Ultimi Sostenitori del 500forum.it:
24.11.2017 Massy
22.11.2017 Nino64
21.11.2017 Gigicol
20.11.2017 Dolianova56

la mia Charlotte

Avatar utente
2Gfiat126
Utente
Utente
Messaggi: 230
Iscritto il: 06.05.2007, 19:09
Località: Trapani

Re: la mia Charlotte

Messaggio da 2Gfiat126 » 12.02.2016, 20:39

se meccanico non va bene sul cinquino
il rapporto giusto è 4:1 non 2:1 come il tuo :?
nel dubbio accelero

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 12.02.2016, 21:23

Ma io non monterò il rinvio sullo spinterogeno.. L'ho visto solo da Nanni ed è carissimo.. Nel monoblocco che farò per il motore buono, farò una modifica, usando uno spinterogeno vecchio, o almeno solo il fusto con l'ingranaggio, e lo collegherò sotto lo spinterogeno originale.. Cosí ho rapporto 2:1 :mrgreen: e se proprio non funzionerà e dovrò ricorrere a qualche altra soluzione.. Preferisco farmi un riduttore con due ingranaggini...
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
2Gfiat126
Utente
Utente
Messaggi: 230
Iscritto il: 06.05.2007, 19:09
Località: Trapani

Re: la mia Charlotte

Messaggio da 2Gfiat126 » 12.02.2016, 22:41

se prendi il segnale dalla cammes,qualsiasi esperimento faccia, deve essere 4:1
altrimenti non segna
un rinvio si trova sui 160 euro :?
nel dubbio accelero

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 13.02.2016, 13:50

Ma come.. Il cammes gira alla metà dei giri dell'albero, e cosí lo spinterogeno.. O sbaglio?
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
Maurizio
Staff
Staff
Messaggi: 9583
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Maurizio » 13.02.2016, 20:48

In tutte le auto l'albero motore gira il doppio della camme, mentre lo spinterogeno gira 1/1 rispetto all'albero motore.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Dboniot
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1089
Iscritto il: 16.06.2015, 21:21
Nome: Domenico
Provincia: Brescia

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Dboniot » 13.02.2016, 22:16

Scusa Maurizio, se per spinterogeno é inteso l'alberino con la spazzola rotante, un giro di albero motore fa spostare la spazzola dal cilindro 1 al 2 e viceversa quindi 1/2 giro, come la camme.... :sad: :s

Avatar utente
Maurizio
Staff
Staff
Messaggi: 9583
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Maurizio » 13.02.2016, 22:28

Dboniot ha scritto:Scusa Maurizio, se per spinterogeno é inteso l'alberino con la spazzola rotante, un giro di albero motore fa spostare la spazzola dal cilindro 1 al 2 e viceversa quindi 1/2 giro, come la camme.... :sad: :s
Si hai ragione, mi sono incasinato nel ricordare l'ingranaggio della camme + grande il doppio dell'ingranaggio dello spinterogeno.
Diff. ogni giro dell'albero fa uno scoppio ma lo spinterogeno ne fa il 50% in meno, quindi 2/1
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Dboniot
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1089
Iscritto il: 16.06.2015, 21:21
Nome: Domenico
Provincia: Brescia

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Dboniot » 13.02.2016, 22:37

Si vero il pignone dello spinterogeno é piccolo, ma sicuramente ha lo stesso numero di denti.
A Modena mettevano uno spinterogeno per bancata, comandato dall'albero a camme di aspirazione, beati loro. :mrgreen: :s
PS dimenticavo i quattro DCNF 40....
Allegati
image.jpg
Spinterogeni...
image.jpg (91.57 KiB) Visto 666 volte

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 14.02.2016, 13:32

Maurizio, Dboniot, grazie :? :?
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
2Gfiat126
Utente
Utente
Messaggi: 230
Iscritto il: 06.05.2007, 19:09
Località: Trapani

Re: la mia Charlotte

Messaggio da 2Gfiat126 » 14.02.2016, 19:54

comunque se guardi per esempio immagini di cruscotti Abarth per 500 e 600
sul contagiri compare la scritta 4/1
e il segnale lo prendono da sotto lo spinterogeno :?
nel dubbio accelero

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 14.02.2016, 21:40

2Gfiat126, perché se non sbaglio il rinvio da mettere sotto lo spinterogeno, ha anch'esso rapporto 2:1, che sommato a quello già tra albero motore e cammes, fa 4:1 :?
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 21.02.2016, 0:08

Il marcio è tanto, ma piano piano si procede bene :? A voi il giudizio
Daniele
Allegati
rps20160221_000514.jpg
rps20160221_000514.jpg (79.13 KiB) Visto 616 volte
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 01.03.2016, 18:48

Qualche lavoretto.. Parafango DX se dio vuole finalmente finito, rinforzo tubolare nascosto dentro la ricostruzione dello scatolato originale, dove poggiano i fondi.. Tubo da 68cm, diametro 14 spessore 2 mm.. Sarà piccolino, ma qualcosa farà..
Daniele
Allegati
rps20160301_130622.jpg
rps20160301_130622.jpg (29.43 KiB) Visto 591 volte
rps20160301_130701.jpg
rps20160301_130701.jpg (39.04 KiB) Visto 591 volte
rps20160301_130514.jpg
rps20160301_130514.jpg (32.27 KiB) Visto 591 volte
rps20160301_130400.jpg
rps20160301_130400.jpg (31.75 KiB) Visto 591 volte
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 01.03.2016, 18:53

Finito e tutto impregnato di antiruggine! Sono felice, perché essendo alle prime armi coi lavori di rappezzatura, non si vede dove stanno tutte le pezze Rido
Allegati
rps20160301_185123.jpg
rps20160301_185123.jpg (34.83 KiB) Visto 588 volte
Lo stile di 60 anni fa..

Avatar utente
Daniele Opc
Utente
Utente
Messaggi: 166
Iscritto il: 03.04.2014, 19:22
Nome: Daniele
Località: canussio
Provincia: Udine

Re: la mia Charlotte

Messaggio da Daniele Opc » 22.03.2016, 21:49

Pochi aggiornamenti, sto sistemando un po' qua e là, nell'attesa mi arrivi il frullino piccolino ad aria, che c'è un area dove non riesco ad entrare con niente per tagliare, ed è marcia :-( , poi finito quel pezzetto, se dio vuole, metto su il fondo destro! (E che fatica!!) Rido
Riprovo a chiedere: nessuno può darmi qualche info su dei rinforzi? Con un amico abbiamo pensato per la panchetta posteriore.. Un foglio di 3/5mm tagliato al laser, che va da parafango a parafango, con i coni dove si fissano gli ammortizzatori, fatto dal pieno e saldati su, con un paio di fazzoletti di rinforzo (tutto questo nasce da una pensata dopo qualche birra, sulla differenza di durezza di molle ed ammortizzatori, ed, eventualmente, un futuro montaggio di ammortizzatori post. Regolabili)
Attendo vostre notizie, e pareri e critiche :aa: :aa:
Daniele
Lo stile di 60 anni fa..

Rispondi

Torna a “Personalizzate”