2:34
Nome: Marco
Provincia: SAVONA
Contatta:

Re: I 50 anni di Martina 500F-68

Messaggio da Marcof68 »

Anche a me sembra strano sia del '68. La mia è di metà del '68 e ha la bobina a destra.Anche il cofano con la luce targa bassa,la scritta "nuova 500" e la scatola dei fusibili sembrano di anni precedenti.Il musetto può essere corretto credo ma puoi mettere il fregio con i baffi tappando lo scavo.Le maniglie interne della mia sono tutte metalliche ma credo che la maniglia tiraporta possa anche essere in plastica nera nel'68 (ma non sono sicuro al 100%). Il fanalino corretto è quello liscio tipo il tuo Aric,il volante deve essere bianco così come il cono del devioluci.I rivestimenti sotto il sedile posteriore li trovi nuovi.Bravo ad aver recuperato i tappeti in gomma originali e come dice Thor recupera e tieni tutto che la roba di adesso non è il massimo.Gli ammortizzatori guarda se sono marchiati RIV (originali).Le cinture teoricamente credo potresti toglierle.La mia F (appunto di metà anno '68) ha anche i gocciolatoi con i forellini per la vitina del bordino cromato tipici della L. :s :s
Rispondi

Torna a “RESTAURO”