[GUIDA] Restauro volante new version

Avatar utente
MarcoMI500
Staff
Staff
Messaggi: 1490
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Località: Milano
Provincia: Milano
Contatta:

[GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da MarcoMI500 » 31.08.2016, 15:45

Ciao a tutti,

senza nulla togliere a chi prima di me ha dato consigli su come restaurare un volante, mi faceva piacere condividere con il forum la mia esperienza, sperando che possa essere d'aiuto e da spunto per chi si vorrà cimentare nel restauro di un volante.
Restaurare un volante o un tachimetro è possibile. Tutto dipende dalle capacità e dai mezzi che uno ha a disposizione.
Personalmente, un pò per passione, un pò per passare il tempo e anche per avere qualcosa fatto da me, ho recentemente restaurato 4 volanti F.
Sono partito dal più conciato anche perchè volevo fare esperienza. Il volante presentava 4 grosse crepe ai 4 punti cardinali, una crepa lungo tutto il mozzo e diversi altri segni e graffi.
Premetto che questo è un metodo veramente "fai da te", se volete ottenere risultati di assoluta perfezione, forse è meglio rivolgervi a professionisti.
Personalmente ho seguito questi passaggi:

1) ho pulito tutto il volante nei minimi dettagli con uno sgrassatore (Chante Clair) e un panno morbido (va bene anche lo scottex oppure un panno in microfibra)

2) ho passato la pagliuzza di lanetta di ferro su tutto il volante, soffermandomi sui graffi e stando invece attento a non passare sugli altorilievi della marca (Stars o VG) compresi loghi (tipo la stella Stars) o numeri seriali.
Questa operazione permette di eliminare una piccola patina di sporco residuo e far riemergere il colore più naturale del volante.

3) utilizzo la paglietta anche per togliere l'eventuale patina di ossidazione nel mozzo del volante.

4) Pulire tutto con sgrassatore come al punto 1

Avatar utente
MarcoMI500
Staff
Staff
Messaggi: 1490
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Località: Milano
Provincia: Milano
Contatta:

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da MarcoMI500 » 31.08.2016, 15:48

5) con stucco bicomponente per plastiche (un ottimo suggerimento che ho avuto è stato quello di provare in futuro lo stucco da carrozziere che risulta più duro alla sua essicazione senza perdere volume) sono andato a tappare i graffi più evidenti e le crepe della corona che facevano intravedere l'anima di metallo del volante. Le crepe, in particolare, sono molto difficili. Ho cercato di spingere dentro il più possibile lo stucco e ne ho lasciato poi in abbondanza anche sull'esterno. Se fate questa operazione d'inverno o cmq non al caldo, ricordatevi sempre di andare ben oltre le tempistiche di attesa per l'indurimento dello stucco. Meglio lasciarlo riposare almeno una notte per essere sicuri.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
MarcoMI500
Staff
Staff
Messaggi: 1490
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Località: Milano
Provincia: Milano
Contatta:

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da MarcoMI500 » 31.08.2016, 15:52

6) Ora olio di gomito, si passa la carta vetrata in sequenza 300/500/1000 (non sono troppo vincolanti le misure) per togliere l'eccedenza di stucco con la prima, levigare quasi a filo con la seconda e rifinire tutto liscio con la terza.

7) Passaggio con paglietta su tutto il volante. Passate con le dita sui punti più rovinati per cercare di sentire al tatto se ci sono dislivelli.

8) Sgrassatore come al punto 1
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
MarcoMI500
Staff
Staff
Messaggi: 1490
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Località: Milano
Provincia: Milano
Contatta:

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da MarcoMI500 » 31.08.2016, 15:56

9) Tappare i buchi del mozzo con nastro carta e fogli di giornale per preparare il volante alla verniciatura.

10) per verniciare ho utilizzato in ordine:
- primer
- vernice RAL 7035 (grigio chiaro colore del volante)
- Trasparente effetto lucido che serve anche come protezione

11) ho passato almeno due mani di primer

12) almeno due mani di RAL 7035
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
MarcoMI500
Staff
Staff
Messaggi: 1490
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Località: Milano
Provincia: Milano
Contatta:

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da MarcoMI500 » 31.08.2016, 15:59

14) due mani di trasparente

il numero di passate dipende cmq da quanto sierte esperti e attenti ai dettagli, attenzione a non soffermarvi troppo su un punto con il rischio di colate di vernice e non abbiate fretta.

Spero di essere stato d'aiuto.

:wink:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Felipe500
Staff
Staff
Messaggi: 4458
Iscritto il: 17.09.2010, 11:39
Nome: Felipe
Località: Negrar
Provincia: Verona

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Felipe500 » 31.08.2016, 16:01

MarcoMI500, grazie mille ottima guida :? :? :?
La teoria è quando si sa tutto e niente funziona, ... pratica è quando tutto funziona e non si sa perché ... Albert Einstein ...

Avatar utente
500FMarco
Utente
Utente
Messaggi: 374
Iscritto il: 07.11.2015, 19:52
Nome: Marco
Località: Roma
Provincia: Roma

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da 500FMarco » 31.08.2016, 17:44

Ottima guida!

Robertino82
Utente
Utente
Messaggi: 3332
Iscritto il: 14.11.2012, 15:20
Nome: Roberto
Località: Cernusco Sul Naviglio
Provincia: Milano
Contatta:

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Robertino82 » 31.08.2016, 18:17

Bravissimo!!!
"Se la 500 non perde olio, vuol dire che non ce n'è!" cit. Cico

Avatar utente
MarcoMI500
Staff
Staff
Messaggi: 1490
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Località: Milano
Provincia: Milano
Contatta:

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da MarcoMI500 » 01.09.2016, 16:18

Grazie a tutti, appena riesco posto le foto degli ultimi 3 volanti fatti, in modo da avere cmq una visione di insieme del lavoro. :s

Avatar utente
Duecanne
Utente
Utente
Messaggi: 3708
Iscritto il: 07.10.2010, 14:19
Nome: francesco
Località: Savigliano
Provincia: Cuneo

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Duecanne » 01.09.2016, 16:26

Bel lavoretto, visto anche su FB :? :?

Avatar utente
Mambo
Utente
Utente
Messaggi: 303
Iscritto il: 29.08.2014, 17:34
Nome: Fulvio
Località: Genova Centrostorico
Provincia: Genova

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Mambo » 01.09.2016, 17:48

bello, complimenti...! :clap:

Avatar utente
Chiuritusu
Utente
Utente
Messaggi: 10356
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Località: Ceriseattle
Provincia: Cosenza

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Chiuritusu » 02.09.2016, 7:45

In primis... Complimenti per volontà e voglia.... Non vorrei dire una cavolata, ma è la prima volta che si vede sul forum il restauro di un volante originale, con tanto di guida dettagliata... Lo scopo del forum è anche questo: zero chiacchiere + costrutto... :?
Grazie per il TUO contributo Marco.... :? :clap:
et voilà,et voilà... Cavuci 'nculu a' la libertà

Avatar utente
Cico
Staff
Staff
Messaggi: 1362
Iscritto il: 04.10.2009, 16:59
Nome: Fabio
Provincia: Brescia

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Cico » 03.09.2016, 0:13

Bravissimo MarcoMI500, :? :?

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 810
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Località: Torino
Provincia: Torino

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da Kawaninja » 25.01.2019, 9:18

Ottima guida l'ho seguita anche io
Unica variante non ho usato il RAL 7035 ma il Bianco Vela che avevo avanzato dal restauro del telaio Capote

A gusto mio si abbina meglio agli interni oltre ad avere una tonalità più calda
IMG_20190124_193931_464.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
doibaf
Staff
Staff
Messaggi: 5359
Iscritto il: 23.11.2009, 18:12
Nome: Fabio
Località: via Tuscolana
Provincia: Roma

Re: [GUIDA] Restauro volante new version

Messaggio da doibaf » 25.01.2019, 10:29

Molto bene, restauro utilissimo perché i volanti sani cominciano ad essere introvabili. Resta da vedere la riuscita nel tempo e sotto al sole estivo.

doibaf

Rispondi

Torna a “INTERNI”