Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Pi69
Utente
Utente
Messaggi: 2414
Iscritto il: 07.01.2009, 2:29
Nome: .

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Pi69 » 23.02.2012, 19:21

certo :?

Stanyevic
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 15
Iscritto il: 14.02.2012, 22:04
Nome: Pierluigi

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Stanyevic » 23.02.2012, 21:14

Pi69 ha scritto:certo :?
Salve a tutti; ad 8000 giri all'albero motore ,con rapporto pulegge 1a1,si avranno 8000 giri della ventola di raffreddamento con relativa portata d'aria.Se nel preciso istante in cui siamo ad 8000 giri motore "tagliassimo" la cinglia che aziona la ventola, il motore "guadagnerebbe" 5,5 cv !!!Il concetto fondamentale é che il motore ,in qualsiasi tipo di competizione, non gira sempre al massimo e quindi la "ventola" stessa lavorera' seguendo le fluttuazioni del regime.Questo comporta portate d'aria incostanti .Ad 8000 giri la temperatura del motore(rilevata sulla testa vicino allo scarico) scendera' a circa 120 gradi ma come deceleri per "staccare" e fare un "tornante" il regime cala ,la ventola gira meno ,la portata d'aria si abbassa inesorabilmente e la temperatura della testa sale a 130 gradi in un attimo !La ventola della Fiat 500-126 offre la sua "portata massima" a circa 5000-5500 giri ed é li che bisogna farla lavorare.Il mio motore elettrico ,soffiando con "costanza",puo' girare anche a meno di 5500 giri ed offrire un raffreddamento migliore perché "continuo"!Infatti il range di temperature di lavoro del motore diventa 95-115 gradi!A questo punto, girando a meno di 5500 giri non hai bisogno di un motore di 4KW o piu' !Bastano circa 700 watt con relativi assorbimenti ;) !!!!E' ovvio che i 5,5 cv li guadagni a regime massimo ed a regime inferiore il guadagno é minore ,ma ti assicuro il "guadagno" che in termini di "accelerazione" diventa notevole.Spero di essere stato abbastanza chiaro ,in caso contrario ,non esitate a porre domande! :s

Pi69
Utente
Utente
Messaggi: 2414
Iscritto il: 07.01.2009, 2:29
Nome: .

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Pi69 » 23.02.2012, 21:54

Stanyevic, per il momento nessuna.... mi studio il tuo intervento :?

Avatar utente
Akro
Utente
Utente
Messaggi: 312
Iscritto il: 02.12.2010, 23:23
Nome: Michele
Località: San Vito (CA)

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Akro » 23.02.2012, 22:24

post interessante, mi chiedo come potremmo mettere un motore elettrico alla ventola senza rinunciare alla dinamo...

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2846
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Ghepcar » 23.02.2012, 23:02

Akro ha scritto:post interessante, mi chiedo come potremmo mettere un motore elettrico alla ventola senza rinunciare alla dinamo...
Con questo...poi ti serve il controllo per adeguare la velocità...ci metti un inverter per variare la frequenza...
http://www.subito.it/accessori-auto/inv ... 411551.htm
Un elettronico ci dovrebbe riuscire...chiaramente con un adeguato accumulatore...


Saluti, Piero

Avatar utente
Chiuritusu
Utente
Utente
Messaggi: 10360
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Località: Ceriseattle

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Chiuritusu » 23.02.2012, 23:22

:? Davvero interessante :?
et voilà,et voilà... Cavuci 'nculu a' la libertà

Avatar utente
Macorattivi
Utente
Utente
Messaggi: 1285
Iscritto il: 04.05.2007, 21:26
Nome: Vincenzo
Località: Cervignano del Friuli

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Macorattivi » 24.02.2012, 8:18

Stanyevic ha scritto:...E' ovvio che i 5,5 cv li guadagni a regime massimo ed a regime inferiore il guadagno é minore ,ma ti assicuro il "guadagno" che in termini di "accelerazione" diventa notevole.......
Queste sono intuizioni che ho provato anch'io quando mi è successo di rompere la cinghia della dinamo, ai miei tempi c'era ancora la dinamo, e vi assicuro che il "carattere" del motore cambia notevolmente in termini di accelerazione, sono solo 5 CV ma si sentoni eccome :?
Nessun è perfetto. Ma chi vuol essere nessuno ?

Minimumtax
Utente Sospeso
Utente Sospeso
Messaggi: 30
Iscritto il: 23.02.2012, 9:29
Nome: Luigi

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Minimumtax » 24.02.2012, 12:42

Certo, vedere che si accende la spia rossa della dinamo capendo che si è rotta la cinghia (quando capita si intuisce subito perché si sente il rumore dello strappo che fa la cinghia stuccandosi) e, invece di fermarsi subito a dare una controllata, spingere l'acceleratore per saggiare un po' il motore e "vedere l'effetto che fa".... è proprio da kamikaze! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Akro
Utente
Utente
Messaggi: 312
Iscritto il: 02.12.2010, 23:23
Nome: Michele
Località: San Vito (CA)

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Akro » 24.02.2012, 12:45

Gepcar ha scritto:
Akro ha scritto:post interessante, mi chiedo come potremmo mettere un motore elettrico alla ventola senza rinunciare alla dinamo...
Con questo...poi ti serve il controllo per adeguare la velocità...ci metti un inverter per variare la frequenza...
http://www.subito.it/accessori-auto/inv ... 411551.htm
Un elettronico ci dovrebbe riuscire...chiaramente con un adeguato accumulatore...


Saluti, Piero
un inverter? vorresti mettere un motore di lavatrice?

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2846
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Ghepcar » 24.02.2012, 13:07

Akro ha scritto:un inverter? vorresti mettere un motore di lavatrice?
Gli inverters li trovi da anni in applicazioni industriali serie...e sui treni...poi sono stati messi nelle lavatrici e nei condizionatori, a breve ovunque portino rispamio energetico perchè permettono di modulare la potenza che serve evitando funzionamenti acceso/spento ( sempre con un controllo adeguato ).
Poi come già scritto: Un elettronico saprebbe come fare.

Per sentire la differenza di qualche cavallo perso basta staccare il condizionatore su una macchina con un motore piccola di cilindrata; ma anche la mia Golf 1600 lo sente...eccome. Ovviamente sopratutto ai bassi regimi.
Saluti, Piero

Avatar utente
Macorattivi
Utente
Utente
Messaggi: 1285
Iscritto il: 04.05.2007, 21:26
Nome: Vincenzo
Località: Cervignano del Friuli

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Macorattivi » 24.02.2012, 14:58

Minimumtax ha scritto:Certo, vedere che si accende la spia rossa della dinamo capendo che si è rotta la cinghia (quando capita si intuisce subito perché si sente il rumore dello strappo che fa la cinghia stuccandosi) e, invece di fermarsi subito a dare una controllata, spingere l'acceleratore per saggiare un po' il motore e "vedere l'effetto che fa".... è proprio da kamikaze! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
A me è successo mentre stavo facendo una gymkana...tu cos'avresti fatto, avresti spento il motore ? Io NO :mrgreen:
Nessun è perfetto. Ma chi vuol essere nessuno ?

Avatar utente
Duecanne
Utente
Utente
Messaggi: 3709
Iscritto il: 07.10.2010, 14:19
Nome: francesco
Località: Savigliano

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Duecanne » 24.02.2012, 15:39

non lo avrei spento nemmeno io.............. almeno se lo devo cuocere lo cuocio con piacere Rido
Mi capito' in montagna con la 126.... era inverno e me la sono goduta quella salita :?

Avatar utente
Chiuritusu
Utente
Utente
Messaggi: 10360
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Località: Ceriseattle

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Chiuritusu » 24.02.2012, 16:45

E' successo anche a me col motore a fermo...non avevo collegato la cinghia, e quel motore sembrava senza freni :mrgreen: :mrgreen:
et voilà,et voilà... Cavuci 'nculu a' la libertà

Avatar utente
Due Condotti
Utente
Utente
Messaggi: 856
Iscritto il: 29.12.2009, 12:06
Nome: william

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Due Condotti » 24.02.2012, 17:44

Chiuritusu ha scritto:E' successo anche a me col motore a fermo...non avevo collegato la cinghia, e quel motore sembrava senza freni :mrgreen: :mrgreen:
ciao Chiuri, a mè invece alcuni anni fà è successo che si bloccato il cuscinetto dell'alternatore a portapiana, così per farlo riparare sono dovuto andare a casa di Roberto che all'epoca dei fatti abitava a Mendicino senza cinghia, in effetti il motore andavo molto meglio, però quando sono arrivato puzzava di bruciato da almeno un miglio di distanza, meno male che era inverno ;) :lol:

P.s. rinnovo ancora i miei complimenti al team Liguori per le soluzioni semplici ma allo stesso tempo vincenti, credo che mai come questa volta il titolo del post creato dal Maco sia stato più azzeccato :?
" Agnostico è chi non crede a niente e pretende
che gli altri credano a lui "

G. Pollard

Minimumtax
Utente Sospeso
Utente Sospeso
Messaggi: 30
Iscritto il: 23.02.2012, 9:29
Nome: Luigi

Re: Poche chiacchiere, buone idee e molti fatti !!!

Messaggio da Minimumtax » 24.02.2012, 19:05

Invece a me, quando è successo, ho spento subito il motore e messo a folle e sfruttato la spinta...mi sono fermato e ho fatto raffreddare...poi sono ripartito salendo di marcia ed accelerando con un filo di gas e risfruttato l'a spinta.... mi sono rifermato e ho fatto raffreddare di nuovo... e...poi... sono riuscito ad arrivare alla prima officina per cambiare la cinta: fortunatamente non è successo niente e chissà quanti avranno fatto come me in cicostanze analoghe! Rido Rido
Certo in una gimkana non mi sarei fermato nemmeno io ma forse, talmente in preda all'imbranataggine tra i birilli e passaggi vari, non me ne sarei neanche accorto! Rido Rido
Mi complimento pure io con Stanyevic e tutto il team Liguori anche se credo che meriterebbe un topic specifico con un titolo più tecnico mentre potrebbe di diritto adottare come propria firma il titolo attuale. :?

Rispondi

Torna a “SPAZIO SPORT-CORSE”