Lancia APPIA del 1960

Gio Andreale
Utente
Utente
Messaggi: 3323
Iscritto il: 14.10.2009, 11:48
Nome: Gio Andreale

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Gio Andreale » 30.08.2014, 22:53

Maurizio ha scritto:
Gio Andreale ha scritto:Maurizio per me la devi comprare e stai valutando le magagne per fare il prezzo- :s ;) ;)
Mi spiace, ma se t'interessa ti posso lasciare il N di tel del proprietario.
Io, sinceramente ho chiuso con i pezzi d'epoca, largo hai giovani. :mrgreen:
Anche per me solo 500. :s

Avatar utente
Skindoc
Utente
Utente
Messaggi: 1926
Iscritto il: 25.11.2012, 10:08
Nome: Enrico
Provincia: Pesaro Urbino

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Skindoc » 31.08.2014, 3:19

Bellissima!!!!! Ma deve piacere. Il motore com'é?

Avatar utente
Mig Racing
Utente
Utente
Messaggi: 825
Iscritto il: 18.07.2013, 1:04
Nome: Emanuele
Il Mio Garage: Fiat 500 Giardiniera
Provincia: Bologna

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Mig Racing » 31.08.2014, 15:02

Maurizio,se hai bosogno per i freno credo di aver tutto a prezzi super competitivi....
vivere e sorridere nei guai....proprio come non hai fatto mai....e combattere e lottare contro tutto controooo...... Vasco Rossi...

Maurizio
Utente
Utente
Messaggi: 10733
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Maurizio » 31.08.2014, 20:08

Skindoc, Il motore dal di fuori è ben messo, si vede che lo hanno aperto, o per lo meno gli hanno messo mano, stessa cosa col cambio, poi che funzioni non saprei xche è arrivata su di un carro attrezzi, e non l'ho ancora messa in moto.
Mig Racing, Grazie lo terrò presente, ma sui freni c'è un mio amico che tratta freni da una vita, andiamo in giro a braccetto http://www.frenotecnicabraoricambi.com/
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Maurizio
Utente
Utente
Messaggi: 10733
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Maurizio » 09.09.2014, 23:48

Un pò di aggiornamenti, ma senza foto :mrgreen: lunedi 01/09/14 mi sono fiondato a portare un pò di pezzi al mio amico di fiducia, Teresio quello dei freni, gli ho portato i tamburi, ceppi e cilindretti posteriori, e botta di c@@o cera anche un noto meccanico (anziano) della Lancia, un vecchio conoscente, gli domando dettagli sugli ammortizzatori anteriori, se era una cosa fattibile revisionarli, mi ha semplicemente detto che se non ho le chiavi e atrezzi appositi atti x lo smontaggio e rimontaggio di starne alla larga, xche dentro ci sono le molle in pressione e sempre all'interno ci sono 3 serie di bilancieri che regolano l'idraulica, oltre al rubinettino posto sopra dove vi è l'innesto del tubo di alimentazione degli stessi, quindi ho chiesto a Teresio se dove si serviva lui li facessero ancora di questi lavori, dopo un paio di gg mi disse che quel tipo di assale lo facevano ancora xche si trovano ancora i pezzi, quindi smonto tutto l'assale e lo porto a lui x destinazione MI.
Nel mentre ho chiamato anche il mio ricambista dicendogli che doveva trovarmi una pompa dell'acqua della appia 2/3 serie, e dopo un paio di gg mi ha detto che l'aveva trovata bella nuova.
Ieri mi metto alla sostituzione della pompa acqua, appena la tolgo mi trovo un'ammasso di gelatina semi trasparente, dopo un pò di verifiche e controlli ho dedotto che era le parti in alluminio che si stavano ossidando, xche il meccanico che aveva eseguito il lavoro prima di me ha inserito solo acqua senza nemmeno un goccio di antigelo, punizione1::: dopo un paio di tel x confermare la mia teoria di lavaggio, usando del bicarbonato diluito in acqua e messo in circolo, acceso il motore (previo lavaggio serbatoio, carburatore, e tubazione) per portarla in temperatura, questo ciclo di lavaggio l'ho ripetuto x 6 volte fin che non uscisse acqua limpida, e d'ora ho messo antigelo in soluzione al 50%.
Nel mentre ho lavato tutto il fondo, trattato con epox e spruzzato una mano di body della 3M catalizzato, ed oggi mi sono dedicato al mopntaggio dell'impianto freni posteriori e lo smontaggio x revisionatura gli ammortizzatori postariori, ma anche lì devo far ricromare gli steli, cmq domani farò un po di foto e ve le postero domani sera.
x ora è tutto.
:s
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
MarcoMI500
Utente
Utente
Messaggi: 1503
Iscritto il: 05.02.2014, 11:59
Nome: Marco
Provincia: Milano
Contatta:

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da MarcoMI500 » 10.09.2014, 9:35

Ma quindi per chi la stai facendo???? :mrgreen:

Gio Andreale
Utente
Utente
Messaggi: 3323
Iscritto il: 14.10.2009, 11:48
Nome: Gio Andreale

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Gio Andreale » 10.09.2014, 19:16

MarcoMI500 ha scritto:Ma quindi per chi la stai facendo???? :mrgreen:
E' sua Marco... ancora non lo conosci Maurizio? Rido Rido Rido

Maurizio
Utente
Utente
Messaggi: 10733
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Maurizio » 26.09.2014, 23:52

Scusatemi ma di foto x un motivo o per l'altro non ho avuto tempo di farne.
Ieri mattina sono andato a ritirare l'assale anteriore con ammortizzatori revisionati, appena sono entrato nel negozio del mio amico lo abbiamo subito sballato, x controllare se fosse tutto in ordine, pago, :wowo!!: 386,00€ :wowo!!:.
Oggi, mi metto al montaggio dell'assale, tra montaggio piatti freno, ceppi, cilindretti, tamburi con regolazione, barra di accoppiamento sterzo, dopo 5/6 ore di lavoro noto delle colature d'olio proprio dagli ammortizzatori, mi sono detto, sara qualche schizzo d'olio da freni visto che ho fatto gli sgorghi ai freni, (strano xche ho messo uno spezzone di tubo nello spurgo), pulisco le colature con uno straccio, e dopo circa un'ora mi ritrovo le stesse colature, passo il dito ed non è olio da freni ma bensì olio degli ammortizzatori, x di più sporco (nero), al che telefono all'istante al mio amico dove mi ha fatto revisionare gli ammortizzatori da una ditta di Milano, mi dice, queste macchine vecchie è sempre così, gli rispondo, non è la macchina vecchia, ma la ditta che non è capace a fare il lavoro come deve essere fatto, ma i 386,00€ li ha presi ed erano buoni :arg: adesso lunedì vado da lui e lo porto dalla macchina x constatare il problema, poi gli faccio telefonare alla ditta e vedo che dicono.
Da notare che la macchina è ancora appesa al ponte è non ha mai toccato a terra, cioè gli ammortizzatori non si sono ancora compressi.
E uno schifo, e poi si lamentano che hanno poco lavoro, ne hanno ancora troppo visto come lo fanno :arg: :arg:
Peccato che si possano inserire solo 5 faccine.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13512
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Provincia: Medio Campidano
Contatta:

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Giampaolo.Malacri » 27.09.2014, 3:58

quando ne vuoi inserire delle altre basta che me lo dici e con la modica cifra di 1000€ l'una te le vendo Rido Rido

cavolate a parte, sono proprio curioso di sapere come hanno revisionato questo assale :-( , certo che non ci si può fidare più di nessuno punizione1:::

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Avatar utente
doibaf
Staff
Staff
Messaggi: 5380
Iscritto il: 23.11.2009, 18:12
Nome: Fabio
Provincia: Roma

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da doibaf » 27.09.2014, 8:09

Le macchine antiche sono spesso la croce di padroni e operatori per episodi come quello che racconta Maurizio...
Che rabbia e che tristezza... :sad:

doibaf

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5060
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Atomo27 » 27.09.2014, 8:20

Maurizio, fai così : :arg: :arg: :arg: alla sesta Rido alla decima.

Giampaolo.Malacri,
1000 euro?? :marameo: alla ventesima
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, oltretutto un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno nella realta'...

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13512
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Provincia: Medio Campidano
Contatta:

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Giampaolo.Malacri » 27.09.2014, 9:04

dovrò pur guadagnarmi il pane :mrgreen: naturalmente senza scontrino altrimenti c'è da aggiungerci l'iva Rido Rido Rido

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2946
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Guido972 » 27.09.2014, 9:41

Maurizio ha scritto:Scusatemi ma di foto x un motivo o per l'altro non ho avuto tempo di farne.
Ieri mattina sono andato a ritirare l'assale anteriore con ammortizzatori revisionati, appena sono entrato nel negozio del mio amico lo abbiamo subito sballato, x controllare se fosse tutto in ordine, pago, :wowo!!: 386,00€ :wowo!!:.
Oggi, mi metto al montaggio dell'assale, tra montaggio piatti freno, ceppi, cilindretti, tamburi con regolazione, barra di accoppiamento sterzo, dopo 5/6 ore di lavoro noto delle colature d'olio proprio dagli ammortizzatori, mi sono detto, sara qualche schizzo d'olio da freni visto che ho fatto gli sgorghi ai freni, (strano xche ho messo uno spezzone di tubo nello spurgo), pulisco le colature con uno straccio, e dopo circa un'ora mi ritrovo le stesse colature, passo il dito ed non è olio da freni ma bensì olio degli ammortizzatori, x di più sporco (nero), al che telefono all'istante al mio amico dove mi ha fatto revisionare gli ammortizzatori da una ditta di Milano, mi dice, queste macchine vecchie è sempre così, gli rispondo, non è la macchina vecchia, ma la ditta che non è capace a fare il lavoro come deve essere fatto, ma i 386,00€ li ha presi ed erano buoni :arg: adesso lunedì vado da lui e lo porto dalla macchina x constatare il problema, poi gli faccio telefonare alla ditta e vedo che dicono.
Da notare che la macchina è ancora appesa al ponte è non ha mai toccato a terra, cioè gli ammortizzatori non si sono ancora compressi.
E uno schifo, e poi si lamentano che hanno poco lavoro, ne hanno ancora troppo visto come lo fanno :arg: :arg:
Peccato che si possano inserire solo 5 faccine.
Di questa brutta esperienza non mi meraviglio, puttroppo rientra nella normalita'.
Questo e' il motivo principale per cui tutti i lavori sulle auto storiche me li faccio da me, mettendoci molto tempo ma con risultati che sfiorano la perfezione e questo lo dico con una certa sorta di orgoglio.
A mio avviso, visto che ne sei capace, caro Maurizio, la revisione dell'assale te la dovevi fare da te

Vecchiofrengo
Utente
Utente
Messaggi: 156
Iscritto il: 13.07.2014, 12:09
Nome: Frengo
Provincia: Frosinone

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Vecchiofrengo » 27.09.2014, 11:36

Caro Maurizio, mi spiace per la tua disavventura e colpisce che sia capitato anche ad un esperto e addentrato nel settore come te.
Penso che la sciatteria, l'impreparazione e superficialità che caratterizzano ogni aspetto del presente, non preservi che poche nicchie di passione. Se non si lavora con la passione i risultati poi sono meno che mediocri.
E' giusto lavorare per i soldi, ma se si fa un lavoro solo per loro si farà un pessimo lavoro.
Questi sono i tempi: quando c'è la bassa marea tutto inevitabilmente viene attratto verso il basso.
Hai capacità ed esperienza per recuperare la disavventura.....e anche il fisico! :mrgreen:
In bocca al lupo per tutto :? :?

Maurizio
Utente
Utente
Messaggi: 10733
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: Savona

Re: Lancia APPIA del 1960

Messaggio da Maurizio » 27.09.2014, 19:56

Lo farei io personalmente se avessi la certezza matematica di avere un'altro assale pronto/disponibile, anche xche l'auto non è la mia, e prima o poi la devo consegnare, posso mica aprire gli ammortizzatori e trovare parti rotte oesauste atte alla loro sostituzione?????? dove li vado a reperire????? Qui non si sta parlando di pompe freni, cilindretti, gomme ecc ecc, ma di particolari che gia all'epoca li trovavi con non poca facilità, arrivederci ora.
Ma diff. quelli posteriori li ho revisionato facendo ricromare gli steli.
Sarebbero questi gli ammortizzatori ant, questa è la parte bassa
Foto0412.jpg
è questa parte è quella superiore
Foto0408.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Rispondi

Torna a “LANCIA”