Nuovo Record Utenti Connessi
14 novembre 2018 ore 20:55


Clicca QUI per maggiori informazioni circa l'iniziativa promossa da Atomo27

Regolazione Solex 32 doppio corpo

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 26.10.2018, 21:16

Buonasera a tutti, sono nuovo del gruppo. Non sono possessore di 500, ma di 126 FSM con motore 650 (come saprete benissimo). Ho bisogno di aiuto. Monto un solex 32 doppio corpo derivazione Lancia Fulvia che, ahimè, mi sta recando non pochi problemi in sede di carburazione. Qualcuno sa darmi qualche dritta in merito a questo o sa dove posso trovare qualche "manuale" in cui leggere qualcosa? Grazie a chi risponderà

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1342
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Ape20ff » 27.10.2018, 16:30

Salve a tutti.
Non sono in grado di autarti.
Prova ad aggiungere qualche dettaglio così hai più possibilità di ricevere qualche dritta buona.
Non hai detto nulla sui problemi di carburazione,prova a spiegare quello che succede.
Potresti anche aggiungere settagli sul motore e sul carburatore.
E' nuovo,usato,revisonato? I getti sono quelli originali o ne hai cambiato qualcuno?
Il motore è elaborato?
In giro puoi trovare un paio di manuali uso e manutenzione della Fulvia dove vengono indicati anche i getti,di più non ho visto.
Se possno essere utili li vado a ripescare.
Un saluto.

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 28.10.2018, 9:31

Buongiorno e buona domenica.
Il carburatore mi è stato venduto usato e non revisionato. Credo, ma è solamente una supposizione, che nulla sia stato sostituito dall'originale. Cercavo proprio qualche manuale in modo da avere un riscontro tecnico reale (se riuscissi a darmi qualche indicazione su dove reperirli, te ne sarei grato).
Nella pratica, ai bassi e medi regimi va tutto benissimo, quando invece si cerca di aumentare i giri accelerando maggiormente, è come se il carburatore si bloccasse, non consentendo al motore di aprirsi regolarmente.
Ho letto in altre conversazioni che i Solex non sono eccezionali, ma non pensavo fino a questo punto. Sono già abbondanti due settimane che non riusciamo, con il meccanico, a trovare la giusta regolazione per far andare bene la macchina.
Per quanto riguarda il motore, ho fatto eseguire i seguenti lavori: sostituito asse a camme, pistoni, frizione, valvole e relative guide; rettificato albero e cilindri, il volano è stato alleggerito e la testata spianata.

Oleandroi
Utente
Utente
Messaggi: 1909
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Oleandroi » 28.10.2018, 10:07

Hai la testa sdoppiata o l'originale? Che interventi avete fatto per le regolazioni? Io ne ho montato qualcuno di questi carburatori e solo con monocondotto,arrivare ad un buon risultato ho faticato abbastanza,in ogni caso non fare riferimento al manuale Fulvia perché la regolazione è completamente diversa. Cmq dovrai intervenire sui getti,emulsionatori e freni aria e se conosci un bravo carburatorista,meglio ancora con i capelli bianchi,fatti aiutare. Non usare la macchina con le tarature che ti ritrovi adesso,puoi solo fare delle prove con tragitto breve perché la carburazione è molto magra e rischieresti di grippare.

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 28.10.2018, 10:30

La testa è originale. Non riesco a scendere nello specifico degli interventi di regolazione, non sono pratico abbastanza. Difatti i lavori vengono sempre eseguiti dal mio meccanico. Cercavo un manuale proprio per capire se il carburatore è già stato "toccato" da qualcuno o rispetta ancora le specifiche originale. Mi sa proprio che sono stato frettoloso nell'acquisto di questo Solex. Ho letto dei Weber, semplici da carburare ed affidabili nel tempo. Sono certo che alle lunghe, sarò costretto a valutare altri acquisti.
Comunque sai dirmi dove poter reperire questi manuali di cui sopra?

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1342
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Ape20ff » 28.10.2018, 13:15

Salve a tutti.
Qui ci sono i manuali uso e manutnezione di varie auto,cìè anche altro.

http://www.iw1axr.eu/auto.htm

Il tuo carburatore potrebbe essere anche di una Campagnola,non lo montava solo la Fulvia.
Questo poco importa.
C'è qualche altra sigla sul carburatore che ci può far risalire al modello originale?
Meglio ancora se riesci a dirci la misura dei diffusori ed i getti che sono montati.
Un saluto.

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 28.10.2018, 17:00

Se non ricordo male, la sigla è - C 32 PHH -.
La misura dei diffusori dei getti la comunicherò al più presto, dato che non ho la disponibilità materiale della macchina, essendo fuori casa per lavoro.
Grazie mille per le vostre preziosissime risposte.
Sono sicuro che con il vostro aiuto arriverò ad una soluzione definitiva

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1526
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Mantovasud » 30.10.2018, 21:19

La sigla del carburatore se è appartenuto ad una Fulvia è 32 PHH 15..alimentava la 2C (1100), successivamente la Coupè 1200.
I diffusori sono da 26 e sono amovibili, si possono sostituire..un po come il 32 della Fiat 124 prima serie, comunque decisamente migliore quello della Fulvia.

Qualità a parte, la pompa di ripresa permette tutte le registrazioni, un dubbio (non ricordo) per la possibile sostituzione dei getti pompa, se fissi o con la possibilità della loro sostituzione.. sempre che sia possibile la loro reperibilità.
Nel successivo 35 PHH i getti diventarono fissi, non era possibile la loro sostituzione e neanche quella dei diffusori, adesso parte integrale della fusione.

Una volta montato sul motore, intervenire sui getti del massimo è un po macchinoso, necessita sempre il distacco della pompa di ripresa e, una particolare attenzione nel ricollocare la guarnizione di tenuta.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1526
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Mantovasud » 01.11.2018, 8:59

Sono due modelli di carburatori Solex della Fulvia.

Quello con la pompa "grande" è l'ultima applicazione che è stata prodotta dalla Solex..la pompa si rifà al 32 PHH della 124 Fiat e al modello militare Fiat "campagnola"..sono gli unici motori Fiat che sono stati alimentati con questo tipo di carburatore orizzontale...una meteora per chi li ha visti.

L'altro è quello più comune che è possibile trovare...questi, sono entrambi da 35, quello di diverso oltre la taratura l'ho scritto nel messaggio precedente. :s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Oleandroi
Utente
Utente
Messaggi: 1909
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Oleandroi » 01.11.2018, 13:50

Mantovasud ha scritto:
01.11.2018, 8:59
Sono due modelli di carburatori Solex della Fulvia.

Quello con la pompa "grande" è l'ultima applicazione che è stata prodotta dalla Solex..la pompa si rifà al 32 PHH della 124 Fiat e al modello militare Fiat "campagnola"..sono gli unici motori Fiat che sono stati alimentati con questo tipo di carburatore orizzontale...una meteora per chi li ha visti.

L'altro è quello più comune che è possibile trovare...questi, sono entrambi da 35, quello di diverso oltre la taratura l'ho scritto nel messaggio precedente. :s
Se non erro,anche sulla 1100 R era montato questo carburatore. :s

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 01.11.2018, 15:40

Buon pomeriggio a tutti e grazie per le risposte.
Deduco quindi che non esiste una regolazione già testata e sperimentata su motore 650 cc. Devo continuare a tentativi

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1526
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Mantovasud » 01.11.2018, 17:11

Ciao Francesco
Credi che sia il caso di cominciare a preoccuparmi ? Rido

:s

Il carburatore non sarebbe malvagio se il motore avesse un po di brio, la misura è giusta anche nel diametro dei diffusori se non si voglio allargare..cosa impossibile qualora vogliamo tornare indietro.
La regolazione dipende da che modifica è stata fatta o siamo intenzionati a fare...non certo montarlo nelle condizioni originali del motore.

Qualcuno lo avrà fatto...la bontà dell'applicazione dipende se sono riusciti a farlo funzionare..ma anche per la reperibilità di alcune parti calibrate, comunque, mai in caso di insuccesso dare la colpa al carburatore.

Ovviamente questo è un mio giudizio. :s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 02.11.2018, 10:31

Buongiorno a tutti.
Stamattina i lavori sono iniziati all'alba riuscendo, quasi del tutto, a trovare una buona carburazione.
Adesso ai bassi e medi regimi va tutto bene, minimo regolare, ottimo spunto. Nelle partenze e nel traffico va tutto alla grande. Uscendo dal circuito cittadino ed avendo un pò di strada a disposizione per utilizzare le marce alte, rimane solamente il "problemino" (se cosi può essere definito) che la macchina non sale bene di giri... Non riusciamo a farla aprire del tutto... ma stiamo lavorando!!!!
E' sorto però un altro (grave) problema, riscontrato negli ultimi giorni. Mi spiego: se la macchina viene utilizzata con frequenza, l'accensione è regolare. Difatti noto che il filtro della benzina è sempre pieno. Se, al contrario, non la si utilizza per 24 ore, l'accensiore risulta problemetica e difficoltosa. Nello specifico riscontro che il filtro della benzina è completamente vuoto e che, ovviamente, non riesco a mettere in moto fin quando lo stesso non si riempia di carburante. Per far in modo che ciò avvenga, passa un pò di tempo e vari tentativi di accensione "a vuoto", con un conseguente sforzo (eccessivo dal mio punto di vista) del motorino di avviamento.
E' un problema della mia pompetta della benzina, che tra l'altro ho sostituito istallandone una nuova, o qualcos'altro che non riesco ad individuare?
Inoltre, ho un consiglio da chiedervi: con le piccole modifiche apportate al mio motore di cui ho parlato nei messaggi precedenti, qualora montassi il carburatore originale che, se non erro dovrebbe essere un 28 (fiat 126 Fsm), avrei fatto dei lavori al motore inutili poichè non riuscirei a sfruttarli? Riuscirei a risolvere questi problemi di accensione e carburazione?
Grazie a tutti!!!

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1526
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Mantovasud » 02.11.2018, 17:27

La pompa della benzina procura o crea difetti in velocità, non nella messa in moto "mattutina"..il giorno dopo la benzina è ancora presente nella vaschetta..il filtro che si vuota è normale, quella che è interna al filtro defluisce nella pompa.
Funziona la pompa di ripresa ?
Dai 2 getti visibili dietro le farfalle azionando la levetta dell'acceleratore deve uscire la benzina nel momento che apriamo la farfalla..se non spruzza a freddo l'accensione è difficoltosa.

Volendo, puoi sempre azionare lo starter SENZA accelerare.

Non possiamo pretendere che, preso un carburatore e montato va bene a prescindere, per di più se viene adattato a un motore diverso . :s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Massimo126
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 26.10.2018, 12:24
Nome: Massimo
Provincia: Enna

Re: Regolazione Solex 32 doppio corpo

Messaggio da Massimo126 » 08.11.2018, 18:42

Buonasera ragazzi. Come va?
Solamente per notizia. Alla fine, in preda allo sconforto, ho deciso di montare il carburatore originale (Weber 28). Beh, che dire?! Mannaggia a non averlo fatto prima. La mia bella 126 va una bomba, i consumi si sono (ovviamente) ridotti della metà ed io sono felice di poterla utilizzare quotidianamente senza problemi. Volevo condividere la mia gioia.
Grazie mille a tutti!!!

Rispondi

Torna a “ALIMENTAZIONE”