Margot

Regole del forum
ATTENZIONE: il titolo dell'argomento deve rispettare questo target Modello Fiat 500 anno - nome utente
Esempio: Fiat 500 D 1963 - Fabio.Matichecchia
Avatar utente
Duecanne
Utente
Utente
Messaggi: 3693
Iscritto il: 07.10.2010, 14:19
Nome: francesco
Il Mio Garage: Fiat 500 R
Provincia: CUNEO

Re: Margot

Messaggio da Duecanne »

Gio Andreale ha scritto:
Chiuritusu ha scritto:Cesco... Invidia bonaria... :D anche perché, se sei invidioso, non sei appassionato.. ;) è tutto apprezzamento, nei tuoi confronti e di quelli come te, tipo Rik, Gio e Mister Casoni, che avete vissuto gli "anni belli" del motorismo Italiano... E mi appassiono ai vostri racconti :? Però non ci hai ancora detto il perché della forma dei parafanghi ???
Cesco questa parte della tua risposta:

. La forma di quei parafanghi SS corsa ha un suo perchè......

Ciao e auguri

Avrei voluto scannerizzare una scheda di omologazione e postarla e mi premurero' di farlo prima o poi, da queste schede si evincono le motivazioni di certe scelte e non di altre finalizzate oltre all'aspetto tecnologico alla burocrazia e i vari regolamenti sportivi dell'epoca, molto piu' articolati e variegati rispetto ad oggi. In ambito agonistico e produttivo si fa riferimento all'omologazione madre del 1962 aggiornata nel 65 e da questa gli aggiornamenti che non contemplavano utilizzo di pezzi speciali costruiti ex novo. Per capirci..... omologare una vettura oltre a poter accedere ai campionati nelle varie regioni e anche oltralpe vedi Neburgring, consente di poterla immettere sul mercato magari in variante stradale. Scelta necessaria per poter stare sul mercato, vendere le cassette o i semilavorati prodotti in corso marche. All'epoca Abarth & C lavorava su vetture di serie che a sua volta erano già omologate, diverso per i pianali che carrozzava Zagato che seguivano un ciclo diverso.
Dopo il 1965 ogni singolo pezzo doveva avere una sua omologazione ma valeva per la meccanica e non la carrozzeria. Omologare i parafanghi comportava una nuova scheda cosa non possibile dopo il 65 e la soluzione era quella di utilizzare pezzi già omologati dalla casa madre. Fiat si limitava a fornire le vetture di serie e su quelle occorreva lavorare. Si utilizzarono quindi lamierati della 500 gia omologati e l'occhio attento si accorge come sono ralizzati quei parafanghi. Veniva tagliato il lembo di giunzione tra passaruota e rivestimento e si prolungava il passaruota originale con un altro passaruota originale ed il rivestimento esterno precedentemente tagliato a spicchi, veniva sapientemente raccordato. Lavori che facevano alcune carrozzerie del torinese, in una facevo il "boccia"........... ecco il loro perchè! Non era possibile autocostruire pezzi nuovi e la tecnica della plastica e della vtr era ancora da sviluppare. L'omologazione scadeva nel 1975 e sulle ultime repliche i parafanghi applicati con 15 rivetti non furono mai omologati per l'uso stradale.
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Margot

Messaggio da Chiuritusu »

ottimo... Sei una fonte inesauribile di storia ;) quante cose che si imparano col vivere quotidiano :? Grazie mille x la spiegazione Cesco! Ho capito anche come raccordavano il passaruota interno :?
Ma tu... C'eri??!!
Pipo
Utente
Utente
Messaggi: 1677
Iscritto il: 26.03.2009, 11:49
Nome: giuseppe
Provincia: _FUORI_ITALIA

Re: Margot

Messaggio da Pipo »

Luca, credo che anche tu durante le feste invece di lavorare ;) , hai solo mangiato! punizione1:::
datti una mossa che per questa primavera dobbiamo essere pronti! :mrgreen:
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Margot

Messaggio da Chiuritusu »

Pipo ha scritto:Luca, credo che anche tu durante le feste invece di lavorare , hai solo mangiato!
datti una mossa che per questa primavera dobbiamo essere pronti!
CIMG4823.JPG
MARGOT: Il mio Schiavo, lavora sempre per me 24ore su 24 NO STOP...se non lo fa di mano lo fa di testa :mrgreen:
Queste sono le prove:
CIMG4824.JPG
CIMG4825.JPG
Monoblocco sabbiato!!!!
Monoblocco sabbiato!!!!
CHIURITUSU: "Regina: è il massimo che ho potuto fare" spero che sia di vostro gradimento :aa: :aa: :aa:
CHIURITUSU: "Ora SI, che posso stabilire il peso delle massette" :idea!:

......to be continue!!!!!!!!!!
Ma tu... C'eri??!!
Avatar utente
Simone.Benzoni
Utente
Utente
Messaggi: 727
Iscritto il: 23.05.2009, 21:38
Nome: simone
Il Mio Garage: Giannini 590 gt '70
Fiat 500 f' 70
500 1.3 mjt ex 95cv '17
Provincia: COMO

Re: Margot

Messaggio da Simone.Benzoni »

quante belle cosine!!!!!!!! :lol: :mrgreen:
NON ESISTONO AUTOMOBILI VELOCI....MA SOLO PIEDI PESANTI!!!
Pipo
Utente
Utente
Messaggi: 1677
Iscritto il: 26.03.2009, 11:49
Nome: giuseppe
Provincia: _FUORI_ITALIA

Re: Margot

Messaggio da Pipo »

ebbravo, ebbravo.....lavoravi di nascosto a tutti noi! Non si fa così, dovevi farci partecipi della tua opera in diretta! :?
un abbraccio
Avatar utente
Due Condotti
Utente
Utente
Messaggi: 850
Iscritto il: 29.12.2009, 12:06
Nome: william

Re: Margot

Messaggio da Due Condotti »

:wowo!!: :wowo!!: :wowo!!:
:s
" Agnostico è chi non crede a niente e pretende
che gli altri credano a lui "

G. Pollard
Tony84
Utente
Utente
Messaggi: 1021
Iscritto il: 19.09.2007, 10:52
Nome: Tonino
Provincia: MONZA_E_DELLA_BRIANZA

Re: Margot

Messaggio da Tony84 »

Chiuri come sempre ti faccio i miei complimenti, ho una critica però, sulla tornitura delle bielle l'angolo contrassegnato con il cerchio in rosso dovrebbe essere meno vivo e avere una conicità maggiore, come ben saprai gli spignoli strutturalmente non fanno bene--- :roll:
Allegati
CIMG4824.JPG
Avatar utente
Due Condotti
Utente
Utente
Messaggi: 850
Iscritto il: 29.12.2009, 12:06
Nome: william

Re: Margot

Messaggio da Due Condotti »

ciao toni tu hai perfettamente ragione, però dalle mie parti quando vai in rettifica e gli chiedi qualcosa ti muoiono punizione1::: fra le braccia, figurati se si mettono a fare un utensile apposito per dare conicità (la cosiddetta raggiatura) alla testa e al piede di biella, mi immagino l'amico chiuritusu quanto avrà :arg: insistito per quel lavoretto, ecco dalle mie parti funziona così :sad: :s
" Agnostico è chi non crede a niente e pretende
che gli altri credano a lui "

G. Pollard
Gio Andreale
Utente
Utente
Messaggi: 3280
Iscritto il: 14.10.2009, 11:48
Nome: Gio Andreale

Re: Margot

Messaggio da Gio Andreale »

Luca complimenti come sempre.
Il gancio anteriore è fissato solo al musetto?
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Margot

Messaggio da Chiuritusu »

Grazie Raga...diciamo che mi impegno... Pipo, volevo mettere tutta la tavola imbandita, ma se mi stuzzicate, sono costretto a serivirvi una pietanza alla volta :mrgreen:
Caro Tony, tu, ha perfettamente ragione, infatti William, che conosce perfettamente l'andazzo delle nostre rettifiche, ti ha già risposto al perchè..però, devo anche aggiungere, che, quello che si vede in foto, non è uno spigolo vivo vivo, ma addolcito dalla levigatura...Ovviamente, me ne prenderò le responsabilità, visto che, per me, quello non rapprensenta un punto cruciale della biella, abbiamo visto rotture in ben altri posti....oltre tutto, non dimentichiamoci, che queste bielle sono nate nell'era del consumismo...e le materie prime non si risparmiavano...queste sono bielle(non come le ho conciate io, ovvio :mrgreen: ) reggerebbero senza dubbio ben, ma ben oltre le nostre cavallerie!!!!
Ohh però voi non me la tirate ehh :lol: scherzo...grazie perchè ci siete, e soprattutto perchè siete attenti :?
Gio Andreale,
Caro Giò, si, quello è solo un gancio estetico... non regolamentare insomma :mrgreen: in caso di rotture, la spingo io PERSONALMENTE, non voglio che me la sgualciscano!!!!!!
Ieri sera ho sentito il Lavazza per le piastre sotto cilindri, che dovrò prendere per arrivare all'altezza giusta... così, poi rimane solo l'equilibratura del manovellismo.. speriamo che non ci siano intoppi!!!!
Ho troppa voglia di girare...stasera ho preso qualcosina per sistemare il radiatore sotto la panca!!!
Grazie a tutti!!!
Ma tu... C'eri??!!
Pi69
Utente
Utente
Messaggi: 2383
Iscritto il: 07.01.2009, 2:29
Nome: .

Re: Margot

Messaggio da Pi69 »

Chiuritusu ha scritto:oltre tutto, non dimentichiamoci, che queste bielle sono nate nell'era del consumismo...e le materie prime non si risparmiavano...queste sono bielle(non come le ho conciate io, ovvio :mrgreen: ) reggerebbero senza dubbio ben, ma ben oltre le nostre cavallerie!!!!
:?
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Margot

Messaggio da Chiuritusu »

Pi69,
Che biella è??!!per caso è di un DuraTech 8-)
A proposito, il mecca, mi vuole dare una biella del Dino Ferrari(da lavorare) a 100euro :mrgreen: ed io gli ho detto...che me la incornicio....ma pensandoci....non sono più tempi per i "Chiuriti" :sad:
Cmq ne ha due, già lavorate, da vendere...in questi giorni, forse le vedrete nel Post di Vendita... Okkio al prezzo però Rido
Ma tu... C'eri??!!
Tony84
Utente
Utente
Messaggi: 1021
Iscritto il: 19.09.2007, 10:52
Nome: Tonino
Provincia: MONZA_E_DELLA_BRIANZA

Re: Margot

Messaggio da Tony84 »

Chiuri così va bene? :mrgreen:
Allegati
S8000027.JPG
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Margot

Messaggio da Chiuritusu »

Eh vabbè...così non vale :mrgreen: ma questa è una da 130mm??!!! e quello spinottino??!! Piuttosto noto che hai dei dadi ridotti....sono stati messi all'occorenza per la tornitura??!
Ottimo lavoro questo!!! :aa:
Ma tu... C'eri??!!
Rispondi

Torna a “Personalizzate”