Carburatore: portare il 28 a 30

Samu_83
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 01.10.2018, 12:31
Nome: Samuel
Provincia: Padova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Samu_83 » 12.07.2019, 7:52

Lianca ha scritto:
11.07.2019, 21:05
Come ti ho detto io raccorderei al diametro bussola basetta.
Dopodiché freno 215 getto 120 ,come partenza...con il 499 credo tu non possa andare oltre
In ogni caso hai fatto bene a prenderlo,è ottimo
Ciao
:? Provo a raccordare e poi in caso vi aggiorno sui risultati.
Cmq il buon Ghepcar ho lasciato un getto da 140 e me ne ha dato pure un secondo però piu grande, sapeva che dovevo provarlo sul 499 io partirei come lo ha impostato Ghepcar poi se vedo che agli alti affoga calo il getto max..
Vi aggiorno grazie.

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1620
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Lianca » 12.07.2019, 13:02

Esatto, si prova e si vede
Facci (Fammi) sapere
Ciao

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1813
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Mantovasud » 13.07.2019, 22:11

Ciao Samu :s
I pareri contrastanti sulla qualità del carburatore da 30 (Weber o Dell'Orto) non mi sembra di averli scritti da parte mia ne averli letti nei commenti di altri..nessuno ha scritto che il carburatore non va bene, anzi la discussione glorifica questo carburatore..

..non da parte mia perchè o SEMPRE insistito nel dire che quel carburatore sulla mia auto non lo avrei mai istallato perchè non appartiene al mio modo di fare, la qualità della modifica (motore), e la CILINDRATA sono fattori molto importanti.

Avendo allargato sia il diametro della farfalla che quello del diffusore, e qui oltre un ragionevole limite, credo, e ripeto credo, viene a ridursi la facilità di trovare una carburazione perfetta per ogni regime del motore, è possibile parare da una parte ma nulla possiamo fare nell'altra.

E' vero che la mancanza di un collettore di aspirazione favorisce l'accelerazione, infatti questi carburatori non hanno la pompa di ripresa, ma allargare o eliminare il diffusore, la sola possibilità che si ha per intervenire sulla carburazione è la sostituzione del max o freno aria..il risultato potrebbe non soddisfare tutti i regimi del motore, a volte dobbiamo accettare un compromesso..una carburazione magra in accelerazione possiamo correggerla intervenendo sul max..ma nulla possiamo se poi al max è troppo ricca o viceversa (da esempio).

Il carburatore da 30 è un compromesso fra avere un'istallazione semplice con pochi problemi o una più specifica ma difficile da gestire con il "fo da me"

Non sta da nessuna parte che un carburatore da 32 è inferire nelle prestazioni se paragonato ad un 30, dipende tutto da chi lo monta e la voglia che ha (capacità) per farlo andare bene..col 30 si risparmia e ci da soddisfazione perchè prima con il 32 non eravamo in grado di farlo funzionare, questa è la giustificazione più convincente.

Teniamo presente che modificare un motore o un carburatore è un compromesso, le migliorie ottenute sono SEMPRE a discapito di altre..questo però non deve essere un'alibi tale da giustificare eventuali problemini.." il motore è modificato quindi dobbiamo accettare i pro e contro".

Se prima mi mancava una gamba e adesso con una protesi cammino non posso certo lamentarmi.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2874
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Ghepcar » 14.07.2019, 0:37

Mantovasud ha scritto:
13.07.2019, 22:11
..una carburazione magra in accelerazione possiamo correggerla intervenendo sul max..ma nulla possiamo se poi al max è troppo ricca o viceversa (ad esempio).
Mi pare incredibile leggere una simile affermazione da un ex carburatorista.
Mantovasud ha scritto:
13.07.2019, 22:11
Non sta da nessuna parte che un carburatore da 32 è inferiore nelle prestazioni se paragonato ad un 30, dipende tutto da chi lo monta e la voglia che ha (capacità) per farlo andare bene...
Non è solo il diametro della farfalla a determinare le capacità respiratorie di un carburatore.
Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1813
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Mantovasud » 14.07.2019, 7:10

Per accontentare tutti dovrei scrivere un libro..ho portato un semplice esempio e tu lo hai certamente capito.

Non ho scritto solo quello, è evidente che almeno il resto viene condiviso.

Io non sto criticando i tuoi lavori e li apprezzo per la tua genialità..montare un carburatore da 30 per sostituire un DCOF o un PHH che qualcuno non è stato capace di far funzionare è nella logica che il P-30 va meglio.

Quello che è stato fatto appartiene alle tue capacità..per quanto può andare bene SULLA MIA AUTO avrei trovato un'altra soluzione. per me il P 30 rende il motore un po anonimo, come esserci dovuti accontentare ( per chi non lo sa).

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1620
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Lianca » 14.07.2019, 9:02

Mantovasud ha scritto:
14.07.2019, 7:10


per me il P 30 rende il motore un po anonimo, come esserci dovuti accontentare ( per chi non lo sa).

:s
per quanto mi riguarda mi piace il motore anonimo che schizza via ai semafori o sui tornanti,come vedi sono punti di vista
Il fatto di avere un motore "anonimo" che spinge io la trovo una grande capacità motoristica di chi lo ha assemblato , e ha saputo trovare soluzioni che danno risultato ,senza dover montare pezzi particolari
Ciao

Samu_83
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 01.10.2018, 12:31
Nome: Samuel
Provincia: Padova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Samu_83 » 14.07.2019, 13:19

Lianca ha scritto:
14.07.2019, 9:02
Mantovasud ha scritto:
14.07.2019, 7:10


per me il P 30 rende il motore un po anonimo, come esserci dovuti accontentare ( per chi non lo sa).

:s
per quanto mi riguarda mi piace il motore anonimo che schizza via ai semafori o sui tornanti,come vedi sono punti di vista
Il fatto di avere un motore "anonimo" che spinge io la trovo una grande capacità motoristica di chi lo ha assemblato , e ha saputo trovare soluzioni che danno risultato ,senza dover montare pezzi particolari
Ciao
Ciao a tutti magari sono l ultimo che può discutere di argomenti tecnici e meccanici visto che non sono un esperto ma un semplice appassionato a cui piace sperimentare ma senza esagerare.. Comunque anche secondo me sono sempre punti di vista non lo vedrei come un accontentarsi anche perché si dice voglio il massimo non mi accontento, ma qual' è veramente il massimo?? È tutto relativo in realtà il massimo assoluto non esiste.. Per me magari il massimo è un 650 con 34pbic ecc.... Per un altro è il doppio corpo con 800cc ... Per un altro ancora magari è il motore di una moto sul cinquino.. È tutto relativo inoltre secondo me è molto più difficile far rendere al massimo i componenti originali che non fa stravolgere tutto o montare altri motori.. C'è chi cerca proprio l' anonimato ed il massimo di prestazione da un motore apparentemente originale.... Punti di vista tutto la... Non è sbagliato ne uno ne l altro, sono semplicemente idee diverse.. ;) ;)

Ne conosco tanti che sono pure tornati indietro da motoroni super preparati da paura all originale con marmittina e filtro stop...
È anche il bello delle discussioni altrimenti sarebbe na noia mortale... :-(


Vi aggiorno sui risultati.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1813
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Mantovasud » 14.07.2019, 13:41

Ciao Luigi :s

Rendere il motore anonimo lo intendo privo di aggressività, da non destare stupore, un motore come tanti...se poi in velocità li supera tutti a me non interessa.
Lo ripeto, molti particolari si sostituiscono per il gusto di averli e personalizzare il nostro motore..un conto è la sostituzione della coppa o coperchio punterie etc.. facendone a meno non cambia nulla, eppure viene fatto..un'altra è il carburatore, è la prima cosa una volta aperto il cofano che salta agli occhi..cerchiamo e non troviamo "nulla", un 28 non desta interesse..qualsiasi spiegazione siamo in condizione di dare, magari in lingua greca o fenicio antico non sarà sufficiente a creare interesse ad alcuno.

Il rendimento è un'altra cosa, per gli occhi conta quello che si vede..è bella ma non balla !!
..la potenza e la velocità variano secondo le nostre preferenze, dipende da come è allestito il motore.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1813
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Mantovasud » 14.07.2019, 14:09

Ciao Samu :s

Io non so quale esperienze hai avuto, certamente negative se sei tornato al passato..
Il tutto nasce da quello che ci hanno consigliato, oppure cosa abbiamo visto e affascinato in moto tale da farci perdere la testa (e i soldi).

I "motoroni" con i carburatori pari a obici, sono quelli che immancabilmente ai raduni restano a piedi, soffrono le andature trotterellanti e il più delle volte alzano bandiera bianca.

Quello che hai comprato adesso è certamente il più indicato per il tuo motore e adatto a l'uso che ne farai..l'esperienza precedentemente avuta, anche se negativa non possiamo attribuirla al carburatore, magari è stata una tua scelta o da chi l'ha fatto per te, se un carburatore non va bene non è detto che va scartato a prescindere...è che non siamo stati in grado di farlo funzionare.

Questa è la risposta più coerente.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Samu_83
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 01.10.2018, 12:31
Nome: Samuel
Provincia: Padova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Samu_83 » 14.07.2019, 17:15

Mantovasud ha scritto:
14.07.2019, 14:09
Ciao Samu :s

Io non so quale esperienze hai avuto, certamente negative se sei tornato al passato..
Il tutto nasce da quello che ci hanno consigliato, oppure cosa abbiamo visto e affascinato in moto tale da farci perdere la testa (e i soldi).

I "motoroni" con i carburatori pari a obici, sono quelli che immancabilmente ai raduni restano a piedi, soffrono le andature trotterellanti e il più delle volte alzano bandiera bianca.

Quello che hai comprato adesso è certamente il più indicato per il tuo motore e adatto a l'uso che ne farai..l'esperienza precedentemente avuta, anche se negativa non possiamo attribuirla al carburatore, magari è stata una tua scelta o da chi l'ha fatto per te, se un carburatore non va bene non è detto che va scartato a prescindere...è che non siamo stati in grado di farlo funzionare.

Questa è la risposta più coerente.

:s
Hey ciao per me sbagli a dare per scontato delle cose, non ho mai avuto nessuna esperienza negativa è da un anno che posseggo il cinquino semplicemente voglio andare per gradi e non dare nell occhio... Comunque il mio discorso era ipotetico
e non sempre chi torna alle origini lo fa a seguito esperienze negative.. Anzi vorrei dire che ultimamente vi è proprio una tendenza in forte aumento al ritorno all originalità o comunque a qualche piccola personalizzazione ma proprio limitata e poco vistosa... Per dirti io a casa ho già pronto un PBIC 34 revisionato con collettore ma ho scelto di partire con un 28 preparato perché comunque voglio andare con calma e farmi le mie esperienze, un domani se decido di aumentare la cilindrata e di far lavorare la testa magari passo al pbic 34 ma può anche essere che poi non mi serva o non ne senta l esigenza.. Per dirti io mi diverto anche adesso con il 499 originale.. Punti di vista... Sempre punti di vista... Comunque grazie...
:? :?

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1813
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Mantovasud » 14.07.2019, 18:33

Da come ho capito, inizi prima ha comprati gli accessori e poi modificare il motore in base al materiale che ti sei procurato.

Dal momento che questo modo di agire rientra nelle facoltà (affari propri) di ognuno di noi, non posso che farti i miei migliori auguri.

Avevo intuito (sbagliando) che seguendo la discussione volevi provare questa nuova esperienza.

Il solo aumento della cilindrata o "lavorare la resta" non basta per avere un motore performante.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Samu_83
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 01.10.2018, 12:31
Nome: Samuel
Provincia: Padova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Samu_83 » 14.07.2019, 19:15

Mantovasud ha scritto:
14.07.2019, 18:33
Da come ho capito, inizi prima ha comprati gli accessori e poi modificare il motore in base al materiale che ti sei procurato.

Dal momento che questo modo di agire rientra nelle facoltà (affari propri) di ognuno di noi, non posso che farti i miei migliori auguri.

Avevo intuito (sbagliando) che seguendo la discussione volevi provare questa nuova esperienza.

Il solo aumento della cilindrata o "lavorare la resta" non basta per avere un motore performante.

:s

Samu_83
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 01.10.2018, 12:31
Nome: Samuel
Provincia: Padova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Samu_83 » 14.07.2019, 19:27

È utile anche sbagliare per imparare secondo me... Poi non vedo nulla di male se si trovano delle occasioni nel procurarsi dei componenti un po' alla volta. Poi non ho capito cosa centra dire " Avevo intuito (sbagliando) che seguendo la discussione volevi provare questa nuova esperienza"

Con il fatto che dai per scontato da un discorso puramente ipotetico che chiunque deve per forza aver fatto delle esperienze negative per preferire un 28 piuttosto che un altro componente?

Secondo me ogni uno l esperienza la fa a suo modo e poi secondo me anche facessi una esperienza negativa per me potrebbe solo essere utile alla fine è una passione ed imparare anche negli errori deve essere più un piacere che una disperazione... Comunque io chiuderei la questione perché alla fine si continua a discutere di idee personali di ogni persona che possono evolvere, cambiare ma devono comunque restare idee personali.. Sempre secondo me...
Comunque sono sempre esempi quelli che ho scritto della cilindrata della testa lavorata, sono solo discorsi ipotetici non prenderli come una affermazione, sono solo esempi pensavo fosse chiaro, ho gia dichiarato che sono un pivello su questi argomenti, magari fra 5 anni potrò dire la mia anche su discorsi tecnici o meccanici o forse magari no, magari resterò sempre un pivello, intanto mi limito a leggere e cercare di imparare qualcosa e divertirmi a fare qualche esperienza.
Tutto qua.
Buona serata amico e grazie ancora... Ciao

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1620
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Lianca » 14.07.2019, 21:00

Mantovasud ha scritto:
14.07.2019, 13:41
Ciao Luigi :s

Rendere il motore anonimo lo intendo privo di aggressività, da non destare stupore, un motore come tanti...se poi in velocità li supera tutti a me non interessa.
Lo ripeto, molti particolari si sostituiscono per il gusto di averli e personalizzare il nostro motore..un conto è la sostituzione della coppa o coperchio punterie etc.. facendone a meno non cambia nulla, eppure viene fatto..un'altra è il carburatore, è la prima cosa una volta aperto il cofano che salta agli occhi..cerchiamo e non troviamo "nulla", un 28 non desta interesse..qualsiasi spiegazione siamo in condizione di dare, magari in lingua greca o fenicio antico non sarà sufficiente a creare interesse ad alcuno.

Il rendimento è un'altra cosa, per gli occhi conta quello che si vede..è bella ma non balla !!
..la potenza e la velocità variano secondo le nostre preferenze, dipende da come è allestito il motore.

:s
Mah...
Io penso che se uno apre il cofano e mostra un 28,può si non destare interesse, ma come mette in moto e ti fa' una sgommata :wowo!!: guardi e ammiri,e il motore come per incanto non lo giudichi più "anonimo"
E questo che non vuoi capire
Ovvio che non lo puoi paragonare a un 40...ma come hai affermato tu stesso sono più quelli con dei grossi cannocchiali messi là così ...
Io faccio 15 kmlitro di media...queste cose manco ti dovrebbero essere ricordate,la proporzione sui consumi è imbarazzante rispetto la maggiore resa che ti può dare un carburatore più grosso
Parliamo di motori che girano nel traffico ed hanno bisogno di agilità, risposta pronta, consumi contenuti
Poi ognuno resta della sua idea,ed è giusto così
Il mio motore come è configurato un 40 se lo meriterebbe tutto,ma nell'uso quotidiano che ne faccio sarebbe più un problema che altro , lo capisci questo...
Ciao

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1813
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Carburatore: portare il 28 a 30

Messaggio da Mantovasud » 15.07.2019, 3:21

Luigi, a me il 40 orizzontale non piace, è grosso e ingombrante...

Adesso vorrei anch'io far valere la mie ragioni se mi è permesso.

Tra il NON MI PIACE il carburatore e, il non ba bene, la differenza è abissale, io non ho mai scritto che non funziona..è questo che fate finta di non capire, è inutile insistere sulle sue qualità, non mi interessano..
Pierino rivolgendosi a me mi ha presentato come un ex carburatorista..se questo sono, e magari con capacità discutibili, che mi sia permesso almeno di scrivere che quel carburatore non rientra nelle mie preferenze sul mio ipotetico motore...ho offeso qualcuno ?

Ogni motore ha la sua modifica personalizzata, pare evidente che Pierino sa adattare il carburatore alle specifiche per come il motore è elaborato, questo gli fa onore e da dimostrazione delle sue qualità. (punto)

Ciao Luigi :s


@ Samu
"avevo intuito sbagliando"

IO mi sono confuso perchè ho creduto che avevi un motore elaborato e cercavi di farlo andare meglio applicando il carburatore di Pierino.,,cosa avrei dovuto scrivere altrimenti..una lettera di scuse ?

Cordiali Saluti

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Rispondi

Torna a “ALIMENTAZIONE”