500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Foto, fasi, descrizioni di restauri
Rispondi
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Buona sera a tutti,

innanzitutto ringrazio di essere stato accettato in "famiglia", sarà bello poter condividere il percorso di grandi soddisfazioni e, soprattutto, bestemmie che mi porterà al restauro totale di una FIAT 500 R.

Questa auto rappresenta per me il coronamento del sogno di una vita, quello di poter mettervi mettere mano e vivere una minima ma importantissima parte della storia del nostro Paese. Dico vivere e non rivivere dato che l'età non me lo ha purtroppo consentito - potrei tranquillamente essere figlio o nipote di diversi utenti di questo forum :wowo!!:

L'intenzione è quella di un restauro completo ma quanto più conservativo possibile. Conservativo è in realtà un gran parolone dato che non si parla già più di primavernice, ma almeno gran parte dell'auto è originale. A lavorarci saremo principalmente io e mio fratello, che cercheremo di fare quanto più possibile nel garage di casa senza dar fuoco a tutto.

Passiamo ad un po' di storia.

La piccoletta mi è stata "passata di mano" da un caro amico di famiglia che l'aveva ferma in garage da ormai circa 20 anni. Il fermo è scaturito dall'abbandono di un restauro a seguito di un interessante evento che magari racconterò più avanti.
Il momento del ritiro
Il momento del ritiro
Originariamente l'auto era in dotazione al Corpo Forestale per poi essere acquistata di seconda mano presso una ormai defunta concessionaria FIAT di Isernia.
Stato degli interni
Stato degli interni
Come si sarà evinto dalle foto, l'auto non si presenta benissimo, ma l'effetto più dispiacevole lo fanno gli interni originali ocra totalmente irrecuperabili. Il resto è in condizioni, al peggio, discrete.
Abitacolo totalmente spoglio
Abitacolo totalmente spoglio
L'intero lamierato del parafango posteriore destro era stato sostuito a seguito di una collisione, evidente anche dall'assenza dell'antirombo e la presenza dello sticker RHIBO. Riverniciata benino ma gli anni passati in un garage usato quotidianamente lasciano i loro segni. Sarà da verniciare nuovamente, quasi sicuramente. Si nota come portiere, cofani e cornicione posteriore abbiano solo ricevuto il fondo.
Parafango posteriore destro sostituito
Parafango posteriore destro sostituito
Ammasso di ferraglia varia
Ammasso di ferraglia varia
Il pianale non è marcio ma lo è stato. Le riparazioni che ha ricevuto non sono bellissime, e a dirlo così è anche ad essere pacati.
Particolare riparazione pianale 1
Particolare riparazione pianale 1
Sono in contatto con una carrozzeria specializzata della zona per la ri-riparazione del pianale e verniciatura totale. L'intenzione è riportare il tutto a livelli quantomeno accettabili.
Particolare riparazione pianale 2
Particolare riparazione pianale 2
La meccanica è in condizioni largamente sconosciute, per ora. Gli unici fatti certi:
  • l'auto è stata parcheggiata in moto;
  • il motore non ha perdite o trasudimenti di olio;
  • il cambio invece piscia olio da ovunque;
  • i chilometri totali sono circa 120 mila.

Abbiamo eletto di non tentare l'avvio del motore prima di smontarlo dall'auto principalmente per le incertezze sullo stato dell'impianto elettrico e la presenza di detriti nelle canne. Stiamo pianificando una possibile accensione "cowboy" tra non molto. L'assenza totale di olio sulle superfici esterne del motore stesso lascia a ben sperare. Tuttavia, allo scarico dell'olio motore, abbiamo constatato una forte puzza di benzina nell'olio stesso. Che le fasce non tengano più e lascino trafilare miscela nella coppa?
Il motore, senza trasudamenti ma che orrore
Il motore, senza trasudamenti ma che orrore
Come si nota da quest'ultima foto, c'è un particolare assolutamente sconcertante sul motore. Già: è verniciato di azzurro, a bomboletta. Il proprietario mi ha spiegato che il "servizio" (che io chiamerei più SEVIZIO) è stato regalato senza consenso da un mentecatto di meccanico al quale l'auto era stata affidata per un semplice tagliando. Testuali parole, sempre del proprietario: "Non so come ho resistito dal non schiantarlo di palate".
Componenti varie, tra cui la cuffia termica
Componenti varie, tra cui la cuffia termica
Naturalmente nemmeno il convogliatore di raffreddamento è stato risparmiato. Tutto sarà ripristinato in originale gloria. Già iniziata la pulizia con sverniciatore, fondo epossidico e vernice nera ad alta temperatura. Per queste componenti mi accontento anche della verniciatura a bomboletta fatta in casa.
Gruppo cambio - differenziale
Gruppo cambio - differenziale
Cambio e differenziale riceveranno una doverosa sgrassata (ci sono 3/4 cm di olio e terra sopra in diversi punti) e poi saranno ispezionati. Le cuffie sono naturalmente da cambiare. Speriamo di non trovare danni, considerati gli ottimi chilometri percorsi.
Vano anteriore
Vano anteriore
Il serbatoio era anch'esso restaurato e vuoto. L'intero impianto frenante è stato smontato. In realtà, tutto è stato smontato dall'auto. Rimane solo il necessario per renderla un "rolling chassis" in attesa che il carrozziere venga a ritirarla, quindi solo l'intera ciclistica e una parte dell'impianto elettrico, che stiamo già pulendo (dato che è stato verniciato sopra punizione1::: ) per recuperarne possibilmente la totalità.
Vano motore
Vano motore
Insomma, di lavoro ce n'è tanto ed è proprio questo il bello. Questo è il modo migliore di conoscere questi mezzi. La stiamo studiando per riportarla in gloria, anche se il materiale disponibile per la 500 R sembra essere molto scarno. Ad esempio, non siamo stati in grado finora di reperire un manuale officina, nemmeno quello della 126 per il motore. Se qualcuno dovesse avere dispobili queste risorse faccia un fischio!!

A presto con nuovi aggiornamenti ;)
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Ecco qualche aggiornamento! Il lavoro è stato tanto seppur su poche cose. In particolare:
  • il sistema elettrico è stato totalmente pulito; è stato sostituito il cavo rosso dal regolatore di tensione (30) alla scatola fusibili (A), qualche capocorda crimpato e il nastro di fabbrica, ormai marcio, rimpiazzato con nastro telato. Molto contento del risultato finale.
  • è iniziato il restauro del convogliatore di aria e vari supporti, fasce e pulegge che, come detto nel post di presentazione, erano stati inspiegabilmente verniciati di blu da un maniaco. Nella foto allegata potete notare il piattello del supporto motore sul fascione posteriore ripristinato. Seguiranno foto di tutto il resto della "ferraglia" restaurata.
  • si è sperimentato il metodo più efficace e meno invasivo possibile per sverniciare il blocco motore. Pensavamo all'inizio di usare uno sverniciatore ma, data l'estesa zona da trattare, il procedimentro si sarebbe rivelato anti-economico e, sopratutto, abbiamo qualche cruccio (probabilmente infondato) a trattare chimicamente il blocco. Il metodo scelto è l'uso di una spazzola metallica morbida montata su dremel pneumatico. Richiederà almeno qualche giorno di lavoro, ma speriamo di raggiungere un buon risultato. Se qualcuno avesse qualche suggerimento in merito, è il benvenuto!
  • il cambio è stato aperto per fare un primo assessment delle condizioni. Generalmente si è rivelato in buono stato. Tuttavia, complice anche i 120mila km percorsi, gli ingranaggi della prima marcia sia condotto che conducente presentano i bordi di attacco degli innesti leggermente "mangiati". Purtroppo le foto non sono un granché, ma spero riescano a rendere un'idea.
Vano motore con parte del sistema elettrico restaurato
Vano motore con parte del sistema elettrico restaurato
Supporto motore verniciato
Supporto motore verniciato
Condizioni del cambio 1
Condizioni del cambio 1
Condizioni del cambio 2
Condizioni del cambio 2
Alla prossima!
Avatar utente
Pablito
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2732
Iscritto il: 15.10.2018, 21:25
Nome: Paolo
Il Mio Garage: Fiat 500 F 1967
Fiat 500 L 1969

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Pablito »

In bocca al lupo! Sarà una bellissima esperienza :s
Ma che ne sanno i 2000...
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Pablito ha scritto: 20.09.2023, 21:00 In bocca al lupo! Sarà una bellissima esperienza :s
Grazie mille! Un percorso estremamente stimolante, ed è solo l'inizio... tanto da fare e tanto da imparare! Con l'internet abbiamo questa fortuna di avere repository intere di conoscenza a portata di click, non sai le letture notturne che mi sto facendo nei vari thread del forum. Sempre qualcosa di nuovo, sempre qualcosa di interessante.
Avatar utente
Ciccio1980
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1559
Iscritto il: 11.12.2010, 23:48
Nome: Stefano
Località: Monfalcone

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Ciccio1980 »

Ciao e buon laviro.
I manuali si trovano tutti e credo li trovi snche qui nel forum nelja seziine manuali.
La macchina non mi srmbra messa cosi nsle, anzi
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Ciccio1980 ha scritto: 21.09.2023, 23:58 Ciao e buon laviro.
I manuali si trovano tutti e credo li trovi snche qui nel forum nelja seziine manuali.
La macchina non mi srmbra messa cosi nsle, anzi
Grazie Ciccio! Avevo precedentemente dato un'occhiata alla sezione della documentazione del forum, mi pare di vedere che per la R sia pubblicato il solo libretto di uso e manutenzione. Non è che sto guardando nella sezione sbagliata?
Avatar utente
Ciccio1980
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1559
Iscritto il: 11.12.2010, 23:48
Nome: Stefano
Località: Monfalcone

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Ciccio1980 »

Prova guardare il manuale officina generale, dovresti avere tutti i dati per ogni motord se non ricordo male in caso domani orovo dare un occhiata anch'io
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Ciccio1980 ha scritto: 22.09.2023, 22:55 Prova guardare il manuale officina generale, dovresti avere tutti i dati per ogni motord se non ricordo male in caso domani orovo dare un occhiata anch'io
Vedo il manuale dati di riparazione, ma mi pare di capire faccia particolare riferimento alla L e Giardiniera. Correggimi se sbaglio!
Febo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1574
Iscritto il: 20.09.2010, 15:22
Nome: Moreno
Località: Ancona
Il Mio Garage: Fiat 500 TV Giannini
Porsche 911-991
Bravo Piaggio 50 cc
Simonini 250 cc. 1977
Yamaha XT500 anno 1981
Vespa ET3 125 primavera
Vespa T5 pole position

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Febo »

Per il cambio sostituisci il triplo e controlla i seminassi
Se c’è rimedio perché ti arrabbi? Se non c’è rimedio perché ti arrabbi?
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Febo ha scritto: 23.09.2023, 8:29 Per il cambio sostituisci il triplo e controlla i seminassi
Stavamo valutando, il danno c'è ma non è tremendo. Pare che sugli store online non si trovi la tripla singola ma solamente venduta assieme alla retromarcia e la seconda, che sono invece in buone condizioni. Mi dispiacerebbe sostituirle inutilmente o comunque ordinare il kit e poi non utilizzarlo completamente. Magari cerco di fare qualche foto migliore così che sia più chiaro il danno effettivo.

Per i semiassi, verranno ispezionati a dovere. Dovremmo prima sgrassare un minimo tutta la scatola e poi passeremo allo smontaggio completo. Il coperchio l'ho aperto perché ero mangiato dalla curiosità di dare un'occhiata, ma è stata a tutta gli effetti una mossa "fuori tempo" :lol:

Ad ogni modo, se decidessimo di cambiare la tripla, naturalmente ci adopereremo per sostituire tutti i cuscinetti del cambio oltre a quelli del differenziale che avremmo sostituito a prescindere data la più agevole accessibilità.
Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 14891
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Il Mio Garage: MY CAR TETTO CHIUSO DEL 70, 500 F DEL 68, 500 F DEL 67 CON GUIDA A DESTRA, 500 F DEL 71 CON GUIDA A DESTRA MA SOLO DONATRICE.

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Maurizio »

Ricorda che gli ingranaggi lavorano in coppia e di conseguenza si consumano a pari passo, ma lascio la risposta definitiva a FEBO
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Maurizio ha scritto: 23.09.2023, 15:04 Ricorda che gli ingranaggi lavorano in coppia e di conseguenza si consumano a pari passo, ma lascio la risposta definitiva a FEBO
Naturalmente mi affido a voi che queste macchine le conoscete come le vostre tasche, io da amatore posso solo imparare. Se c'è da sostituire tutto lo si farà, così ho anche l'ottima scusa per giocare con il comparatore dato che non l'ho mai fatto! Appena posso condividerò delle foto migliori del cambio
Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 14891
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Il Mio Garage: MY CAR TETTO CHIUSO DEL 70, 500 F DEL 68, 500 F DEL 67 CON GUIDA A DESTRA, 500 F DEL 71 CON GUIDA A DESTRA MA SOLO DONATRICE.

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Maurizio »

Non si tratta solo di queste auto, anzi... più sono moderne e più si sentono i rumori strani, il mio compagno di merende dei raduni (chi frequenta i nostri raduni sanno di chi parlo) aveva comprato una yaris nuova, dopo 6 mesi si era rotto un sincronizzatore, la porto in assistenza x garanzia, gli cambiarono 2 ingranaggi, non so il motivo, ma non in coppia, bene non ci riuscivi stare seduto dentro dal fischio che faceva certo sulla 500 è più difficile sentirlo, ma lo fa ugualmente e ha una usura maggiore.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
flyer
Utente
Utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 17.08.2023, 17:38
Nome: E
Il Mio Garage: 500 R 1974
Vespa PK50S 1984

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da flyer »

Maurizio ha scritto: 23.09.2023, 17:15 Non si tratta solo di queste auto, anzi... più sono moderne e più si sentono i rumori strani, il mio compagno di merende dei raduni (chi frequenta i nostri raduni sanno di chi parlo) aveva comprato una yaris nuova, dopo 6 mesi si era rotto un sincronizzatore, la porto in assistenza x garanzia, gli cambiarono 2 ingranaggi, non so il motivo, ma non in coppia, bene non ci riuscivi stare seduto dentro dal fischio che faceva certo sulla 500 è più difficile sentirlo, ma lo fa ugualmente e ha una usura maggiore.
Cambiare condotto e conduttore non era il topic, chiaro che vadano sostituiti entrambi. Intendevo valutare se la sostituzione sia necessaria su questo cambio dato il difetto che presenta. Onestamente pensavo di trovare di peggio aprendolo...
Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 14891
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Il Mio Garage: MY CAR TETTO CHIUSO DEL 70, 500 F DEL 68, 500 F DEL 67 CON GUIDA A DESTRA, 500 F DEL 71 CON GUIDA A DESTRA MA SOLO DONATRICE.

Re: 500 R 1974 Ex Corpo Forestale di Eugenio flyer - il racconto

Messaggio da Maurizio »

flyer ha scritto: 23.09.2023, 10:23 Stavamo valutando, il danno c'è ma non è tremendo. Pare che sugli store online non si trovi la tripla singola ma solamente venduta assieme alla retromarcia e la seconda, che sono invece in buone condizioni. Mi dispiacerebbe sostituirle inutilmente o comunque ordinare il kit e poi non utilizzarlo completamente. Magari cerco di fare qualche foto migliore così che sia più chiaro il danno effettivo.
Mi era parso di rimanere sempre nel TOPIC🤷🏻‍♂️🤷🏻‍♂️🤷🏻‍♂️🤷🏻‍♂️🤷🏻‍♂️🤷🏻‍♂️🤷🏻‍♂️👋👋👋
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Rispondi

Torna a “RESTAURO”