motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Difficoltà e problemi meccanici improvvisi
Avatar utente
Gabriele68
Utente
Utente
Messaggi: 571
Iscritto il: 24.04.2008, 22:31
Nome: gabriele
Provincia: Monza e della Brianza

Re: motore che a caldo non riparte - incazzato nero

Messaggio da Gabriele68 » 04.07.2015, 20:08

Controlla l'impianto elettrico allora...
DEFINIZIONE DI ATTIMO: il tempo che passa dallo scattare del verde al clacson dell' imbecille di dietro....

Avatar utente
Zio Peppo
Utente
Utente
Messaggi: 756
Iscritto il: 29.06.2013, 16:14
Nome: xxxxxxxx
Provincia: Frosinone

Re: motore che a caldo non riparte - incazzato nero

Messaggio da Zio Peppo » 04.07.2015, 20:58

mi dici il grado delle candele?

Oleandroi
Utente
Utente
Messaggi: 2006
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: motore che a caldo non riparte - incazzato nero

Messaggio da Oleandroi » 04.07.2015, 22:44

Francispetrus ha scritto:prove fatte e rifatte ogni motore ha la sua pompa. quando non parte se stacco il tubo benzina e faccio girare il motore la benzina viene sparata ad un metro di distanza. Pompa, spintegoreno, condensatore bobina, calotta, spazzola, carburatore , pompa, filtro benzina,corrente alle puntine, corrente alle candele gioco valvole, guarnzioni sotto i carbutaroti,cavi candele,prova compressione a caldio e a freddo, (10/11) controllo fasatura con pistola stroboscopica, cambiati, verificati provati e riprovati ma nulla da fare il problema resta!!!! A CALDO NON PARTE :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: :picchiatesta: UNA VOLAT RAFFREDATA MEZZO GIRO DI MOTORE ANCHE SENZA ACCELLERARE :wink:
Se Tu non la spegni ,mettiamo che percorri 50 Km. ad andatura allegra,il motore va sempre perfettamente bene o da dei problemi? Ti chiedo ciò perché qualche anno fa un mio cliente aveva un problema del genere,se faceva una 10ina di Km.e la spegneva poi faticava a ripartire,quando me l'ha lasciata per controllarla io l'ho provata per una 30ina di Km. e mi sono accorto che il motore iniziava a chiudere,tipo un preludio al grippaggio che non è avvenuto perché accorgendomi del pericolo mi sono fermato.Per concludere,dopo un'infinità di controlli ho riscontrato che il percorso di prelievo aria per il raffreddamento motore era stato otturato da un nido di topi,c'era di tutto,stracci,pelle di patate ed altro ancora.

Francispetrus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 10
Iscritto il: 04.07.2015, 9:36
Nome: franco

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Francispetrus » 10.07.2015, 0:25

quindi nessuno ha vissuto la mia singolare esperienza grazie a tutti quelli he si sono interessati :wink:

Avatar utente
Adriano.Casoni
Utente
Utente
Messaggi: 4202
Iscritto il: 13.05.2011, 16:57
Nome: Adriano

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Adriano.Casoni » 10.07.2015, 5:54

Francispetrus, scusa ma leggendo i tuoi interventi, tu continui a dire di aver controllato e registrato valvole , benzina , ecc.. Ma non dici, ad esempio, i valori ai quali hai registrato le valvole di scarico. Hai provato ad aprire il carburatore e controllato a caldo, il livello della benzina della vaschetta? Hai un motore elaborato pertanto non entro nei particolari, ma so che il motore della 500 non riparte a caldo per due motivi:1) valvole di scarico che puntano. Soluz.: aumentare il gioco a freddo. 2) per effetto del calore che investe il carburatore, la benzina nella sua vaschetta evapora calando di livello, oppure forma bolle di gas che fanno diminuire di molto l'alimentazione del motore. Soluz.: Raffreddare la zona carburatore o la tubazione della benzina. (può darsi che il tuo vano motore abbia una conformazione tale per cui il carburatore sia investito da aria calda.)Una soluzione potrebbe essere quella di mettere un ritorno al serbatoio della benzina dal carburatore, in modo che si possa scaricare in esso la parte evaporata della stessa, unitamente alla parte eccedente della stessa che , come dici tu arriva anche troppo copiosa e con troppa pressione al carburatore.
----Se conosci come funziona e lo usi di conseguenza,gran parte della manutenzione è fatta...

Francispetrus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 10
Iscritto il: 04.07.2015, 9:36
Nome: franco

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Francispetrus » 13.07.2015, 0:55

Senza considearre il fatto che ho sostituito l'intero motore, le valvole di norma 15/20 le ho portate a 2o/25 ma anche a 30-
Carburatore è pieno per i circa due terzi, le candele cambiate fanno scintille, il motore gira liberamente, mentre viaggia non da alcun segno di fatica o di tendenza al grippaggio Ma tutti e due i motori elaborato e normale a caldo non partono. :sad: :sad: :picchiatesta: :arg:
Valvole ok compressione motore ok ++ corrente ok benzina ok motorino ok batteria 35 hampere ok, ma non partono

Gianluca1974
Utente
Utente
Messaggi: 146
Iscritto il: 21.01.2012, 14:57
Nome: Gianluca
Provincia: Varese

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Gianluca1974 » 13.07.2015, 6:48

Mi sta sorgendo un dubbio... e se fosse l'impianto elettronico? Nello specifico la parte che da il via all'accensione avendo capito che hai sostituito tutti gli elementi di distribuzione al motore e aver cambiato due motori. Io proverei a fare dei collegamenti volanti tra la batteria e il motore in modo da eliminare tutto l'impianto elettronico dell'auto...

Avatar utente
Drago
Utente
Utente
Messaggi: 2345
Iscritto il: 18.08.2012, 9:40
Nome: marco
Provincia: Arezzo

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Drago » 14.07.2015, 10:59

A questo punto mi viene da pensare ad una cosa , e se fosse l impianto elettrico della vetture che fa il problema???? , potresti mettere in moto il motore sul banco e non in macchina simulando quello che fai di solito , poi spengi il motore e provi a riavviarlo e vedi che se parte subito non è un problema meccanico ma di natura elettrica della vettura, oramai le hai provate tutte prova anche questa
La sfortuna è quella cosa che ci fa capire quanto siamo fortunati

Avatar utente
Drago
Utente
Utente
Messaggi: 2345
Iscritto il: 18.08.2012, 9:40
Nome: marco
Provincia: Arezzo

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Drago » 14.07.2015, 11:01

Gianluca stavamo pensando e scrivendo la solita cosa a distanza di secondi Rido Rido
La sfortuna è quella cosa che ci fa capire quanto siamo fortunati

Avatar utente
Drago
Utente
Utente
Messaggi: 2345
Iscritto il: 18.08.2012, 9:40
Nome: marco
Provincia: Arezzo

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Drago » 14.07.2015, 11:06

Il tuo mex mi è apparso al momento che ho inviato il mio :s
La sfortuna è quella cosa che ci fa capire quanto siamo fortunati

Avatar utente
doibaf
Staff
Staff
Messaggi: 5380
Iscritto il: 23.11.2009, 18:12
Nome: Fabio
Provincia: Roma

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da doibaf » 14.07.2015, 11:08

Hai provato anche a cambiare i cavi delle candele, soprattutto se quelli moderni?

doibaf

Avatar utente
Duecanne
Utente
Utente
Messaggi: 3697
Iscritto il: 07.10.2010, 14:19
Nome: francesco
Il Mio Garage: Fiat 500 R
Provincia: Cuneo

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Duecanne » 14.07.2015, 11:47

doibaf ha scritto:Hai provato anche a cambiare i cavi delle candele, soprattutto se quelli moderni?

doibaf
Quelli di fattura recente possono dare problemi e a caldo disperdono corrente, mi è già capitato con vari clienti. Uso solo i Rhiag e fin ora sembrano andare bene

Avatar utente
doibaf
Staff
Staff
Messaggi: 5380
Iscritto il: 23.11.2009, 18:12
Nome: Fabio
Provincia: Roma

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da doibaf » 14.07.2015, 11:52

Duecanne ha scritto:
doibaf ha scritto:Hai provato anche a cambiare i cavi delle candele, soprattutto se quelli moderni?

doibaf
Quelli di fattura recente possono dare problemi e a caldo disperdono corrente, mi è già capitato con vari clienti. Uso solo i Rhiag e fin ora sembrano andare bene

C'era un poveraccio che se parcheggiava d'inverno vicino ad una fontanella la mattina non ripartiva più.... :wowo!!:
Andrebbero misurati con lo strumento, e era prevista la sostituzione come manutenzione! :wowo!!:

E le nostre li hanno spesso di 50 anni!!!!

doibaf

Avatar utente
Abarth595
Utente
Utente
Messaggi: 286
Iscritto il: 12.01.2009, 21:03
Nome: Nicola
Il Mio Garage: Fiat 500
Provincia: Salerno

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Abarth595 » 10.08.2015, 14:32

Hai risolto il problema?

Avatar utente
Charles
Utente
Utente
Messaggi: 605
Iscritto il: 08.02.2014, 22:13
Nome: carlo
Provincia: Ancona

Re: motore che a caldo non riparte - incavolato nero

Messaggio da Charles » 15.08.2015, 10:55

Se non hai risolto io proverei a portare la bobina anziché a destra nella parte sinistra nei paraggi del passaruota sx, in quel modo risulta molto più fresca della posizione vicino alla marmitta, ed in quella posizione cioè a sx portare anche il condensatore dello spinterogeno, io è moltissimi anni che adotto questo sistema nella mia 500, e non mi ha più dato nessun problema, riguardo al problema che cambiando i motori non cambia nulla, il problema può essere secondo me attribuito solamente alle pompe benzina che a caldo fanno lo stesso difetto in ambedue i motori, ma per vedere questo e necessario quando non parte a caldo è diversare dell'acqua nella pompa benzina, e vedere se riparte, comunque questo problema come e stato detto lo fa in entrambi i motori, il problema non sono i motori, ma al massimo i cavi candele e la bobina, se hai risolto non tenere conto di quanto ho scritto.

Rispondi

Torna a “GUASTI E PROBLEMI”