carburatori inusuali

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 24.01.2018, 22:15

Salve a tutti.
I carburatori DCD non sono proprio economici, potrebebro averlo fatto anche in diverse varianti.
In un annuncio ho trovato un DCD 7 nuovo.
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
Non so se si possa montare, ho trovato anche un DCHD che doverebbe essere un 34,sono simili.
7.jpg
8.jpg
9.jpg
10.jpg
L'interasse di questi carburatori è lo stesso dei DCNF?
Ho visto un coperchio punterie con collettore integrato.
Coperchio punterie.jpg
Coperchio punterie con collettore.jpg
Pensavo fosse originale ma guardandolo meglio mi sono accorto che è stato modificato.
All'inizio pensavo che fosse specifico per il DCD anche per via del verso di montaggio del carburatore.
I collettori dei DCNF anche per le testa originale sono ruotati rispetto a quello in foto.
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Mantovasud » 25.01.2018, 7:52

Quel Weber il primo nelle foto, dovrebbe essere un 34 DAS Doppia Apertura Sincronizzata...lo montava la Fiat 1800/2100, sotto il coperchio dove c'è la leva dell'acceleratore ci sono due settori dentati che comandano l'apertura simultanea delle farfalle.
Molti lo montavano sulle prime Giulia (cambio al volante).

Il secondo nella foto era del Fiat 1300/1500 e 125

Ciao :s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 25.01.2018, 15:34

Salve a tutti.
Ho trovato un altro collettore per 500,mi sembra diverso dagli altri,nell'annuncio si diceva che fosse per 32 Weber,Dell'Orto...
Forse nemmeno loro conoscono la giusta applicazione,spero di non averlo confuso con uno dei soliti già visti e conosciuti.
Collettore.jpg
Collettore I.jpg
Collettore II.JPG
Collettore III.JPG
Nei negozi di ricambi di carburatori c'erano un paio di carburatori ancora tra quelli poco utilizzati.
Weber ICT.jpg
Weber ICH.jpg
Non so se si possano montare entrambi,la guarnizione alla base sembra la stessa, non riesco a rendermi conto della posizione e del verso di montaggio di emtrambi.
Il secondo è sttao montato di sicuro,c'ra anche un apposito collettore,sembra che non abbia riscosso molto successo.
Ho trovato un coperchio punterie particolare.
Non distingio i carburatori da 30 da quelli da 32,secondo l'annuncio dovrebbe essere da 32.
Coperchio punterie con collettore integrato.jpg
Coperchio punterie con carburatore.jpg
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Mantovasud » 25.01.2018, 16:25

Quei carburatori ICH sono per i motori Ford...Quello con l'intercettatore del minimo è della Fiesta e montato in origine...l'altro pure un motore Ford, ne è testimonianza le asole maggiorate della flangia per montarlo in sostituzione del Ford Fomoco e la riduzione per il filtro aria.

Mimì
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 10.02.2018, 19:46

Salve a tutti.
Che ne dite di questo Weber ICF?
Weber 30 ICF21.jpg
Non credo di varlo visto mai montato,non so con quale collettore e come si monti.
Ho colto il suggerimento nell'immagine.
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 22.02.2018, 20:00

Salve a tutti.
Ho trovato le foto di un Solex,somiglia adf un DCD,è il suo omologo?
Solex CCI.jpg
2_x_40_CCI.jpg
Penso sia raro,l'annuncio da cui provengono le foto non era uno di quelli proprio economici.
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Guido972 » 22.02.2018, 22:02

Ape20ff ha scritto:
22.02.2018, 20:00
Salve a tutti.
Ho trovato le foto di un Solex,somiglia adf un DCD,è il suo omologo?

Solex CCI.jpg

2_x_40_CCI.jpg

Penso sia raro,l'annuncio da cui provengono le foto non era uno di quelli proprio economici.
Un saluto.
Confermo che il primo carburatore è un Weber 36 DCD7, montato sui motori fiat 1100H e alfa romeo Giulia e Giulietta. L'equivalente solex era il C32-35 Apati

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 23.02.2018, 18:38

Salve a tutti.
Grazie,Guido.
Non credo che ne vedremo di montati tanto facilmente,in tutto ho visto solo due collettori nei vari annunci.
Non lo produce nessuno,li ho visti solo per 600 e derivate.
Un saluto.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Mantovasud » 23.02.2018, 19:38

Ciao..
Faccio fatica a riconoscere un Weber 36 DCD in queste ultime due pagine (4 e 5) di questa discussione...i Weber DCD hanno gli assi-farfalla paralleli all'asse longitudinale del carburatore...qui sono trasversali.

Sebbene il montaggio del carburatore Weber 36 DCD e altri era possibile, sui motori Alfa-Romeo Sprint e Spyder non era preso in considerazione per l'altezza...oppure bisognava applicarci un filtro sportivo.

La Solex per questi modelli forniva un carburatore con una fusione diversa del coperchio, era provvisto di una flangia.. qui si fissava direttamente il filtro aria per mezzo di una fascia a vite solidale al filtro stesso, questo permetteva di ridurre l'altezza e impedire di toccare il cofano motore, o almeno lasciare uno spazio adeguato.
La sigla era Solex APAIG.

Mimì
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Guido972 » 23.02.2018, 22:02

Mantovasud ha scritto:
23.02.2018, 19:38
Ciao..
Faccio fatica a riconoscere un Weber 36 DCD in queste ultime due pagine (4 e 5) di questa discussione...i Weber DCD hanno gli assi-farfalla paralleli all'asse longitudinale del carburatore...qui sono trasversali.

Sebbene il montaggio del carburatore Weber 36 DCD e altri era possibile, sui motori Alfa-Romeo Sprint e Spyder non era preso in considerazione per l'altezza...oppure bisognava applicarci un filtro sportivo.

La Solex per questi modelli forniva un carburatore con una fusione diversa del coperchio, era provvisto di una flangia.. qui si fissava direttamente il filtro aria per mezzo di una fascia a vite solidale al filtro stesso, questo permetteva di ridurre l'altezza e impedire di toccare il cofano motore, o almeno lasciare uno spazio adeguato.
La sigla era Solex APAIG.

Mimì
Ciao Mimì, da ulteriori visioni sui manuali in mio possesso, posso confermare quanto da me scritto.
In quanto agli Apaig, sono di produzione successiva agli Apati

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Mantovasud » 24.02.2018, 6:54

Ciao :s
Ho risposto perché ho letto "confermo che il primo carburatore è un Weber 36 DCD 7 "...quale ?

Per il resto ho voluto dire qualcosa di mio..ma nulla di quello che hai scritto è sbagliato...

Le ALFA montavano un modello di carburatore Solex sul tipo APATI per la Giulietta, erano medesimo in 3 pezzi distinti come sul 1100, coperchio e corpo farfallato in alluminio e vaschetta il lega Zama.. si DISTINGUEVA però da quello del 1100 per la diversità dell'isolante termico (e altro) interposto fra la vaschetta e il corpo farfallato, una sagoma con guarnizioni diverse che sinceramente non ricordo il perchè, non erano uguali, magari le farfalle...mi pare ricordare che se su questo modello esisteva un pistoncino pneumatico esterno che veniva sistematicamente eliminato (potrei sbagliare)

La sigla APAIG e venuta fuori con i modelli Giulia.

Mimì
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Guido972 » 24.02.2018, 10:29

Mantovasud ha scritto:
24.02.2018, 6:54
Ciao :s
Ho risposto perché ho letto "confermo che il primo carburatore è un Weber 36 DCD 7 "...quale ?

Per il resto ho voluto dire qualcosa di mio..ma nulla di quello che hai scritto è sbagliato...

Le ALFA montavano un modello di carburatore Solex sul tipo APATI per la Giulietta, erano medesimo in 3 pezzi distinti come sul 1100, coperchio e corpo farfallato in alluminio e vaschetta il lega Zama.. si DISTINGUEVA però da quello del 1100 per la diversità dell'isolante termico (e altro) interposto fra la vaschetta e il corpo farfallato, una sagoma con guarnizioni diverse che sinceramente non ricordo il perchè, non erano uguali, magari le farfalle...mi pare ricordare che se su questo modello esisteva un pistoncino pneumatico esterno che veniva sistematicamente eliminato (potrei sbagliare)

La sigla APAIG e venuta fuori con i modelli Giulia.

Mimì
:s :?

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 20.03.2018, 19:37

Salve a tutti.
Forse non ci si fa niente,ho visto dei carburatori di un motore marino che mi avevano dato l'impressione di avere le stesse dimensioni di un carburatore da montare sulla 500.
Carburatori.jpg
Carburatori I.jpg
Carburatori II.jpg
Carburatori III.jpg
Poi ho trovato una foto di un motore con carburatori che sembrano uguali, se sono gli stessi sono per un motore a due tempi e se quella è la giusta posizione del motore allora sono per montaggio orizzontale e non verticale.
Motore.jpg
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1501
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 12.08.2019, 23:59

Salve a tutti.
Non sono una novità per i conoscitori della Fulvia.
Vanno a completare la lista dei carburatori orizzontali da 32 e 35, in realtà quello più grande è da 34.
Weber 32 DOL.jpg
1.jpg
2.JPG
3.JPG
4.JPG
5.JPG
6.JPG
7.jpg
8.JPG
Lancia Fulvia coupe sport-Weber 34 DOL.jpg
Qualcuno ne ha mai montato uno?
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Torna a “ALIMENTAZIONE”