weber 28imb modificato

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1576
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: weber 28imb modificato

Messaggio da Lianca » 04.08.2019, 8:24

Charlescorse ha scritto:
04.08.2019, 7:54
Lianca ha scritto:
04.08.2019, 7:34


Il livello che avevo messo era 10 /13 invece di 7/15
Ho detto anche che non sapevo perché dopo questa rivisitazione del livello la macchina non faceva più qull'effetto limitatatore ,e ho chiesto se qualcuno lo sapeva.

Penso che così arrivi a non avere il troppo ricco che accade altrimenti intorno ai 6000 giri. tuttavia, vorrei avere una soluzione per risolvere la mia "preoccupazione", senza dover toccare il livello, né collegare l'ammissione
Grazie,con due parole hai detto molto :aa:
Anche io lo avevo pensato ,aspettavo altri pareri
Ciao

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: weber 28imb modificato

Messaggio da Guido972 » 04.08.2019, 10:55

Lianca ha scritto:
04.08.2019, 7:34
Ciao Francesco
Semplicemente,se prima tiravo la terza a 80 in piana e salita,e dopo ,rivisto il livello al ribasso,(non aumentato) in Piana la terza arriva a 90 (numeri per convenzione) e in salita rimane a 80, ho fatto una deduzione logica, tutto qui
Ho detto anche che può essere tutto sbagliato
Il livello che avevo messo era 10 /13 invece di 7/15
Ho detto anche che non sapevo perché dopo questa rivisitazione del livello la macchina non faceva più qull'effetto limitatatore ,e ho chiesto se qualcuno lo sapeva.
Tu sei stato vago hai detto che ci sono molte variabili,questo mi fa pensare che forse non mi sono spiegato bene,ora lo ho ridetto
Penso di essere stato onesto nelle mie domande
Questa discussione parla di 28 Weber modificato ,ed io ho provato nel tempo varie cose giuste o sbagliate non so,come ho detto altre volte sono limitato,ma provo,i due filmati che gentilmente "Atomo"mi ha inserito rendono l'idea del risultato,penso tu li abbia visti
Ciao
Non sono carburatorista, ma sono anni che ci smanetto sopra e oggi, grazie ai consigli dei più esperti del forum, ne cito qualcuno che mi ha insegnato molto, tipo Emidio e Pierino, con i quali ho avuto contatti via e-mail e telefonici, e ringrazio pure Oleandroi il quale ha dato sempre ottime dritte, così come pure altri utenti con i quali ci scambiamo idee ed esperienze.
Per quanto mi riguarda il fatto di fare prove, ci può stare il fatto che alzando od abbassando il livello si possano percepire miglioramenti, dipende anche dalla taratura stessa del carburatore. Quello che volevo suggerire e che faccio spesso, è di verificare, durante queste prove che il carburatore sia sempre correttamente alimentato, montando un manometro che rilevi costantemente la pressione benzina. Se non sappiamo con certezza detta cosa potremmo impazzire nel mettere a punto il carburatore stesso. A tal proposito ho montato permanentemente sulla mia bianchina un apposito manometro meccanico che mi tiene in monitoraggio la pressione benzina.
In quanto all'ultimo discorso di Oleandroi, sono totalmente daccordo, bisogna studiare e non improvvisare.

Charlescorse
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 102
Iscritto il: 13.01.2017, 21:46
Nome: charles
Località: Corsica
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: weber 28imb modificato

Messaggio da Charlescorse » 04.08.2019, 11:55

ciao guido,
Da parte mia misuro la pressione del gas, mi chiedevo se, come per il mio carburatore pwk per motocicletta, una pressione eccessiva potesse aumentare il livello del carburante e rendermi troppo ricco ad alta giri.
la misurazione ha dato 0,35 bar alla massima velocità, quindi in conformità con i dati.
Ho quindi installato un regolatore di pressione per andare a costante di 0,20 bar (manometro di verifica). il problema persiste, anche abbassando la pressione a 0,14 bar,
quindi non è un problema di alimentazione del carburante.
"piuttosto che vendermi un pesce, insegnami come pescare"

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1576
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: weber 28imb modificato

Messaggio da Lianca » 04.08.2019, 13:46

Giusto per condividere un po' con tutti
Il motore attuale ha 20000km e va bene (potrei dire anche molto bene ) quindi ritengo , anche se in maniera poco ortodossa ,di non aver sbagliato, il manometro per la benzina è giusto ci sia, ma la penso come Charles , non è un problema di alimentazione
Quello che dico ora lo ho scritto in altro "post"
Ho messo una bottiglia sul rinvio al serbatoio è non ci sono problemi di alimentazione , ovvero,potrebbero essere al contrario,ma lo spillo tiene,la macchina non si ingolfa , non consiglio di fare come me ,dico quello che ho provato ,è un po' diverso il tutto, non insegno, porto le mie esperienze , sul mio di motore , non parlo di motori da pista , ma sempre del mio ,non ho mai insegnato niente a nessuno ma "detto" quello che provo.
Il precedente motore ha 30000km ed è ok...al limite da rifare le fasce elastiche
Ragazzi non copiatemi altrimenti fondete il motore... Rido ma posso dire quello che provo?
Il carburatore di Pierino Lo ho lasciato (a parte un rivisitazione dei getti)come mi è arrivato
Ma che ho fatto di male :sad:

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1576
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: weber 28imb modificato

Messaggio da Lianca » 04.08.2019, 13:49

Ho mandato pure i filmati
:sad:
Si notano problemi di carburazione ?
Non ho potenti mezzi di controllo :roll: ma un po' ci arrivo :lol:
Un sincero saluto a tutti...ma per favore ,lasciatemi nella mia "ignoranza"
8-) che ho detto...ignoranza ? :sad:

Rispondi

Torna a “ALIMENTAZIONE”