Il lento restauro del mio '59 500N

Foto, fasi, descrizioni di restauri
Senatore
Utente
Utente
Messaggi: 177
Iscritto il: 11.09.2016, 8:12
Nome: Ranieri
Provincia: Lecce

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Senatore » 02.02.2018, 18:52

Esseesse ha scritto:
02.02.2018, 12:44
I like to see one 500 with restrodere with the original metal plates.I've a question:is still the machine in squaring?I told to you that because you had cutted all...Ok you have a frame under machine in order to maintein the original points and correct dimensions.But during welding have you no some deformations?

Go haead like this!I follow you!
Perdonami, ma se Dizzy ci scrive in italiano, tra l'altro ottimo, perchè tu gli scrivi in inglese?
Lui, senza dubbio, capirà, ma poi non capiamo noi.

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10276
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Maurizio » 02.02.2018, 19:49

Esseesse ha scritto:
02.02.2018, 12:44
I like to see one 500 with restrodere with the original metal plates.I've a question:is still the machine in squaring?I told to you that because you had cutted all...Ok you have a frame under machine in order to maintein the original points and correct dimensions.But during welding have you no some deformations?

Go haead like this!I follow you!
Mi piace vedere 1 500 con restrodere con le piastre di metallo originale. Ho una domanda: è ancora la macchina in squadratura? Te l'ho detto perché avevi tagliati tutto... OK avete un telaio sotto macchina per maintein i punti originali e le dimensioni corrette. Ma durante la saldatura non avete alcune deformazioni?

Vai haead così! Ti seguo!
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Senatore
Utente
Utente
Messaggi: 177
Iscritto il: 11.09.2016, 8:12
Nome: Ranieri
Provincia: Lecce

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Senatore » 02.02.2018, 20:01

Ah certo, ora è tutto più chiaro. :aa:
Rido :mrgreen:
Maaaa, whats' "restrodere"? 8-)

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10276
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Maurizio » 02.02.2018, 20:43

il mio traduttore mi ha scritto cio
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Senatore
Utente
Utente
Messaggi: 177
Iscritto il: 11.09.2016, 8:12
Nome: Ranieri
Provincia: Lecce

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Senatore » 02.02.2018, 20:50

Ma proprio per questo.
Tu io e, forse, qualcun altro, non conosciamo l'inglese, ed allora dobbiamo affidarci ad un traduttore online, che fa una traduzione letterale del testo e spesso, distorce il significato di quello che c'è invece scritto.
Ora, dal momento che Dizzy ci scrive invece nella nostra lingua, dimostrando anche di conoscerla bene, non capisco il motivo che possa avere l'utente Esseesse per scrivergli in inglese.

Avatar utente
Esseesse
Utente
Utente
Messaggi: 267
Iscritto il: 08.07.2007, 13:06
Nome: Michele
Località: Certosa di Pavia
Provincia: Pavia

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Esseesse » 02.02.2018, 20:59

Mi scuso con tutti.
Uso l'inglese perchè ogni giorno uso l'inglese.Mi viene spontaneo quando mi trovo a colloquiare con chiunque non parli in italiano in inglese.
Penso anche (senza alcuna polemica sia chiaro) che chiunque ci veda dall 'estero abbia anche una buona impressione di noi italiani.Notoriamente siamo noti come "pigri" con le lingue...
Con questo concludo...non voglio andare OT.
Esseesse1981

Avatar utente
Esseesse
Utente
Utente
Messaggi: 267
Iscritto il: 08.07.2007, 13:06
Nome: Michele
Località: Certosa di Pavia
Provincia: Pavia

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Esseesse » 02.02.2018, 21:00

PS ringrazio Maurizio che ha fatto da mediatore
Esseesse1981

Avatar utente
Dizzy
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: 18.12.2017, 1:47
Nome: João Alves
Località: Portugal
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Dizzy » 03.02.2018, 2:10

Orso ha scritto:
02.02.2018, 12:40
Dizzy volevo chiederti se i fori che hai fatto con la fresa per staccare le lamiere li richiudi prima di rimontarli?
Ciao Orzo, ottima domanda! In alcuni punti sì, dove sarà saldato con un saldatore a punti. In altre aree, dovrà essere saldato con un normale saldatore MIG, e lì uso i fori che ho fatto, per fissare i vecchi pannelli a quelli nuovi, infine è rettificato.
Duecanne ha scritto:
02.02.2018, 13:16
Ecco i restauri che mi piacciono :? Anche se alla fine costa come una Porsche ma vale la pena!
Grazie Duecanne, molto vero.
Dai miei restauri precedenti, il costo complessivo è sempre più lo stesso, perché cerco di fare tutto il lavoro che posso fare da solo. Solo i lavori che non ho abbastanza conoscenze, devo inviare ai professionisti, ma di solito cerco di imparare ;)

@Essesse, si, è corretto. Quella preoccupazione è una delle ragioni per cui ottengo la panca per auto Celette come questa nella foto qui sotto. Ha tutte le misure in modo che le dimensioni complessive rientrino nelle tolleranze originali di fabbrica.
Lo userò anche per tutti i miei altri restauri di pellicce.

Immagine
Classic Car Broker | www.earlytype.com
Instagram | @early_type

Avatar utente
Dizzy
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: 18.12.2017, 1:47
Nome: João Alves
Località: Portugal
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Dizzy » 03.02.2018, 2:35

Senatore ha scritto:
02.02.2018, 20:50
Ora, dal momento che Dizzy ci scrive invece nella nostra lingua, dimostrando anche di conoscerla bene (...)
Sfortunatamente non conosco abbastanza l'italiano da leggere o scrivere da solo, vorrei. Devo anche usare Google translate per essere il più accurato possibile. Per favore dimmi quando non è comprensibile, perché sto imparando nello stesso momento in cui scrivo. ;)
Classic Car Broker | www.earlytype.com
Instagram | @early_type

Senatore
Utente
Utente
Messaggi: 177
Iscritto il: 11.09.2016, 8:12
Nome: Ranieri
Provincia: Lecce

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Senatore » 03.02.2018, 7:09

Dizzy ha scritto:
03.02.2018, 2:35
Senatore ha scritto:
02.02.2018, 20:50
Ora, dal momento che Dizzy ci scrive invece nella nostra lingua, dimostrando anche di conoscerla bene (...)
Sfortunatamente non conosco abbastanza l'italiano da leggere o scrivere da solo, vorrei. Devo anche usare Google translate per essere il più accurato possibile. Per favore dimmi quando non è comprensibile, perché sto imparando nello stesso momento in cui scrivo. ;)
Tranquillo, nessun problema. Sino ad ora sei stato semplicemente perfetto!
Magari fossero tutti così! Spesso e volentieri anche gli italiani sbagliano, ma non si può dar loro una colpa se non sanno usare bene l'italiano.
Purtroppo è una lingua con "mille" regole e non sempre sono conosciute.

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 806
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Bulin » 03.02.2018, 12:07

Dizzy ha scritto:
03.02.2018, 2:10

... @Essesse, si, è corretto. Quella preoccupazione è una delle ragioni per cui ottengo la panca per auto Celette come questa nella foto qui sotto. Ha tutte le misure in modo che le dimensioni complessive rientrino nelle tolleranze originali di fabbrica.
Lo userò anche per tutti i miei altri restauri di pellicce.

Immagine
Dizzy ma tu sei un restauratore professionista, dall'attrezzatura che ho intravisto e dal fatto che restauri diversi modelli di auto!!!
Vai a braccetto con il nostro amico Duecanne :lol:

Ciao :s

Avatar utente
Dizzy
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: 18.12.2017, 1:47
Nome: João Alves
Località: Portugal
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Dizzy » 20.05.2018, 17:23

Grazie Bulin! Vorrei avere le capacità e le conoscenze degli anziani.

A causa della vita personale e degli impegni di lavoro, non ho avuto molto tempo libero per progredire con i miei restauri ... quindi nel frattempo sto solo acquistando parti e pulendo gli altri.

ha ottenuto alcune nuove vecchie parti in lamiera per la 500N e le ha fatte saltare e innescare
Allegati
2B3924BC-93EA-44E1-8E54-E4D01607C56B.jpeg
5E4F3EDD-69D2-4DBF-989A-FB908858FEE5.jpeg
Classic Car Broker | www.earlytype.com
Instagram | @early_type

Avatar utente
Dizzy
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: 18.12.2017, 1:47
Nome: João Alves
Località: Portugal
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Dizzy » 20.05.2018, 17:27

ha riparato alcune ammaccature e le ha inviate per essere massacrate con zinco
Allegati
96649611-383C-49CA-B6F8-7B85F6A58E3D.jpeg
917EA297-6057-478E-97B1-3D7FF591480A.jpeg
C81BC07F-44E6-4DC7-B1EC-BCFD27E42072.jpeg
6871E76B-31DE-4736-B726-79251A216CC1.jpeg
Classic Car Broker | www.earlytype.com
Instagram | @early_type

Avatar utente
Dizzy
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: 18.12.2017, 1:47
Nome: João Alves
Località: Portugal
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Dizzy » 20.05.2018, 17:34

ho applicato un primer che avevo ma da ora in poi userò il primer di buona qualità di Novol.
Allegati
3D82EC2F-46A2-4541-B50D-E5C5CF5C791F.jpeg
1451084A-DB5E-4D54-A1BC-FD3DC652D1D0.jpeg
572ED90B-3643-41DB-98B8-7054DEFDE8AB.jpeg
Classic Car Broker | www.earlytype.com
Instagram | @early_type

Avatar utente
Dizzy
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: 18.12.2017, 1:47
Nome: João Alves
Località: Portugal
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Il lento restauro del mio '59 500N

Messaggio da Dizzy » 20.05.2018, 17:51

Tra tutte le nuove parti di ricambio originali che ho, ne tengo alcune per la 500, come le maniglie esterne, l'albero a camme e i mandrini delle ruote anteriori.
Allegati
1C8B3700-6580-484D-8C5D-DBA5A535A4CC.jpeg
C85ADC20-A08A-47A4-84BF-5EF7B77F37FB.jpeg
27A863E1-2752-4BAA-9823-8B0885903CF3.jpeg
Classic Car Broker | www.earlytype.com
Instagram | @early_type

Rispondi

Torna a “RESTAURO”